Boomerang (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boomerang
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego

Fred Myers

Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. luglio 1966
1ª app. in Tales to Astonish Vol. 1[1], n. 81
Editore it. Editoriale Corno
app. it. 20 giugno 1973
app. it. in L'Uomo Ragno 82 - I serie
Sesso Maschio
Etnia australiano
Luogo di nascita Alice Springs (Territorio del Nord, Australia)
Abilità
  • capacita fisiche quasi alla perfezione umana
  • eccellente mira

Boomerang, il cui vero nome è Fred Myers, è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee (testi) e Jack Kirby (testi e disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è in Tales to Astonish (Vol. 1[1]) n. 81 (luglio 1966).

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Fred Myers non ha superpoteri; dispone però delle abilità di un perfetto ginnasta, ovvero agilità, destrezza e riflessi, unite a forza e velocità; da menzionare anche la grande resistenza, che ha imparato ad usare molto bene durante i suoi anni come giocatore di baseball. Egli inoltre riesce a lanciare piccoli oggetti (chiodi, punte, coltelli ecc.) con grandissima precisione, riuscendo a centrare quasi sempre il bersaglio; egli, insieme a Bullseye, Occhio di Falco e Taskmaster, fa parte di quella schiera di personaggi che utilizzano i propri sensi sviluppati al massimo, nonostante non posseggano nessun tipo di superpotere.

Le armi più pericolose di cui dispone Boomerang è, da cui prende il nome, il suo arsenale di boomerang realizzati da Justin Hammer. Quest'ultimo ha migliorato e potenziato quest'arma nel corso degli anni, a tal punto da aver creato dei boomerang con varie caratteristiche: boomerang esplosivi, capaci di creare potenti esplosioni al minimo contatto; boomerang gas, che rilasciano nell'aria un potente gas che intossica l'avversario, e in ultimi, ma non meno importanti, dei boomerang con all'estremità delle affilate lame, che Hammer ha modificato a tal punto da riuscire a tagliare il ferro con queste armi.

Boomerang indossa un vestito creato appositamente da Hammer, che gli consente inoltre di portare una gran quantità di armi con sé; indossa inoltre degli stivali a reazione, che gli consentono di volare; questi sono azionati mentalmente dallo stesso Boomerang tramite dei circuiti che attraversano l'intero costume, fino a collegare gli stivali con il casco; con essi, può raggiungere velocità elevate, riuscendo anche ad arrivare a 48 km orari; se utilizzati contro un nemico in un combattimento ravvicinato, grazie ai razzi propulsori, possono incendiare istantaneamente il nemico, senza lasciargli scampo. Oltre a queste armi, Boomerang è esperto in molte tecniche di combattimento, che lo rendono anche un temibile avversario negli scontri ravvicinati.

Altre versioni[modifica | modifica sorgente]

Boomerang è anche comparso in Ultimate Spider-Man dove fa la figura di un semplice criminale umiliato più volte dall'Uomo Ragno.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Il personaggio è apparso in un episodio della serie Avengers: United They Stand come membro dei Thunderbolts del Barone Zemo; affronta Occhio di Falco andando a rivaleggiare con la sua mira perfetta.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics