Agnello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Agnello (disambigua).
Agnello
Agnello neonato con la madre

L'agnello è l'esemplare della pecora con meno di un anno d'età.[1]

Nasce dopo un periodo di gestazione di circa cinque mesi,[2] e dopo un parto che dura da una a tre ore. Di solito la pecora dà alla luce uno o due cuccioli per figliata.

Nella storia dell'uomo, l'agnello ha assunto forti connotati simbolici e ha sempre rappresentato timidezza e mitezza. Nella religione cristiana viene spesso associato all'Agnus Dei ("Agnello di Dio") e all'agnello pasquale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) AGNEAU, su cnrtl.fr. URL consultato il 10 aprile 2019.
  2. ^ (EN) AGNELAGE, su cnrtl.fr. URL consultato il 10 aprile 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) agnèllo, su treccani.it. URL consultato il 10 aprile 2019.
Controllo di autoritàGND (DE4166512-0
Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi