Cucina svizzera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'esposizione di prodotti tradizionali della cucina svizzera.

La cucina svizzera, intesa come l'arte culinaria della Svizzera, è un insieme delle diverse cucine delle culture presenti e varia da cantone a cantone. Le differenze linguistiche sono legate anche a tradizioni differenti che influiscono sulla gastronomia. Nella Svizzera francofona prevalgono influssi della cucina francese, in quella italofona della cucina del nord Italia e in quella germanofona di quella tedesca. Inoltre, tali tradizioni culinarie si influenzano reciprocamente. Alla luce della particolare geografia territoriale del paese, la tradizione culinaria svizzera è composta essenzialmente da specialità locali che spesso non valicano neppure la propria regione di produzione o una singola vallata.

Piatti caldi[modifica | modifica wikitesto]

Polenta

Tre tra i più famosi formaggi svizzeri ci sono il groviera, il Emmenntaler e il Tilsiter.

Dolci[modifica | modifica wikitesto]

Cioccolata svizzera in un supermercato di Interlaken

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità LCCN: (ENsh85031912 · BNF: (FRcb120479980 (data)