Cozonac

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cozonac
Cozonac.IMG 9803.JPG
Il cozonac
Origini
IPA[kozoˈnak]
Luoghi d'origineRomania Romania
Bulgaria Bulgaria
Dettagli
Categoriadolce
Ingredienti principaliuva, farina, noci, latte, vaniglia e cannella
 
Cozonac con uvetta

Il cozonac (in bulgaro cosunac /козунак/) è un dolce tipico della gastronomia rumena[1][2], della cucina bulgara e albanese.

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

I principali ingredienti sono farina, zucchero, uova, burro o olio di semi di girasole, latte, noci e generalmente si aromatizza con vaniglia[3]. Normalmente sono grandi porzioni ed ha un aspetto di rotolo con ripieno di noci e cacao, frutta secca, rahat, semi di papavero (mac)[4]. Viene lavorato a lungo con le mani, arrotolato o intrecciato inglobando il ripieno e cotto in stampi da plum cake (stampi a cassetta). È un dolce che viene preparato con molta cura, uno dei requisiti del successo e quello di togliere gli ingredienti dal frigo qualche ora prima e mantenere una temperatura costante durante la preparazione, la lievitazione e la cottura, evitando in questo arco di tempo persino di aprire finestre o porte che potrebbero provocare correnti d'aria[5].

Usanze tradizionali[modifica | modifica wikitesto]

Le ricette si passano da madre a figlia, di generazione in generazione. L'elaborazione fa parte di una liturgia culinaria unica, tutti i passi dell'elaborazione rappresentano dei riti ancestrali. La composizione del dolce cambia soggettivamente tra i cuochi e a seconda della disponibilità degli ingredienti.

Il cozonac viene spesso consumato durante le festività[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cozonac, su La ricetta di Buonissimo. URL consultato il 5 novembre 2014.
  2. ^ (EN) Timothy G. Roufs, Kathleen Smyth Roufs, Sweet Treats around the World, ABC-CLIO, 2014, p. 283.
  3. ^ “Cozonaci” Panettone tipico rumeno, su blog.giallozafferano.it.
  4. ^ (RO) Cozonac pufos, su reteteculinare.ro, 21 novembre 2010.
  5. ^ (RO) Simona Voicu, Reţeta ideală pentru un cozonac pufos. Secretul gospodinelor din Moldova pentru desertul tradiţional de Sărbători, su adevarul.ro, 21 dicembre 2015.
  6. ^ (EN) Lonely Planet, Mark Baker, Chris Deliso, Richard Waters, Richard Watkins, Lonely Planet Romania & Bulgaria, Lonely Planet, 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]