Coppa dei Campioni 1986-1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa dei Campioni 1986-1987
Competizione UEFA Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 32ª
Organizzatore UEFA
Date 17 settembre 1986 - 27 maggio 1987
Partecipanti 31
Risultati
Vincitore Porto
(1º titolo)
Secondo Bayern Monaco
Semi-finalisti Dinamo Kiev
Real Madrid
Statistiche
Miglior marcatore Jugoslavia Borislav Cvetković (7)
Incontri disputati 57
Gol segnati 161 (2,82 per incontro)
Ernst-Happel-Stadion Bundesfeuerwehrbewerb Wien2008a.jpg
Il Prater Stadion di Vienna teatro della finale
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1985-1986 1987-1988 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1986-1987 è stata la trentaduesima edizione della massima competizione organizzata dalla UEFA. Il Porto per la prima volta vinse questo trofeo.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Steaua Bucarest Romania[1]
Liverpool Inghilterra[2]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Paris Saint-Germain Francia 2 - 3 Cecoslovacchia Vitkovice 2 - 2 0 - 1
Porto Portogallo 10 - 0 Malta Rabat Ajax 9 - 0 1 - 0
Brøndby Danimarca 5 - 2 Ungheria Honvéd 4 - 1 2 - 2
Örgryte Svezia 3 - 7 Germania Est Dinamo Berlino 2 - 3 1 - 4
Beşiktaş Turchia 3 - 0 Albania Dinamo Tirana 2 - 0 1 - 0
APOEL Cipro 3 - 3 (gfc) Finlandia HJK Helsinki 1 - 0 2 - 3
Shamrock Rovers Irlanda 0 - 3 Scozia Celtic 0 - 1 0 - 2
Beroe Stara Zagora Bulgaria 1 - 3 URSS Dinamo Kiev 1 - 1 0 - 2
PSV Eindhoven Paesi Bassi 0 - 2 Germania Ovest Bayern Monaco 0 - 2 0 - 0
Avenir Beggen Lussemburgo 0 - 6 Austria Austria Vienna 0 - 3 0 - 3
Anderlecht Belgio 3 - 1 Polonia Górnik Zabrze 2 - 0 1 - 1
Rosenborg Norvegia 2 - 1 Irlanda del Nord Linfield 1 - 0 1 - 1
Stella Rossa Jugoslavia 4 - 2 Grecia Panathinaikos 3 - 0 1 - 2
Young Boys Svizzera 1 - 5 Spagna Real Madrid 1 - 0 0 - 5
Juventus Italia 11 - 0 Islanda Valur 7 - 0 4 - 0

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Vitkovice Cecoslovacchia 1 - 3 Portogallo Porto 1 - 0 0 - 3
Brøndby Danimarca 3 - 2 Germania Est Dinamo Berlino 2 - 1 1 - 1
Celtic Scozia 2 - 4 URSS Dinamo Kiev 1 - 1 1 - 3
Bayern Monaco Germania Ovest 3 - 1 Austria Austria Vienna 2 - 0 1 - 1
Anderlecht Belgio 3 - 1 Romania Steaua Bucarest 3 - 0 0 - 1
Rosenborg Norvegia 1 - 7 Jugoslavia Stella Rossa 0 - 3 1 - 4
Real Madrid Spagna 1 - 1 (3-1dcr) Italia Juventus 1 - 0 0 - 1
Beşiktaş[3] Turchia - Cipro APOEL - -

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Porto Portogallo 2 - 1 Danimarca Brøndby 1 - 0 1 - 1
Beşiktaş Turchia 0 - 7 URSS Dinamo Kiev 0 - 5 0 - 2
Bayern Monaco Germania Ovest 7 - 2 Belgio Anderlecht 5 - 0 2 - 2
Stella Rossa Jugoslavia 4 - 4 (gfc) Spagna Real Madrid 4 - 2 0 - 2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Porto Portogallo 4 - 2 URSS Dinamo Kiev 2 - 1 2 - 1
Bayern Monaco Germania Ovest 4 - 2 Spagna Real Madrid 4 - 1 0 - 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa dei Campioni 1986-1987.
Vienna
27 maggio 1987, ore 20:15
Porto Flag of Portugal.svg 2 – 1
referto
Flag of Germany.svg Bayern Monaco Praterstadion (62.000 spett.)
Arbitro Belgio Alexis Ponnet

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Porto
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Bayern Monaco

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Porto
P 1 Polonia Józef Młynarczyk
D 2 Portogallo João Pinto (C)
D 3 Portogallo Augusto Inácio Uscita al 66’ 66’
D 4 Portogallo Eduardo Luís
D 5 Brasile Celso Ammonizione al 61’ 61’
C 6 Portogallo Quim Uscita al 46’ 46’
C 7 Portogallo Jaime Magalhães Ammonizione al 35’ 35’
A 8 Algeria Rabah Madjer
C 9 Portogallo António Sousa Ammonizione al 71’ 71’
A 10 Portogallo Paulo Futre
C 11 Portogallo António André
A disposizione:
P 12 Portogallo Zé Beto
A 13 Brasile Juary Ingresso al 46’ 46’
C 14 Portogallo António Frasco Ingresso al 66’ 66’
A 15 Brasile Walter Casagrande
D 16 Portogallo João Festas
Allenatore:
Portogallo Artur Jorge
FC Porto-Bayern München 1987-05-27.svg
Bayern Monaco
P 1 Belgio Jean-Marie Pfaff
D 2 Germania Ovest Helmut Winklhofer Ammonizione al 65’ 65’
D 3 Germania Ovest Hans Pflügler
D 4 Germania Ovest Norbert Eder
D 5 Germania Est Norbert Nachtweih
C 6 Germania Ovest Andreas Brehme
C 7 Germania Ovest Hans-Dieter Flick Uscita al 82’ 82’
C 8 Germania Ovest Lothar Matthäus (C)
C 9 Germania Ovest Dieter Hoeneß
A 10 Germania Ovest Michael Rummenigge
A 11 Germania Ovest Ludwig Kögl
A disposizione:
P 12 Germania Ovest Raimond Aumann
D 13 Germania Ovest Uli Bayerschmidt
D 14 Germania Ovest Alexander Kutschera
D 15 Germania Ovest Holger Willmer
A 16 Danimarca Lars Lunde Ingresso al 82’ 82’
Allenatore:
Germania Ovest Udo Lattek

Classifica marcatori[4][modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
7 Jugoslavia Borislav Cvetković Stella Rossa
5 URSS Oleg Blokhin Dinamo Kiev
5 Spagna Emilio Butragueño Real Madrid
5 Portogallo Fernando Gomes Porto
5 Danimarca Michael Laudrup Juventus
5 URSS Vadym Yevtushenko Dinamo Kiev
4 Portogallo António André Porto
4 Germania Ovest Lothar Matthäus Bayern Monaco
4 Germania Ovest Roland Wohlfarth Bayern Monaco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Steaua fu qualificata d'ufficio come detentore della Coppa agli ottavi di finale.
  2. ^ Il Liverpool fu squalificato per 6 anni dalle competizioni UEFA in seguito alla strage dell'Heysel.
  3. ^ Il Beşiktaş fu qualificato automaticamente ai quarti di finale a causa della rinuncia dell'APOEL a disputare l'incontro per motivi politici.
  4. ^ European Champions' Cup 1986-87 - Details su rsssf.com

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]