Cucina bielorussa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La cucina bielorussa (беларуская кухня, traslitterato belaruskaja kuchnja) è l'espressione culinaria della Bielorussia. È una cucina composta da piatti abbastanza corposi, avente come ingredienti fondamentale la patata (in bielorusso bulba, tanto che i bielorussi vengono chiamati anche bulbashi, ovvero popolo delle patate[1]) e la carne. La cucina bielorussa ha molte influenze dalla cucina russa ed è molto simile alla cucina polacca ed alla cucina lituana.

Piatti tipici[modifica | modifica wikitesto]

Polendvitsa arrotolata in garze.
Polendvitsa
Zrazy
Draniki
Babka di patate
Syrniki

Zuppe[modifica | modifica wikitesto]

Carni[modifica | modifica wikitesto]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

  • Draniki: uno dei piatti bielorussi più famosi. È una specie di frittella di patate fritta in olio con cipolle, uova, aglio. In base alle varie varianti, si aggiungono anche yogurt, vegetali (carote, zucca...) e pancetta.
  • Klinkovi: formaggio fresco
  • Babka di patate: torta salata fatta con patate grattugiate, cipolla, uova e pancetta. È un piatto diffuso anche in Polonia ed in Lituania
  • Syrniki
  • Bublik

Bevande[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85031796