Lizard (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lizard
Lizard, disegnato da Damion Scott
Lizard, disegnato da Damion Scott
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego Curtis Connors
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. novembre 1963
1ª app. in Amazing Spider-Man n. 6 – I serie
Editore it. Editoriale Corno
app. it. 9 luglio 1970
app. it. in L'Uomo Ragno n. 6 – I serie
Sesso Maschio
Abilità
  • Abile scienziato (conoscenze in ambito chimico, biochimico, microbiologico ed elettronico)
  • Immune al fuoco
  • Artigli e denti incredibilmente forti
  • Fattore rigenerante
  • Capacità di aderire a muri e pareti
  • Forza, resistenza, velocità, riflessi e agilità sovrumane
  • Feroce combattente corpo a corpo
Parenti
  • Martha (moglie, deceduta)
  • Billy (figlio, deceduto)

Lizard noto come la Lucertola, il cui vero nome è Curtis Connors, più noto come Curt Connors, è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee (testi) e Steve Ditko (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione risale al 1963, in Amazing Spider-Man (prima serie) n. 6. È uno dei primi nemici dell'Uomo Ragno. Si è classificato al sessantaduesimo posto nella classifica dei più grandi cattivi nella storia dei fumetti secondo IGN.[1]

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Il dottor Connors è un famoso scienziato, che iniziò a trasformarsi nel mostruoso Lizard da quando si iniettò un siero a base di DNA di lucertola per fare ricrescere il suo braccio perso durante la guerra del Vietnam. Inizialmente il siero funzionò facendogli ricrescere il braccio, ma dopo poco si manifestò un effetto collaterale: Connors si trasformò in una lucertola gigante umanoide. Curt venne riportato nella sua forma umana dall'Uomo Ragno.

In seguito la sua famiglia venne rapita dal criminale Silvermane che intendeva usare Connors affinché ricreasse il siero dell'eterna vita secondo le iscrizioni di una tavoletta in cui era scritto il segreto per l'eternità. A causa dello stress Curt si trasformò e vagò per New York causando distruzione e panico. La Torcia Umana tentò di fermarlo ad ogni costo, ma non conosceva la condizione in cui versava Curt, però l'Uomo Ragno, che nel frattempo aveva liberato la famiglia del dottore, impedì alla Torcia di uccidere Lizard e lo riportò alla normalità grazie a una sostanza disidratante. In seguito il dottore ricambiò il favore salvando May Parker, intossicata da una trasfusione di sangue di Peter (ignaro degli effetti collaterali), consigliando che cosa fare per salvarne la zia.

Anni dopo, la moglie di Curt, Marta, fu avvelenata e uccisa dagli scarti della Monanno, un'industria che usava del fertilizzante che uccideva i terreni se non veniva usato ripetutamente, di conseguenza Curt tentò più volte di uccidere il capo della Monanno, ma alla fine Yith, la guardia del corpo superumana del leader della Monanno, non lo uccise (probabilmente perché innamorata di Connors). Con la scomparsa di Marta Connors divenne depresso fino a non controllarsi più e rivelò a Peter Parker di essere stato sempre cosciente nelle vesti di Lizard, cioè la personalità di Lizard non esisteva, era solo una scusa per lasciarsi andare.

Nei numeri 453-454 di L'Uomo Ragno (Panini Comics) Lizard è uno dei personaggi protagonisti della miniserie Ferocia scritta da Roberto Aguirre Sacasa e disegnata da Clayton Crain.

Il dott. Connors ha collaborato con Hank Pym a Camp Hammond prendendo parte all'Iniziativa post Civil War.

Durante La Sfida Lizard ha ucciso suo figlio, Billy Connors, e la sua parte rettile ha preso il sopravvento su quella umana.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Come dottor Connors, è un grande scienziato, un luminare del suo campo scientifico.

Come Lizard ha dei riflessi pari a quelli di Spider-Man, ma una forza fisica di molto superiore (solleva fino a 20 tonnellate, contro le 10 di Peter[senza fonte]) e una velocità e resistenza di poco superiore, oltre a una capacità di rigenerazione simile a quella delle lucertole, in grado di far ricrescere persino arti mutilati o guarire ferite da armi da fuoco ( anche se poco efficace negli ambienti freddi ). Possiede inoltre una coda prensile, che utilizza anche in combattimento. Ha aderenza ai muri verticali ed i suoi artigli e denti sono un'arma molto temibile. Dopo "La Sfida" acquisisce il potere di comunicare con altri rettili e risvegliare gli istinti primordiali nella mente delle persone.

Versione Ultimate[modifica | modifica sorgente]

Nell'universo Ultimate della Marvel, Connors perde la moglie a causa di un tumore; si trasforma in Lizard iniettandosi il DNA di una lucertola ma viene curato dall'Uomo Cosa. Inoltre, mescolando il suo DNA con quello dell'Uomo Ragno e del costume di Venom, ha creato il Carnage di questo universo.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Lizard nel film The Amazing Spider-Man

Animazione[modifica | modifica sorgente]

Curt Connors/Lizard è apparso nelle seguenti serie animate:

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Film sull'Uomo Ragno e The Amazing Spider-Man (film).

Il personaggio viene citato brevemente in Spider-Man (2002) mentre appare (nella sola veste di Curt Connors), interpretato da Dylan Baker, in Spider-Man 2 (2004) e in Spider-Man 3 (2007). Il personaggio ed il suo alter ego, Lizard, sono apparsi come antagonisti principali nel reboot del 2012, The Amazing Spider-Man, interpretato da Rhys Ifans.[2][3] Nel film, Connors è uno scienziato che lavora alla Oscorp e aveva svolto in passato varie ricerche insieme al padre di Peter, Richard Parker. Il suo più grande desiderio è quello di farsi ricrescere il braccio destro, perduto durante la guerra, utilizzando la Genetica degli Incroci tra specie. Sarà Peter a rivelargli l'equazione mancante per completare il progetto (grazie agli appunti presi dal padre). Viene testato un siero contenente il DNA di lucertola in un topo senza una zampa, e il risultato ha esiti positivi, facendo ricrescere la zampa persa al roditore. Connors avverte allora il Dr. Rhata, un suo superiore, ma quest'ultimo gli comunica che il siero va testato sulle persone, perché Norman Osborn sta morendo ed ha bisogno velocemente di una cura e non c'è tempo per altre ricerche. Per impedire di testare il siero su dei malati, Connors se lo inietta da solo e sviene per il dolore. Una volta rinvenuto, lo scienziato si ritrova con il suo braccio completamente ricresciuto, ma inizia ad avvertire forti dolori e in poco tempo si trasforma nel suo alter-ego Lizard, seminando il panico sul ponte di Brooklyn. In questo film, la lucertola appare più grossa rispetto alla sua versione cartacea, possiede un volto più umano ed è priva dei vestiti, salva una breve scena dove la creatura ha addosso il camice da laboratorio. Rifugiatosi all'arrivo di Spider-man nelle fogne di New York, Connors torna normale e si stabilisce lì per continuare i suoi esperimenti sul siero. Capisce che la trasformazione lo rende incredibilmente forte e agile e inizia a considerarla una "razza superiore" e intende trasformare tutti gli abitanti della metropoli in lucertole utilizzando un macchinario situato alla Oscorp. Venuti a conoscenza dell'identità della creatura e del piano dello scienziato, Peter Parker e Gwen Stacy preparano un siero contro la trasformazione. Lizard nel frattempo arriva alla Oscorp e mette il siero nel macchinario per diffonderlo in tutta la città, ma Spider-man e il Capitano Stacy cercano di fermarlo. Durante lo scontro, il padre di Gwen perde la vita, trafitto dagli arigli della lucertola, ma l' Uomo Ragno riesce all' ultimo momento a sostituire il siero con l'antidoto, facendo tornare lo scienziato alla sua forma normale. Curt Connors viene messo in prigione e in una scena dopo i titoli di coda, un misterioso uomo gli appare e gli chiede se Peter conosce la verità su suo padre. Lo scienziato gli risponde di no e gli dice di stare lontano dal ragazzo.

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Il personaggio appare nei seguenti videogiochi:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Lizard is number 62 IGN.
  2. ^ Rhys Ifans to Play the Spider-Man Villain! in SuperheroHype.com, 11 ottobre 2011. URL consultato il 6 luglio 2012.
  3. ^ (EN) Exclusive: Son of Dr. Curt Connors Cast in Spider-Man in SuperheroHype.com, 10 dicembre 2010. URL consultato il 6 luglio 2012.
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics