Straniero (Foreigner)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Straniero
Straniero contro l'Uomo Ragno (sinistra), disegnato da Sal Buscema
Straniero contro l'Uomo Ragno (sinistra), disegnato da Sal Buscema
Nome orig. Foreigner
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. giugno 1986
1ª app. in Web of Spider-Man Vol. 1, n. 15
Editore it. Star Comics
app. it. 30 marzo 1991
app. it. in L'Uomo Ragno n. 69 – I serie
Sesso Maschio

Lo Straniero (Foreigner) è un personaggio dei fumetti, creato da Peter David e David Michelinie, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione (sebbene parziale, soltanto come voce) è in Web of Spider-Man (Vol. 1) n. 15 (giugno 1986). La prima apparizione effettiva è in Spectacular Spider-Man (Vol. 2) n. 116.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Lo Straniero è un mercenario e assassino. Anche se non ha capacità sovrumane, ha allenato il suo corpo per essere in assolute condizioni ottimali fisiche. È tra i più grandi praticanti di arti marziali dell'universo Marvel, ed assassino professionista a pagamento. Si è scontrato in diverse occasioni con Spider-Man ed è coinvolto nell'assassinio di Ned Leeds, il giornalista del Daily Bugle che indossò i panni del criminale Hobgoblin.

Lo Straniero è stato precedentemente sposato con la cacciatrice di taglie Silver Sable ed ha poi avuto una relazione con la Gatta Nera.

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics