Noce (frutto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frutto della Juglans regia

La noce è il frutto degli alberi del genere Juglans, spesso riferito al Juglans regia.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Sezione di una noce
Guscio di noce dentro la consueta buccia verde della drupa
Un gheriglio di noce

Scientificamente è il seme contenuto in una drupa, insieme con il suo endocarpo legnoso.

Tipi[modifica | modifica wikitesto]

Le due specie di noce da frutto più comuni sono la Juglans regia e la Juglans nigra. La prima ha origini persiane,[1] mentre la seconda proviene dal Nord America. Numerose cultivar di noce sono state commercializzate, quasi tutte ibridi della Juglans regia.[2]

Altre specie includono la J. californica (variante californiana della J. nigra), la J. cinerea e la J. major (diffusa principalmente in Arizona).

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014, la produzione mondiale di noci è stata di 3.462 milioni di tonnellate, con la Cina primo produttore (46%).[3] Gli altri maggiori produttori sono, nell'ordine: Stati Uniti d'America (15%), Iran (13%), Turchia (5%), Messico (3,6%) e Ucraina (3%).

La media mondiale di rendimento delle colture da noce nel 2014 è stata di circa 3,48 tonnellate per ettaro.[3] Il rendimento migliore si riscontra nei paesi dell'Europa orientale, con Slovenia e Romania che producono circa 19 tonnellate per ettaro.[3]

Gli Stati Uniti sono il maggior paese esportatore di noci, seguito dalla Turchia.[4] Il 99% delle noci di provenienza statunitense viene prodotto nella Central Valley californiana.[5]

Paesi produttori di noci
(2014)[3]
Posizione Paese Produzione
(milioni di tonnellate)
1 Cina Cina
1.602
2 Stati Uniti Stati Uniti
0.518
3 Iran Iran
0.445
4 Turchia Turchia
0.180
5 Messico Messico
0.125
Mondo
3.462
Paesi produttori di noci
(media annuale ventennio 1995-2014)[3]
Posizione Paese Produzione
(milioni di tonnellate)
1 Cina Cina
0.721
2 Stati Uniti Stati Uniti
0.325
3 Iran Iran
0.263
4 Turchia Turchia
0.147
5 Ucraina Ucraina
0.077
Mondo
2.011

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bruno Marangoni, Il noce da frutto, su csoservizi.com, Dipartimento di Scienze Agrarie - ColtureArboree, Università degli Studi di Bologna. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Commodity Profile: English Walnuts (PDF), AgMRC, University of California, 2006.
  3. ^ a b c d e (EN) FAOSTAT - Visualize data, Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, 2014. URL consultato il 29 settembre 2016. Selezionare "Walnuts, with shell", impostare gli altri campi in base a ciò che si vuole ottenere.
  4. ^ (EN) Major Exporting Countries of Walnuts, 2014, Agri Exchange, 2015. URL consultato il 29 settembre 2016.
  5. ^ (EN) California Walnut Industry, California Walnut Board, 2016. URL consultato il 29 settembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]