Brodo con tagliolini di crespelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brodo con tagliolini di crespelle
Frittatensuppe.jpg
Origini
Altri nomiFlädlesuppe
Frittatensuppe
Consommé Célestine
Luoghi d'origineAustria Austria
Germania Germania
Svizzera Svizzera
Francia Francia
Ungheria Ungheria
Italia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige
DiffusioneMitteleuropa
Dettagli
Categoriaprimo piatto
Ingredienti principalibrodo di carne di manzo
crespelle
 

Il brodo con tagliolini di crespelle è un piatto tipico dell'area tedesca ed austriaca, ma che si trova anche, con alcune varianti, nelle cucine italiana, svizzera, ungherese e francese.

Si tratta di un brodo, tipicamente di carne di manzo (ma in Italia anche di pollo) in cui vengono messe come condimento dei tagliolini ricavati da crespelle arrotolate e tagliate finemente.

Denominazioni alternative e varianti[modifica | modifica wikitesto]

In Germania viene indicata come Flädlesuppe o Flädlessuppe in Svevia e nel Baden-Württemberg, mentre come Pfannkuchensuppe nel resto del paese (dal tedesco, zuppa di crespelle).

In Austria ed in Alto Adige viene più comunemente indicata come Frittatensuppe (dal tedesco, zuppa di frittata).

In Svizzera viene chiamata Flädlesuppe, tranne nell'area di lingua alemanna, dove diviene Flädlisuppe.

In Ungheria viene denominata palacsintatésztaleves.

In Francia (e spesso nella cucina internazionale) viene indicata come consommé célestine: in questo caso spesso nella crespella sono aggiunte erbe aromatiche.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cucina