Coppa dei Campioni 1968-1969

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa dei Campioni 1968-1969
Competizione Coppa dei Campioni
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore UEFA
Date 18 settembre 1968 - 28 maggio 1969
Partecipanti 27
Nazioni 26
Sede finale Stadio Santiago Bernabéu
(Madrid)
Risultati
Vincitore Milan
(2º titolo)
Secondo Ajax
Semi-finalisti Manchester Utd
Spartak Trnava
Statistiche
Miglior giocatore Italia Gianni Rivera
Miglior marcatore Scozia Denis Law (9)
Incontri disputati 52
Gol segnati 176 (3,38 per incontro)
Milan Coppa Campioni 1968-1969.jpg
La formazione rossonera all'Arena Civica di Milano con il trofeo conquistato.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1967-1968 1969-1970 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1968-1969 è stata la quattordicesima edizione della massima competizione continentale organizzata dalla UEFA. Essa vide la partecipazione di 27 squadre.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Sedicesimi di finale Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                          
Svezia Malmö FF 2 1 3
Italia Milan 1 4 5
Italia Milan
-
Unione Sovietica Dinamo Kiev -
Polonia Ruch Chorzów -
Italia Milan 0 1 1
Scozia Celtic 0 0 0
Francia Saint-Étienne 2 0 2
Scozia Celtic 0 4 4
Scozia Celtic 5 1 6
Jugoslavia Stella Rossa 1 1 2
Jugoslavia Stella Rossa -
Germania Est Carl Zeiss Jena -
Italia Milan 2 0 2
Inghilterra Manchester Utd 0 1 1
Irlanda Waterford 1 1 2
Inghilterra Manchester Utd 3 7 10
Inghilterra Manchester Utd 3 1 4
Belgio Anderlecht 0 3 3
Belgio Anderlecht 3 2 5
Irlanda del Nord Glentoran 0 2 2
Inghilterra Manchester Utd 3 0 3
Austria Rapid Vienna 0 0 0
Norvegia Rosenborg 1 3 4
Austria Rapid Vienna 3 3 6
Austria Rapid Vienna (gfc) 1 1 2
Spagna Real Madrid 0 2 2
Spagna Real Madrid 6 6 12
Cipro AEL Limassol 0 0 0
Italia Milan 4
Paesi Bassi Ajax 1
Germania Norimberga 1 0 1
Paesi Bassi Ajax 1 4 5
Paesi Bassi Ajax 2 2 4
Turchia Fenerbahçe 0 0 0
Inghilterra Manchester City 0 1 1
Turchia Fenerbahçe 0 2 2
Paesi Bassi Ajax[1] 1 3 4
Portogallo Benfica 3 1 4
Islanda Valur 0 1 1
Portogallo Benfica 0 8 8
Portogallo Benfica
-
Bulgaria Levski Sofia -
Ungheria Ferencváros -
Paesi Bassi Ajax 3 0 3
Rep. Ceca Spartak Trnava 0 2 2
Malta Floriana 1 0 1
Finlandia Reipas Lahti 1 2 3
Finlandia Reipas Lahti 1 1 2
Rep. Ceca Spartak Trnava 9 7 16
Romania Steaua Bucarest 3 0 3
Rep. Ceca Spartak Trnava 1 4 5
Rep. Ceca Spartak Trnava 2 1 3
Grecia AEK Atene 1 1 2
Grecia AEK Atene 3 2 5
Lussemburgo Jeunesse Esch 0 3 3
Grecia AEK Atene 0 2 2
Danimarca AB 0 0 0
Svizzera Zurigo 1 2 3
Danimarca AB 3 1 4

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio della competizione, a causa di motivi politici legati alla Primavera di Praga, si ritirarono le seguenti squadre:

La Stella Rossa, che doveva affrontare nel primo turno il Carl Zeiss Jena, fu qualificata a tavolino al secondo turno della manifestazione.

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Malmö FF Svezia 3 - 5 Italia Milan 2 - 1 1 - 4
Saint-Étienne Francia 2 - 4 Scozia Celtic 2 - 0 0 - 4
Waterford Irlanda 2 - 10 Inghilterra Manchester United 1 - 3 1 - 7
Anderlecht Belgio 5 - 2 Irlanda del Nord Glentoran 3 - 0 2 - 2
Rosenborg Norvegia 4 - 6 Austria Rapid Vienna 1 - 3 3 - 3
Real Madrid Spagna 12 - 0 Cipro AEL Limassol 6 - 0 6 - 0
Norimberga Germania Ovest 1 - 5 Paesi Bassi Ajax 1 - 1 0 - 4
Manchester City Inghilterra 1 - 2 Turchia Fenerbahçe 0 - 0 1 - 2
Valur Islanda 1 - 8 Portogallo Benfica 0 - 0 1 - 8
Floriana Malta 1 - 3 Finlandia Lahden Reipas 1 - 1 0 - 2
Steaua Bucarest Romania 3 - 5 Cecoslovacchia Spartak Trnava 3 - 1 0 - 4
AEK Atene Grecia 5 - 3 Lussemburgo Jeunesse d'Esch 3 - 0 2 - 3
Zurigo Svizzera 3 - 4 Danimarca Akademisk Boldklub 1 - 3 2 - 1
Stella Rossa Jugoslavia rinuncia Germania Est Carl Zeiss Jena

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Manchester United Inghilterra 4 - 3 Belgio Anderlecht 3 - 0 1 - 3
Celtic Scozia 6 - 2 Jugoslavia Stella Rossa 5 - 1 1 - 1
AEK Atene Grecia 2 - 0 Danimarca Akademisk Boldklub 0 - 0 2 - 0
Rapid Vienna Austria 2 - 2 Spagna Real Madrid 1 - 0 1 - 2
Ajax Paesi Bassi 4 - 0 Turchia Fenerbahçe 2 - 0 2 - 0
Lahden Reipas Finlandia 2 - 16 Cecoslovacchia Spartak Trnava 1 - 9 1 - 7
Benfica Portogallo [2] Italia Milan

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Milan Italia 1 - 0 Scozia Celtic 0 - 0 1 - 0
Manchester United Inghilterra 3 - 0 Austria Rapid Vienna 3 - 0 0 - 0
Ajax Paesi Bassi 4 - 4[3] Portogallo Benfica 1 - 3 3 - 1
Spartak Trnava Cecoslovacchia 3 - 2 Grecia AEK Atene 2 - 1 1 - 1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Milan Italia 2 - 1 Inghilterra Manchester United 2 - 0 0 - 1
Ajax Paesi Bassi 3 - 2 Cecoslovacchia Spartak Trnava 3 - 0 0 - 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa dei Campioni 1968-1969.
Madrid
28 maggio 1969, ore 20:30 CET
Milan4 – 1
referto
AjaxStadio Santiago Bernabéu (31 782 spett.)
Arbitro: Spagna José María Ortiz de Mendíbil

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Milan
POR 1 Italia Fabio Cudicini
DIF 2 Italia Angelo Anquilletti
DIF 3 Germania Karl-Heinz Schnellinger
DIF 4 Italia Roberto Rosato
DIF 5 Italia Saul Malatrasi
CEN 6 Italia Giovanni Trapattoni
ATT 7 Svezia Kurt Hamrin
CEN 8 Italia Giovanni Lodetti
ATT 9 ItaliaBrasile Angelo Sormani
CEN 10 Italia Gianni Rivera (c)
ATT 11 Italia Pierino Prati
Allenatore:
Italia Nereo Rocco
Ajax
POR 1 Paesi Bassi Gert Bals (c)
DIF 2 Paesi Bassi Wim Suurbier Uscita al 46’ 46’
DIF 3 Paesi Bassi Barry Hulshoff
DIF 4 Jugoslavia Velibor Vasović
DIF 5 Paesi Bassi Theo van Duivenbode
CEN 6 Paesi Bassi Henk Groot Uscita al 46’ 46’
DIF 7 Paesi Bassi Ton Pronk
ATT 8 Paesi Bassi Sjaak Swart
CEN 9 Svezia Inge Danielsson
CEN 10 Paesi Bassi Johan Cruijff
ATT 11 Paesi Bassi Piet Keizer
Sostituzioni:
CEN 12 Paesi Bassi Bennie Muller Ingresso al 46’ 46’
ATT 13 Paesi Bassi Klaas Nuninga Ingresso al 46’ 46’
Allenatore:
Paesi Bassi Rinus Michels

Classifica marcatori[4][modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
9 Scozia Denis Law Manchester Utd
6 Paesi Bassi Johan Cruijff Ajax
6 Italia Pierino Prati Milan
5 Cecoslovacchia Jozef Adamec Spartak Trnava
5 Cecoslovacchia Valér Švec Spartak Trnava
5 Portogallo José Augusto Torres Benfica
4 Paesi Bassi Gerard Bergholtz Anderlecht
4 Svezia Inge Danielsson Ajax
4 Norvegia Odd Iversen Rosenborg
4 Cecoslovacchia Ladislav Kuna Spartak Trnava
4 Spagna Pirri Real Madrid
3 Cecoslovacchia Karol Dobiaš Spartak Trnava
3 Cecoslovacchia Dušan Kabát Spartak Trnava
3 Austria Günter Kaltenbrunner Rapid Vienna
3 Grecia Dīmītrios Papaïōannou AEK Atene
3 BrasileItalia Angelo Sormani Milan
3 Paesi Bassi Sjaak Swart Ajax
3 Spagna Manuel Velázquez Real Madrid

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spareggio vinto dall'Ajax per 3-0.
  2. ^ Milan e Benfica qualificate ai quarti di finale per sorteggio
  3. ^ Ajax qualificato dopo spareggio contro il Benfica (3 - 0)
  4. ^ Champions' Cup 1968-69, su rsssf.com. URL consultato il 5 maggio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio