Moussakà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Moussakà
Musaka Sofia 2012 PD 1.jpg
Origini
IPA[musaˈka]
Altri nomiMussacà
Luogo d'origine  Grecia
DiffusioneBalcani
Medio oriente
Dettagli
Categoriaprimo piatto
Ingredienti principalimelanzane
carne macinata
patate
besciamella
Variantiparmigiana di melanzane

La moussakà[1] o mussacà (in greco: μουσακάς) è un piatto tipico della cucina greca[2], balcanica e medio-orientale, affine alla parmigiana di melanzane. La versione greca della moussakà è quella più nota;

Si tratta di uno sformato a base di melanzane, patate, carne tritata e pomodoro[3] in diversi strati, da cuocere in forno, guarnito con una spessa copertura di besciamella, ma ne esistono numerose varianti basate su zucchine ed altre verdure, aromatizzate con spezie a piacimento, ad esempio con l'aneto. Alcune leggende presenti nell'isola di Cipro narrano che la moussaka locale sia un piatto estremamente afrodisiaco.[senza fonte]

Le origini non sono totalmente chiare, sebbene il termine greco mousakàs derivi dal turco musakka che a sua volta trova radici nella lingua araba.

In Italia il piatto è comune nella tradizione culinaria di Trieste.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Molto più rara è la forma "il moussakà", nonostante essa sarebbe etimologicamente più corretta: infatti in greco si dice "Ο μουσακάς", con l'articolo maschile
  2. ^ Giacomo Devoto, Gian Carlo Oli, Luca Serianni, Maurizio Trifone, Nuovo Devoto-Oli, Le Monnier, p. 1384.
  3. ^ Ricerca | Garzanti Linguistica, su www.garzantilinguistica.it. URL consultato il 25 agosto 2021.
  4. ^ Moussaka di melanzane e carne, su life120.it. URL consultato il 25 agosto 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]