Natale in Finlandia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Natale nel folclore.

Tipico paesaggio finlandese durante il periodo natalizio

Questa voce descrive le principali tradizioni natalizie della Finlandia, oltre agli aspetti storici e socio-economici della festa.

Informazioni generali[modifica | modifica wikitesto]

A differenza degli altri Paesi, dove le festività terminano ufficialmente con l'Epifania, in Finlandia, come nel resto dei Paesi scandinavi, si chiudono ufficialmente il 13 gennaio, giorno di San Canuto.[1]

In Finlandia si riscontrano varie tradizioni d'importazione, in particolare dalla Svezia, come l'adozione della festa di Santa Lucia.[1]

La Finlandia è anche notoriamente considerata il luogo dove vive Babbo Natale (anche se si tratta di un'invenzione dai risvolti prettamente commerciali; v. le sezioni "Joulupukki" e Santa Claus Village).[1][2][3][4][5]

Il termine per "Natale" in finlandese[modifica | modifica wikitesto]

Il termine usato in finnico per indicare il Natale è joulu.

Si tratta di un prestito dalle lingue germaniche settentrionali (cfr. dan., norv., sved. jul e isl. jól): in particolare il termine deriverebbe dal tardo antico nordico joulo[6]. Collegato a questo termine, ma di origine probabilmente più antica (deriverebbe infatti dal protonordico jiuh(u)la), è il termine juhla, che significa "festa" (si veda il composto joulujuhla).[6]

Dal termine per "Natale", deriva in finnico anche quello del nome per "dicembre", ovvero joulukuu (dove kuu significa "mese").[6]

La formula di augurio tradizionale per le feste è Hyvää Joulua!.[4][7][8]

Bisogna però considerare che in Finlandia esiste anche una parte di popolazione di madrelingua svedese, per la quale "Natale" è jul e l'augurio di un buon Natale è God Jul!.[8]

Tradizioni[modifica | modifica wikitesto]

Santa Lucia[modifica | modifica wikitesto]

Come in Svezia (v. Natale in Svezia#Santa Lucia), anche in Finlandia si celebra il 13 dicembre, giorno dedicato a Santa Lucia, con una processione di ragazze vestite di bianco, una delle quali indossa in testa una corona decorata con candele e piante sempreverdi e distribuisce dolcetti.[1]

Pikkujoulu[modifica | modifica wikitesto]

Un'altra tradizione dell'Avvento è il Pikkujoulu, ovvero "Piccolo Natale", che consiste in una serie di festeggiamenti in caso o nel luogo di lavoro a base di bevute, scherzi, ecc.[1][2][3]

La tradizione si diffuse in ambito studentesco a partire dagli anni venti e trenta del XX secolo.[3]

Pace di Natale[modifica | modifica wikitesto]

Proclamazione della Pace di Natale a Turku

Il 24 dicembre, giorno della Vigilia di Natale, viene pronunciata dal sindaco di molte città, la cosiddetta "Pace di Natale".[1][2][3][4][5][7]

La pace di Natale più famosa è quella di Turku (l'antica capitale della Finlandia), l'unica ad essere trasmessa in diretta televisiva[1][2][5], e che è databile sin dal XIII secolo[3].

La cerimonia si conclude con l'esecuzione dell'inno nazionale della Finlandia.[2][5]

La "pace di Natale" dà inizio alle celebrazioni del Natale: tra le disposizioni della "pace di Natale", vi è il divieto di usare armi da fuoco il 24 e il 25 dicembre[2].

Tra le tradizioni tipiche della Vigilia di Natale (jouluaatto) in Finlandia, vi è la visita dei cari defunti.[1]

Commemorazione dei defunti in occasione della vigilia di Natale

Personaggi del folclore[modifica | modifica wikitesto]

Joulupukki[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Villaggio di Babbo Natale (Korvatunturi).
Babbo Natale in Finlandia

Un tempo, in Finlandia il tradizionale portatore di doni era una figura piuttosto spaventosa, il "caprone di Natale" (in finlandese: joulupukki; cfr. sved. julbock).[1][4]

In seguito il termine joulupukki è passato, per associazione di idee, ad indicare Babbo Natale/Santa Claus, ormai riconosciuto in tutto il mondo come il tradizionale portatore di doni natalizi.[1][7]

Negli anni venti del XX secolo, uno speaker radiofonico finlandese, Markus Rautio, iniziò a diffondere l'idea che Babbo Natale vivesse nella Lapponia finlandese, segnatamente a Korvatunturi.[1] La raffigurazione di Santa Claus, una sorta di folletto che guida una slitta trainata da renne, ben si adattava, infatti, a quell'ambientazione.[1]

Così, in seguito è stato creato in quei luoghi il Santa Claus Village, ovvero quello che si ritiene essere l'ufficio di Babbo Natale, aiutato nei suoi compiti dagli "elfi" (tontut).[1]

Decorazioni[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alle decorazioni riscontrabili anche negli altri Paesi, in Finlandia si usa decorare i soffitti con lo himmeli.[1]

Gastronomia[modifica | modifica wikitesto]

Il tipico menu delle Feste in Finlandia è costituito da pasticcio di carne e di pesce, stoccafisso, stufato di renna al forno con bacche rosse, insalata di aringhe e formaggi (tra cui il formaggio di mucca).[1][2]

Joulukinkku[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Prosciutto di Natale.

Un piatto tradizionale è lo joulukinkku, il "prosciutto di Natale", originario della Svezia.[2][9][10] Questo piatto è attestato sin dal XVIII secolo e si è diffuso sin dal XIX secolo.[10]

Lo joulukinkku

Dolci[modifica | modifica wikitesto]

La joulutorttu ("torta di Natale")

Joulutorttu[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Joulutorttu.

Un dolce tipico delle Feste è la joulutorttu ("torta di Natale"), un dolce alla cioccolata farcito di marmellata alle prugne.[7][11]

Pudding di riso[modifica | modifica wikitesto]

Un altro dolce tipico delle Feste è il pudding di riso.[1][5] Tradizionalmente, si usa infilare in questa pietanza una mandorla, che dovrebbe portare fortuna a chi la trova.[1]

Canzoni natalizie[modifica | modifica wikitesto]

Esecuzione di canti natalizi a Turku

Canti natalizi tradizionali originari della Finlandia[modifica | modifica wikitesto]

Sono originari della Finlandia i seguenti canti natalizi:

Adattamenti di canzoni natalizie di altri Paesi[modifica | modifica wikitesto]

Aspetti socio-economici[modifica | modifica wikitesto]

Il Santa Claus Village[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Santa Claus Village.
Negozio nel Santa Claus Village

Il Santa Claus Village, creato nei dintorni di Rovaniemi (v. anche la sezione "Joulupukki"), è diventato un'importante risorsa per il turismo in Finlandia, con un numero di visitatori che si aggira intorno ai 500.000 l'anno[15].

Sono inoltre centinaia di migliaia le lettera a "Babbo Natale" che vengono indirizzate qui ogni anno dai bambini di tutto il mondo.[1]

Il Natale in Finlandia nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

  • Christmas in Finland è il titolo di un episodio della serie britannica Teletubbies[16]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r cfr. Bowler, Gerry, "Dizionario universale del Natale" ["The World Encyclopedia of Christmas"], ed. italiana a cura di C. Corvino ed E. Petoia, Newton & Compton, Roma, 2003, p. 154
  2. ^ a b c d e f g h Come si celebra il Natale in Finlandia, la patria di Babbo Natale?, in: Guida Finlandia
  3. ^ a b c d e Tradizione, cenoni, pikkujoulu e Babbo Natale: ecco a voi il Natale in Finlandia su Finlandia.it, 20-12-2011
  4. ^ a b c d Christmas in Finland su Why Christmas
  5. ^ a b c d e f Christmas traditions in Finland su Family Christmas
  6. ^ a b c Daniotti, Tiziano, Jól. Le origini nordiche del Natale, Herrenhaus, Seregno, 2000, p. 67
  7. ^ a b c d Natale in Finlandia su Finlandia.ws
  8. ^ a b Bowler, Gerry, op. cit., p. 75
  9. ^ Joulukinkku su Kotiliesi
  10. ^ a b Joulupöytä su Suomalainen Joulu
  11. ^ Joulutorttu su Buonissimo.org
  12. ^ Joulupukki, joulupukki su Kotiliesi
  13. ^ Joulupuu on rakennettu su Suomalainen Joulu
  14. ^ Finnisches Weihnachtslied: Oi, kuusipuu
  15. ^ Santa Claus Village - Sito ufficiale: Storia
  16. ^ IMDb: Teletubbies - Christmas in Finland

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]