Lebkuchen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lebkuchen
Lebkuchenscan.jpg
Lebkuchen di Norimberga, con mandorle e zucchero
Origini
Altri nomiPfefferkuchen, Gewürzkuchen, Honigkuchen
Luogo d'origineGermania Germania
Dettagli
Categoriadolce
 

I Lebkuchen (conosciuti anche come Pfefferkuchen, Gewürzkuchen e più anticamente come Honigkuchen) sono biscotti speziati, tipici nella zona di lingua tedesca, come in Alto Adige, la Boemia e la Polonia. Sono una specialità tradizionalmente natalizia.[1]

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

La ricetta dei Lebkuchen non è standard, ma ne esistono decine di variazioni, a seconda delle regioni. I Lebkuchen per antonomasia sono comunque quelli di Norimberga,[2] (seguiti da quelli di Aquisgrana, gli Aachener Printen), di cui gli ingredienti sono frutta secca (nocciole, noci o mandorle), agrumi canditi, uova, miele, farina, zucchero, marzapane e varie spezie come cannella, anice, zenzero, pimento, chiodi di garofano, noce moscata. Spesso i Lebkuchen vengono ricoperti di cioccolata o di glassa.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4576371-9
Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina