Cucina albanese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bakllasarëm o Mantia

La cucina albanese (in albanese: kuzhina shqiptare), è l'espressione dell'arte culinaria sviluppata in Albania, con influenza della cucina mediterranee e delle altre nazioni dei Balcani. Infatti, il territorio albanese è stato occupato dall'impero ottomano per circa cinque secoli, venendo così influenzata la tradizione e il modo di cucinare originario.

Gli antipasti[modifica | modifica wikitesto]

Gli antipasti in Albania si chiamano "meze", i piatti tipici sono la carne arrosto, il riso pilaf e il qebap, un piatto a base di bocconcini di vitello. Normalmente, nella cucina casalinga, i primi e i secondi piatti sono sostituiti da un piatto unico.

Si usa molto la carne, in particolare quella di agnello, vitello e gli albanesi cristiani anche maiale.

Il pranzo e la cena[modifica | modifica wikitesto]

Il pasto principale è il pranzo che viene accompagnato da insalate e verdura fresca.

Nella parte centrale del Paese, i piatti tradizionali sono il tavë dheu a base di fegato o carne e il tavë Kosi a base di agnello e yogurt.

Inoltre, vi è il byrek, cucinato in diversi modi, il ripieno può essere a base di verdure, cipolle, carne o formaggio e lo si può trovare facilmente in vendita nelle bancarelle lungo le strade.

Dal latte si ottiene il Kos (yogurt), Gjalpë (burro) e vari formaggi. Arance, limoni e fichi sono i frutti più comuni, alcuni tipi di uva, prugne e bacche vengono trasformate in bevande fermentate (come il rakı, la grappa tipica). Le verdure di stagione più comuni sono: cetrioli, cipolle, peperoni, melanzane, zucchine, okra, piselli, fagiolini, taccole, patate e pomodori. Come in Grecia nell'insalata si aggiunge anche il formaggio fresco. Le carni favorite sono l'agnello, il vitello ed il pollo. Le carni sono solitamente cucinate in stufato, con il riso o arrostite. Ci sono poi parecchi tipi di frutta secca quali: noci, mandorle, pinoli, e nocciole. I vari tipi di noci vengono usati come salse o schiacciati con l'aglio. Oltre il classico pane di grano o quello integrale si consuma un tipo di pane fatto con mais, piatto e tagliato a pezzi che viene mangiato con il formaggio o con il Kos. L'olio di oliva è l'olio maggiormente usato, sia come condimento che per cucinare. I dessert albanesi sono molto ricchi e dolci, fatti con sciroppi e noci. Alcuni dei più comuni dolci tradizionali sono la bakllava, il kadaif, l'hallva e il ballokume.

Piatti tipici[modifica | modifica wikitesto]

Tra i piatti tipici della cucina albanese, vi sono: Flija , Byreku, formaggio Feta, Qofte Te Ferguara (salsicce fritte leggermente piccanti), Tave Krapi di Scutari (carpa cotta col sugo), polpette di agnello, pollo fritto, Tave Kosi di Elbasan, agnello al forno con salsa allo yogurt; Gjelle Me Arra (pollo e noci) e vitello.

Piatti a base di carne[modifica | modifica wikitesto]

Piatti a base di pesce[modifica | modifica wikitesto]

Torte salate[modifica | modifica wikitesto]

  • Byrek, torta salata di pastafilo ripiena di ricotta e spinaci;
  • Flia

Formaggi[modifica | modifica wikitesto]

Dolci[modifica | modifica wikitesto]

Bevande[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh98003206