Muesli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Muesli
Nahrungsmittel 2012-07-08-9499.jpg
Origini
Altri nomiMüsli
Luogo d'origineSvizzera Svizzera
Dettagli
Categoriadolce
Ingredienti principali
  • fiocchi d'avena
  • frutta secca
 
Un piatto di muesli

Il muesli o müsli[1] (in svizzero tedesco Müesli o Birchermüesli) è una miscela di cereali e frutta secca solitamente consumata durante la prima colazione. Può essere mangiata da sola, ma è consigliato accompagnarla con latte, yogurt o latte di soia. Il suo consumo è estremamente diffuso nella Svizzera tedesca, dove ha avuto origine.

L'origine del nome Birchermüesli viene dal dottore, dietologo e pioniere della scienza della nutrizione Maximilian Bircher-Benner di Zurigo. Inizialmente consumato essenzialmente da vegetariani, ha avuto una tale espansione da renderlo disponibile negli scaffali dei supermercati comuni.

Le miscele sono varie, qui la ricetta originale del dottor Bircher (Il libro della salute Bircher - Benner, Mondadori, 1981) per una persona:

  • mettere a mollo un cucchiaio di fiocchi d'avena in 3 cucchiai di acqua fredda
  • aggiungere un cucchiaio di succo di limone e un cucchiaio di latte condensato zuccherato
  • mescolare con 200 g di mele grattugiate (buccia e semi inclusi)
  • spolverare con un cucchiaio di nocciole o mandorle in polvere

La parola Müesli è diminutivo in lingua alemannica di Mues che vuol dire "purea" o "mescolamento". Il nome Birchermüesli è riservato solo al piatto contenente i 4 ingredienti fondamentali: fiocchi d'avena, latte, succo di limone e mela grattugiata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Müsli in Vocabolario – Treccani, su treccani.it. URL consultato il 16/3/2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4114646-3
Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina