Mustazzoleddus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mustazzoleddus de mendula
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneSardegna
Dettagli
Categoriadolce
Ingredienti principali
  • mandorle
  • zucchero
  • uova
  • sambuca

I mustazzoleddus de mendula sono un dolce tipico dell'oristanese, diffusi in tutta la Sardegna. Vengono preparati nelle festività e nel periodo natalizio[1][2].

Il dolce è fatto da piccoli mostaccioli di mandorla, decorati con una glassa detta "a puntu". La ricetta comprende farina di mandorle, zucchero, uova, un goccio di sambuca, dei cucchiai d'acqua di fior d'arancio e un pizzico di sale, con zucchero a velo per decorare[1][2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Mustazzoleddus de mendula, su Tracce di Sardegna. URL consultato il 17 dicembre 2019.
  2. ^ a b Mustazzoleddus de mendula, su I Dolci di Pinella, 18 ottobre 2008. URL consultato il 17 dicembre 2019.
  3. ^ Alessandro Molinari Pradelli, La cucina sarda, Newton Compton Editori, 2012. URL consultato il 17 dicembre 2019.