Insalata shopska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'insalata shopska (in bulgaro, macedone e serbo: Шопска салата; in bosniaco e in croato: Šopska salata; in romeno: Salata bulgărească; in ceco: Šopský salát; in polacco: Sałatka szopska; in albanese: Sallatë Shope; in ungherese: Sopszka saláta) è un piatto freddo tipico della cucina bulgara presente anche nelle gastronomie dei vicini paesi balcanici e dell'Europa centrale.

L'insalata shopska comparve nel panorama gastronomico bulgaro a partire dagli anni'50[1] e prende il nome dalla regione di Shopluk, compresa tra Sofia ed il confine con la Serbia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'insalata shopska è preparata con pomodori, cetrioli, peperoni verdi, cipolle e formaggio sirene. Le verdure vengono solitamente tagliate a cubetti, salate e condite con olio di semi di girasole o occasionalmente aceto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.europost.bg/article?id=10663 Shopska salad wins European vote

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]