Lampone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lamponi.
Struttura interna di un lampone. Evidente la componente legnosa (di colore chiaro) all'interno di ogni singola drupa.

Il lampone è il nome comune dato al sorosio (falso frutto composito) ottenuto da diverse varietà del sottogenere Idaeobatus del genere Rubus e incluso nella categoria dei frutti di bosco.

Il più diffuso in Europa è il lampone rosso o lampone europeo, ottenuto dalla specie Rubus idaeus.

I lamponi si distinguono dalle more (le cui piante appartengono allo stesso genere Rubus ma a un diverso sottogenere) perché, quando si raccoglie un lampone, il ricettacolo rimane sulla pianta, lasciando una cavità nel frutto, mentre nelle more il ricettacolo rimane attaccato al frutto.[1]

Valori nutrizionali[modifica | modifica wikitesto]

I valori nutrizionali del lampone sono i seguenti, per 100 g di alimento:[2]

  • Acqua 85,75 g
  • Carboidrati 11,94 g
  • Proteine 1,20 g
  • Grassi 0,65 g
  • Valore energetico 52 kcal

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mark Rieger, Blackberries and Raspberries (Rubus spp.), su uga.edu. URL consultato il 21 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2010).
  2. ^ (EN) 09302, Raspberries, raw, in National Nutrient Database, Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti d'America, aprile 2018. URL consultato il 20 agosto 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85111484 · GND (DE4132258-7
Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina