Coppa dei Campioni 1968-1969

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa dei Campioni 1968-1969
Competizione Coppa dei Campioni
Sport Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore UEFA
Date 18 settembre 1968 - 28 maggio 1969
Partecipanti 27
Nazioni 26
Sede finale Stadio Santiago Bernabéu
(Madrid)
Risultati
Vincitore Milan
(2º titolo)
Secondo Ajax
Semi-finalisti Manchester Utd
Spartak Trnava
Statistiche
Miglior giocatore Italia Gianni Rivera
Miglior marcatore Scozia Denis Law (9)
Incontri disputati 52
Gol segnati 176 (3,38 per incontro)
La formazione rossonera all'Arena Civica di Milano con il trofeo conquistato.
Cronologia della competizione
1967-1968 1969-1970

La Coppa dei Campioni 1968-1969 è stata la quattordicesima edizione della massima competizione continentale organizzata dalla UEFA. Essa vide la partecipazione di 27 squadre.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Sedicesimi di finale Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                          
Svezia Malmö FF 2 1 3
Italia Milan 1 4 5
Italia Milan
-
Unione Sovietica Dinamo Kiev -
Polonia Ruch Chorzów -
Italia Milan 0 1 1
Scozia Celtic 0 0 0
Francia Saint-Étienne 2 0 2
Scozia Celtic 0 4 4
Scozia Celtic 5 1 6
Jugoslavia Stella Rossa 1 1 2
Jugoslavia Stella Rossa -
Germania Est Carl Zeiss Jena -
Italia Milan 2 0 2
Inghilterra Manchester Utd 0 1 1
Irlanda Waterford 1 1 2
Inghilterra Manchester Utd 3 7 10
Inghilterra Manchester Utd 3 1 4
Belgio Anderlecht 0 3 3
Belgio Anderlecht 3 2 5
Irlanda del Nord Glentoran 0 2 2
Inghilterra Manchester Utd 3 0 3
Austria Rapid Vienna 0 0 0
Norvegia Rosenborg 1 3 4
Austria Rapid Vienna 3 3 6
Austria Rapid Vienna (gfc) 1 1 2
Spagna Real Madrid 0 2 2
Spagna Real Madrid 6 6 12
Cipro AEL Limassol 0 0 0
Italia Milan 4
Paesi Bassi Ajax 1
Germania Norimberga 1 0 1
Paesi Bassi Ajax 1 4 5
Paesi Bassi Ajax 2 2 4
Turchia Fenerbahçe 0 0 0
Inghilterra Manchester City 0 1 1
Turchia Fenerbahçe 0 2 2
Paesi Bassi Ajax[1] 1 3 4
Portogallo Benfica 3 1 4
Islanda Valur 0 1 1
Portogallo Benfica 0 8 8
Portogallo Benfica
-
Bulgaria Levski Sofia -
Ungheria Ferencváros -
Paesi Bassi Ajax 3 0 3
Rep. Ceca Spartak Trnava 0 2 2
Malta Floriana 1 0 1
Finlandia Reipas Lahti 1 2 3
Finlandia Reipas Lahti 1 1 2
Rep. Ceca Spartak Trnava 9 7 16
Romania Steaua Bucarest 3 0 3
Rep. Ceca Spartak Trnava 1 4 5
Rep. Ceca Spartak Trnava 2 1 3
Grecia AEK Atene 1 1 2
Grecia AEK Atene 3 2 5
Lussemburgo Jeunesse Esch 0 3 3
Grecia AEK Atene 0 2 2
Danimarca AB 0 0 0
Svizzera Zurigo 1 2 3
Danimarca AB 3 1 4

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio della competizione, a causa di motivi politici legati alla Primavera di Praga, si ritirarono le seguenti squadre:

La Stella Rossa, che doveva affrontare nel primo turno il Carl Zeiss Jena, fu qualificata a tavolino al secondo turno della manifestazione.

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Malmö FF Svezia 3 - 5 Italia Milan 2 - 1 1 - 4
Saint-Étienne Francia 2 - 4 Scozia Celtic 2 - 0 0 - 4
Waterford Irlanda 2 - 10 Inghilterra Manchester United 1 - 3 1 - 7
Anderlecht Belgio 5 - 2 Irlanda del Nord Glentoran 3 - 0 2 - 2
Rosenborg Norvegia 4 - 6 Austria Rapid Vienna 1 - 3 3 - 3
Real Madrid Spagna 12 - 0 Cipro AEL Limassol 6 - 0 6 - 0
Norimberga Germania Ovest 1 - 5 Paesi Bassi Ajax 1 - 1 0 - 4
Manchester City Inghilterra 1 - 2 Turchia Fenerbahçe 0 - 0 1 - 2
Valur Islanda 1 - 8 Portogallo Benfica 0 - 0 1 - 8
Floriana Malta 1 - 3 Finlandia Lahden Reipas 1 - 1 0 - 2
Steaua Bucarest Romania 3 - 5 Cecoslovacchia Spartak Trnava 3 - 1 0 - 4
AEK Atene Grecia 5 - 3 Lussemburgo Jeunesse d'Esch 3 - 0 2 - 3
Zurigo Svizzera 3 - 4 Danimarca Akademisk Boldklub 1 - 3 2 - 1
Stella Rossa Jugoslavia rinuncia Germania Est Carl Zeiss Jena

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Manchester United Inghilterra 4 - 3 Belgio Anderlecht 3 - 0 1 - 3
Celtic Scozia 6 - 2 Jugoslavia Stella Rossa 5 - 1 1 - 1
AEK Atene Grecia 2 - 0 Danimarca Akademisk Boldklub 0 - 0 2 - 0
Rapid Vienna Austria 2 - 2 Spagna Real Madrid 1 - 0 1 - 2
Ajax Paesi Bassi 4 - 0 Turchia Fenerbahçe 2 - 0 2 - 0
Lahden Reipas Finlandia 2 - 16 Cecoslovacchia Spartak Trnava 1 - 9 1 - 7
Benfica Portogallo [2]
Milan Italia [3]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Milan Italia 1 - 0 Scozia Celtic 0 - 0 1 - 0
Manchester United Inghilterra 3 - 0 Austria Rapid Vienna 3 - 0 0 - 0
Ajax Paesi Bassi 4 - 4[4] Portogallo Benfica 1 - 3 3 - 1
Spartak Trnava Cecoslovacchia 3 - 2 Grecia AEK Atene 2 - 1 1 - 1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Milan Italia 2 - 1 Inghilterra Manchester United 2 - 0 0 - 1
Ajax Paesi Bassi 3 - 2 Cecoslovacchia Spartak Trnava 3 - 0 0 - 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa dei Campioni 1968-1969.
Madrid
28 maggio 1969, ore 20:30 CET
Milan4 – 1
referto
AjaxStadio Santiago Bernabéu (31 782 spett.)
Arbitro: Spagna José María Ortiz de Mendíbil

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Milan
POR 1 Italia Fabio Cudicini
DIF 2 Italia Angelo Anquilletti
DIF 3 Germania Karl-Heinz Schnellinger
DIF 4 Italia Roberto Rosato
DIF 5 Italia Saul Malatrasi
CEN 6 Italia Giovanni Trapattoni
ATT 7 Svezia Kurt Hamrin
CEN 8 Italia Giovanni Lodetti
ATT 9 ItaliaBrasile Angelo Sormani
CEN 10 Italia Gianni Rivera (c)
ATT 11 Italia Pierino Prati
Allenatore:
Italia Nereo Rocco
Ajax
POR 1 Paesi Bassi Gert Bals (c)
DIF 2 Paesi Bassi Wim Suurbier Uscita al 46’ 46’
DIF 3 Paesi Bassi Barry Hulshoff
DIF 4 Jugoslavia Velibor Vasović
DIF 5 Paesi Bassi Theo van Duivenbode
CEN 6 Paesi Bassi Henk Groot Uscita al 46’ 46’
DIF 7 Paesi Bassi Ton Pronk
ATT 8 Paesi Bassi Sjaak Swart
CEN 9 Svezia Inge Danielsson
CEN 10 Paesi Bassi Johan Cruijff
ATT 11 Paesi Bassi Piet Keizer
Sostituzioni:
CEN 12 Paesi Bassi Bennie Muller Ingresso al 46’ 46’
ATT 13 Paesi Bassi Klaas Nuninga Ingresso al 46’ 46’
Allenatore:
Paesi Bassi Rinus Michels

Classifica marcatori[5][modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
9 Scozia Denis Law Manchester Utd
6 Paesi Bassi Johan Cruijff Ajax
6 Italia Pierino Prati Milan
5 Cecoslovacchia Jozef Adamec Spartak Trnava
5 Cecoslovacchia Valér Švec Spartak Trnava
5 Portogallo José Augusto Torres Benfica
4 Paesi Bassi Gerard Bergholtz Anderlecht
4 Svezia Inge Danielsson Ajax
4 Norvegia Odd Iversen Rosenborg
4 Cecoslovacchia Ladislav Kuna Spartak Trnava
4 Spagna Pirri Real Madrid
3 Cecoslovacchia Karol Dobiaš Spartak Trnava
3 Cecoslovacchia Dušan Kabát Spartak Trnava
3 Austria Günter Kaltenbrunner Rapid Vienna
3 Grecia Dīmītrios Papaïōannou AEK Atene
3 BrasileItalia Angelo Sormani Milan
3 Paesi Bassi Sjaak Swart Ajax
3 Spagna Manuel Velázquez Real Madrid

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spareggio vinto dall'Ajax per 3-0.
  2. ^ Benfica qualificato ai quarti di finale per sorteggio
  3. ^ Milan qualificato ai quarti di finale per sorteggio
  4. ^ Ajax qualificato dopo spareggio contro il Benfica (3 - 0)
  5. ^ Champions' Cup 1968-69, su rsssf.com. URL consultato il 5 maggio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio