The Amazing Spider-Man 2 - Il potere di Electro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Amazing Spider-Man 2 - Il potere di Electro
The amazing of spiderman 2.png
Logo del film tratto dal trailer italiano
Titolo originale The Amazing Spider-Man 2
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2014
Durata 142 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere azione, fantascienza, avventura, supereroi
Regia Marc Webb
Soggetto James Vanderbilt, dal fumetto della Marvel creato da Stan Lee & Steve Ditko
Sceneggiatura Alex Kurtzman, Roberto Orci, Jeff Pinkner
Produttore Avi Arad, Matthew Tolmach
Produttore esecutivo Alex Kurtzman, Roberto Orci
Casa di produzione Marvel Studios, Columbia Pictures
Distribuzione (Italia) Sony Pictures
Fotografia Daniel Mindel
Montaggio Elliot Graham, Pietro Scalia
Effetti speciali Pete Kelley, The Third Floor
Musiche Hans Zimmer, Pharrell Williams
Scenografia Mark Friedberg
Costumi Deborah Lynn Scott
Trucco Christina Grant
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Amazing Spider-Man 2 - Il potere di Electro (The Amazing Spider-Man 2) è un film del 2014 diretto da Marc Webb, con protagonista Andrew Garfield.

La pellicola ha come protagonista l'Uomo Ragno, il personaggio dei fumetti Marvel Comics. È il sequel del film The Amazing Spider-Man del 2012, riavvio della saga cinematografica slegato dalla precedente trilogia diretta da Sam Raimi.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Per Peter Parker, non c'è sensazione abbastanza forte come oscillare tra i grattacieli, essere l'eroe e passare il tempo con Gwen. Ma essendo Spider-Man ha un prezzo: solo Spider-Man può proteggere i suoi concittadini newyorchesi dai cattivi formidabili che minacciano la città. Con l'emergere di Electro, Peter deve affrontare un nemico molto più potente di lui. E come il suo vecchio amico, Harry Osborn ritorna, Peter si rende conto che tutti i suoi nemici hanno una cosa in comune: OsCorp.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il progetto di questo sequel viene ufficializzato undici mesi prima dell'uscita nei cinema del primo capitolo The Amazing Spider-Man, esattamente nell'agosto 2011,[1] mentre il 28 settembre 2012 vengono confermati Marc Webb alla regia ed Andrew Garfield come protagonista.[1] In seguito, il 1º novembre 2012 viene riportata la notizia che l'attore Jamie Foxx è in trattativa per partecipare al film, mentre viene reso ufficiale che il villain della pellicola sarà Electro, che il 3 dicembre diviene il personaggio ufficiale di Foxx.[1]

Riprese[modifica | modifica sorgente]

Le riprese del film iniziano il 4 febbraio 2013 e terminano il 25 giugno.[1] e si svolgono nello stato di New York, mentre alcune scene interne negli Ironhead Studio di Los Angeles.[1]

Cast[modifica | modifica sorgente]

Camei[modifica | modifica sorgente]

Personaggi Eliminati[modifica | modifica sorgente]

Shailene Woodley venne scelta per interpretare Mary Jane Watson, girando le sue scene nei primi mesi del 2013; a giugno dello stesso anno, tuttavia, venne annunciato che le sue scene sarebbero state tagliate dal film e che l'attrice sarebbe forse comparsa negli eventuali seguiti.[6]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il primo teaser trailer del film viene diffuso il 18 luglio 2013[7] insieme all'annuncio che il trailer verrà rilasciato il giorno seguente, il 19 luglio al San Diego Comic-Con International. La pellicola uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 2 maggio 2014, mentre in Italia arriverà il 23 aprile 2014.[8]

Circolato inizialmente in rete come fotografia di un poster affisso in un casinò, il primo banner promozionale in formato digitale conferma la presenza di un nuovo villain: Green Goblin, che il lancio del primo trailer ufficiale conferma essere impersonato da Harry Osborn e non dal padre, ancora malato.

Sequel & Spin-off[modifica | modifica sorgente]

  • Il 17 giugno 2013 la Sony annuncia che la saga non si fermerà al secondo capitolo, ma fissa le date dei successivi The Amazing Spider-Man 3 e The Amazing Spider-Man 4, rispettivamente per il 10 giugno 2016 ed il 4 maggio 2018.[9]
  • Il 13 dicembre 2013 la Sony annuncia due spin-off incentrati su Venom e i Sinistri Sei .[10]

Videogioco[modifica | modifica sorgente]

Activision Publishing ha annunciato che uscirà la versione videogame del film, The Amazing Spider-Man 2, sviluppato da Beenox e in uscita dal 2 maggio 2014 su PC, Xbox 360, Xbox One, PlayStation 3, PlayStation 4, Wii U e Nintendo 3DS.[11]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) The Amazing Spider-Man 2, Trivia, Imdb. URL consultato il luglio 2013.
  2. ^ (EN) Dane DeHaan is Harry Osborn in The Amazing Spider-Man Sequel in ComingSoon.net, 03-12-2013. URL consultato il 26-02-2012.
  3. ^ (EN) Marc Webb, Tweet from Marc Webb, Twitter, 3 dicembre 2012. URL consultato il 26-02-2012.
  4. ^ (EN) Silas Lesnick, Paul Giamatti Up for Rhino Role in The Amazing Spider-Man 2, SuperHeroHype!, 28 gennaio 2013. URL consultato il 26-02-2012.
  5. ^ B. J. Novak, badtaste.it, 4 febbraio 2014. URL consultato il 4 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) Shailene Woodley Cut From 'Amazing Spider-Man 2', Hollywoodreporter.com, 19 giugno 2013. URL consultato il luglio 2013.
  7. ^ The amazing Spider-man 2: teaser video con Electro, it.ibtimes.com/, 18 luglio 2013. URL consultato il luglio 2013.
  8. ^ The Amazing Spider-Man 2, Release Italiana, badtaste.it. URL consultato il gennaio 2014.
  9. ^ (EN) Sony Sets Release Dates for Third and Fourth 'Amazing Spider-Man' Films, Hollywoodreporter.com, 17 giugno 2013. URL consultato il luglio 2013.
  10. ^ (EN) Everyeye, 13 dicembre 2013. http://www.everyeye.it/cinema/notizia/sony-pictures-conferma-i-film-dedicati-a-venom-e-ai-sinistri-sei_178348. URL consultato il 13 dicembre 2013.
  11. ^ Scheda del videogioco The Amazing Spider-Man 2 di Z-Giochi.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]