Syrniki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Syrniki
Syrniki6.jpg
Syrniki serviti con marmellata di fragole
Origini
Luoghi d'origine Russia Russia
Bielorussia Bielorussia
Ucraina Ucraina
Lituania Lituania
Dettagli
Categoria piatto unico
Ingredienti principali ricotta, farina, uova, zucchero; a volte con uvetta.
 

Le syrniki (russo: сы́рник[и], in ucraino сирники, sirniki) sono un piatto della cucina russa, bielorussa, lituana e ucraina. Sono simili agli olad'i, pancake fritti di ricotta mescolata a uova e farina. Alcuni chef credono che per le vere syrniki non sia necessaria la farina. Di solito le syrniki si friggono nell'olio ma secondo alcune ricette vanno cotte in forno. Ci sono delle ricette che raccomandano di cuocerle a vapore. La particolarità della ricetta è che la ricotta va accuratamente pressata e passata al setaccio o frullata. Più viene pressata meno farina serve per ottenere un impasto omogeneo. L'ideale è utilizzare solo un pizzico di farina. Le syrniki completamente senza farina, ciò nonostante, vengono impanate e fritte. Le syrniki più famose sono quelle semplici e quelle con l'uvetta ma sono comuni anche le syrniki con altre farciture, ad esempio carote, albicocche secche, mele, pere, noci e patate. In casi rari anche con erba cipollina e aneto. A tavola le syrniki possono essere servite su un piatto o in una terrina accompagnate da latte condensato, smetana o marmellata. Le varianti salate delle syrniki possono essere servite anche con ketchup o maionese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina