Kashkaval

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kashkaval
Kaschkawal Kashkaval кашкавал Balkankäse Sofia IMG 7649.JPG
Origini
IPA[kaʃkaval]
Luoghi d'origineAlbania Albania
Bulgaria Bulgaria
Romania Romania
Serbia Serbia
Turchia Turchia
Macedonia del Nord Macedonia del Nord
DiffusioneBalcani
Dettagli
Categoriaformaggio

Kashkaval, derivante dal termine italiano caciocavallo[1] (romeno: cașcaval, bulgaro: кашкавал, pronuncia [kɐʃkɐˈvɑɫ], macedone: кашкавал, pronuncia [kaʃkaˈval]; turco: kaşkaval/kaşar, serbo: качкаваљ o kačkavalj; albanese: Kaçkavalli) è un tipo di formaggio giallo fatto con latte di vacca, pecora, capra oppure misto[2][3].

In Albania, Bulgaria, Repubblica di Macedonia, Serbia e Romania, con questo termine spesso ci si riferisce a tutti i formaggi gialli (o comunque a tutti i formaggi che non siano il sirene). Nei menù in inglese in Bulgaria, "кашкавал" è tradotto come "formaggio giallo" (mentre il sirene è normalmente tradotto come "formaggio bianco" o semplicemente "formaggio").

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kashkaval - Cheese.com, su Cheese.com. URL consultato il 19/3/2015.
  2. ^ (EN) P. F. Fox, Cheese: Chemistry, Physics and Microbiology: Chemistry, Physics and Microbiology (Major Cheese Groups), Springer Science & Business Media, 1999, p. 263, ISBN 0-8342-1339-7.
  3. ^ (EN) R. Scott, Richard K. Robinson, R. Andrew Wilbey, Cheesemaking Practice:, Springer Science & Business Media, 1998, p. 217, ISBN 0-7514-0417-9.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formaggio Portale Formaggio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di formaggio