Carnage (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carnage
Carnage n. 0, disegnato da Kyle Hotz
Carnage n. 0, disegnato da Kyle Hotz
Universo Universo Marvel
Nome orig. Carnage
Lingua orig. Inglese
Alter ego Cletus Kasady
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. febbraio 1991
1ª app. in * Cletus Kasady in Amazing Spider-Man (Vol. 1) n. 344
  • Carnage in Amazing Spider-Man (Vol. 1) n. 361
app. it. in come Cletus Casady L'Uomo Ragno (III) # 130 come Carnage UOMO RAGNO (Star Comics) n.140 - Giocattoli mortali
Specie alieno ( umano in precedente )
Sesso Maschio
Abilità
  • Forza e agilità sovrumane

Velocitá sovrumane

  • Capacità di aderire ai muri
  • Creazione di armi e oggetti affilati dal corpo
  • Parziale invulnerabilità (con esclusione di attacchi sonici e di calore)
Parenti

Carnage, il cui vero nome è Cletus Kasady, è un personaggio dei fumetti creato da David Michelinie (testi) e Mark Bagley (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è nei panni di Kasady in Amazing Spider-Man (Vol. 1) n. 344 (febbraio 1991); viene presentato trasformato in Carnage per la prima volta in Amazing Spider-Man (Vol. 1) n. 360 (marzo 1992).

Carnage è un acerrimo nemico di Venom e dell'Uomo Ragno.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cletus Kasady si rivela disturbato già nell'infanzia, quando uccide sua nonna spingendola da una rampa di scale e tortura il cane di sua madre che aveva cercato di attaccarlo, fermato dal padre che uccide a sua volta. Cletus viene quindi rinchiuso nell'orfanotrofio di St. Estes, dove il suo comportamento anti-sociale lo rende bersaglio di maltrattamenti da parte degli altri orfani e dello staff dell'istituto. Kasady si vendica dei soprusi e delle violenze subite uccidendo la direttrice dell'istituto, spingendo sotto un autobus una ragazza che aveva rifiutato un suo appuntamento e appiccando un incendio all'orfanotrofio.

Catturato per i terribili crimini commessi, viene condannato a undici ergastoli e rinchiuso nella prigione di Ryker's Island dove condivide la stessa cella di Eddie Brock alias Venom, non più in possesso del suo simbionte. Mentre Kasady medita di uccidere Eddie, il simbionte improvvisamente ritorna, si unisce a Eddie e insieme fuggono dal carcere, lasciandosi però dietro un seme del simbionte (la sua riproduzione avviene in maniera asessuata, una volta per generazione, e padre e figlio non hanno nessun legame familiare né provano sentimenti per l'altro pur essendo effettivamente "parenti", per questo motivo il simbionte non sente la necessità di informare Eddie di questo avvenimento). L'immonda unione dà origine a Carnage, che scappa di prigione e inizia a spargere il terrore con una serie di efferati omicidi, lasciando il suo nome sulla scena di ogni delitto scritto con il sangue delle vittime. Braccato dall'Uomo Ragno che, non potendo competere con lui da solo, è costretto a richiamare Venom dall'"esilio" sull'isola deserta dove viveva in pace, è convinto di aver ucciso Spidey. Insieme, l'Uomo Ragno e Venom sconfiggono Carnage grazie alle onde sonore e lo mandano al Ravencroft, dal quale però Kasady fugge poco tempo dopo.

Le similitudini e l'inimicizia con Venom[modifica | modifica wikitesto]

Carnage è stato creato accidentalmente da Venom: infatti egli ha "preso vita" quando Kasady è entrato in contatto con un seme del costume di Venom dopo la fuga di quest'ultimo dal carcere di Ryker's Island. I due hanno un aspetto simile, ma Carnage è rosso mentre Venom è blu/nero. Inoltre il simbionte di Carnage ha un aspetto più "filamentoso", poiché il simbionte è entrato in contatto con il sangue di Kasady attraverso una ferita. Nonostante sia effettivamente figlio di Venom, è odiato da questi, in quanto egli vuole usare i poteri del simbionte per soddisfare la sua folle sete di sangue, mentre Venom è un antieroe (nonostante i suoi trascorsi criminosi e la sua dubbia morale, si ritiene un protettore di innocenti). Carnage e Venom hanno perciò sempre cercato di uccidersi a vicenda ad ogni loro incontro. L'odio tra i due è stato tale che, pur di fermare la folle sete di sangue del figlio, Venom si è alleato con il suo arcinemico di sempre, l'Uomo Ragno, in diverse occasioni (questo significa che Venom odia Carnage ancora più ferocemente di quanto odia lo stesso Uomo Ragno, sebbene quest'ultimo lo avesse respinto).

Maximum Carnage e altre apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Maximum Carnage.

Dopo essere stato sconfitto da Venom e dall'Uomo Ragno al Madison Square Garden, Carnage venne rinchiuso nell'ospedale psichiatrico di Ravencroft, dove incontrò Shriek, con la quale nacque subito una forte intesa. Insieme i due fuggirono e, alleatisi con altri mostri come Doppelganger, Carrion e Demogoblin. Questo fu l'inizio della saga Maximum Carnage, nella quale Carnage comanda un gruppo di supercriminali (Shriek, Doppelganger, Demogoblin e Carrion) e l'Uomo Ragno dovette contare sull'aiuto di Cloak e Dagger, Gatta Nera, Capitan America, Morbius, Nightwatch e Venom. Alla fine, dopo la morte di Doppelganger per mano di Carnage, quella di Demogoblin per mano dell'Uomo Ragno e quella di Carrion per mano di Venom, Shriek tornò a Ravencroft insieme a Carnage, il quale però fuggì poco dopo.

Cercò poi anche di unirsi al Ragno Rosso (Ben Reilly), creando il potentissimo Ragno Carnage, il quale non durò a lungo, e a Silver Surfer, per formare un Carnage Cosmico. Generò in seguito anche un "figlio", Toxin nella miniserie Venom Vs. Carnage, ma notando che era più forte di lui si alleò con Venom per ucciderlo, senza riuscirci. Il simbionte abbandonò poi Kasady e fu rinchiuso nel carcere Raft. Liberato da Electro, affrontò Sentry, ma fu portato nell'atmosfera terrestre e spezzato in due. Tuttavia si pensa che la sua morte sia solo presunta.

Civil War & Potenti Vendicatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Civil War (fumetto) e Potenti Vendicatori.

Dopo Civil War, nel secondo arco narrativo della saga Potenti Vendicatori, Carnage fa il suo ritorno insieme al padre Venom. Si scopre infatti che il Dottor Destino aveva conservato il simbionte di Carnage (sopravvissuto allo scontro con Sentry) e l'aveva rinchiuso in un satellite. Quando, però, Ultron fa saltare i satelliti nell'atmosfera terrestre, il simbionte di Carnage si libera e insieme a Venom si divide in tante parti e trasforma in altri se stessi gli abitanti di New York. Infine, Iron Man debellerà il loro attacco biologico con un virus inventato con la tecnologia di Mister Fantastic. Ma non si sa che fine abbia fatto il vero Carnage.

Faida di famiglia[modifica | modifica wikitesto]

L'industriale Michael Hall riporta il simbionte di Carnage sulla Terra assieme a Cletus, vivo per miracolo, e lo utilizza per produrre protesi e armature. Tramite la dottoressa Tanis Nieves, psicologa di Shriek, il simbionte fugge e raggiunge Kasady, prigioniero e dotato di protesi per le gambe (che ha perso contro Sentry). Carnage affronta Iron Man e l'Uomo Ragno, unendosi alle armature degli uomini di Hall e diventando potentissimo. La dottoressa Nieves si unisce ad un nuovo simbionte generato da Carnage, formando Scorn, e costringe Shriek a urlare, mandando KO Kasady. Iron Man e l'Uomo Ragno finiscono il lavoro.

Carnage USA[modifica | modifica wikitesto]

All'indomani del suo ritorno, Carnage si dirige verso ovest a Doverton, Colorado. Giunto a destinazione, infetta la maggior parte dei cittadini con copie del suo simbionte. Capitan America, Spider- Man, Wolverine, Occhio di Falco e la Cosa provano a combatterlo, ma tutti eccetto Spider-Man vengono posseduti dai simbionti. Solo l'intervento della Dottoressa Tanis Nieves, ora conosciuta come Scorn, e dell'Agente Venom risolve la situazione. La saga si conclude con Cletus Kasady nuovamente catturato e successivamente trasportato in un veicolo, con destinazione la prigione.

Minimum Carnage[modifica | modifica wikitesto]

Evaso di prigione, Carnage si ritrova nel microverso, dove viene raggiunto e combattuto dall'Agente Venom e dal Ragno Rosso. Una volta sconfitto Kaine/Ragno Rosso lobotomizza Cletus Kasady con un pungiglione, rendendolo in tal modo inoffensivo e totalmente privo di mente.

Superior Carnage[modifica | modifica wikitesto]

Wizard, Klaw ed il Dottor Malus fanno evadere il simbionte di Carnage e Kasady, ora lobotomizzato dal Ragno Rosso, dopo gli eventi di Minimum Carnage, allo scopo di riformare i Terribili Quattro. Il quartetto viene però sconfitto da Superior Spider-Man, alias la mente del Dottor Octopus nel corpo di Peter Parker. Alla fine Cletus Kasady pare aver ripreso consapevolezza della sua mente, scrivendo sul muro della cella di detenzione la sua classica massima: CARNAGE RULES.

Deadpool contro Carnage[modifica | modifica wikitesto]

Cletus rinchiuso in carcere attende di ricevere un processo intanto una parte del simbionte conservato al laboratorio Morse fugge impossessandosi di una dottoressa e di altre persone con l'unico obiettivo di riunirsi al suo vecchio ospite. Cletus viene aggredito e muore in prigione, ucciso dal suo psichiatra ossessionato di unirsi col simbionte, ma subito dopo si intromette quest'ultimo che si riunisce a Cletus. Ritornato Carnege comincia a uccidere e a spostarsi in modo casuale lasciandosi dietro decine e decine di vittime decidendo di ritornare ai 'bei vecchi tempi'. Viene però intercettato da Deadpool convinto che solo lui può trovarlo e ucciderlo perché sono sulla stessa lunghezza d'onda rigurado alla pazzia e comportarsi in modo imprevedibile. Carnege con l'aiuto di Shriek riesce sempre a fuggire ma Deadpool unitosi con 4 diversi simbionti (Phage,Agony,Riot e Lasher) lo sconfigge rivelandogli che il caos che tanto ama è una sua finzione e per quanto si creda libero risponderà sempre a un ordine superiore. Carnage sconvolto da queste affermazioni si rinchiude in una cella meditando vendetta contro il mercenario chiacchierone.

Psicologia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cletus Kasady è uno psicopatico e, come tale, giustifica la sua sete di sangue e il suo amore per l'omicidio con una filosofia basata sull'idea che l'universo è essenzialmente caotico e che legge e ordine siano una perversione creata dalla paura degli esseri umani. Inoltre, egli ritiene che tutti gli esseri umani nel loro inconscio siano esattamente come lui, ma non lo dimostrino poiché non consapevoli di questa natura. Non avendo particolari mire di conquista del potere, Carnage uccide esclusivamente per divertimento e per soddisfare la sua follia e la sua smisurata sete di sangue. Inoltre, considera l'omicidio come una forma d' "arte", compiacendosi dell'interesse che le sue perverse azioni suscitano nei media. Come ebbe a dire a Demogoblin, durante 'Maximum Carnage' : «La vita non ha senso! È puro Caos! L'Universo non ha centro!».

Poteri , abilità e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Unitosi direttamente al flusso sanguigno di Cletus Kasady, il simbionte Carnage gli ha donato forza potenziata insieme a un'enorme resistenza e velocità. Possiede tutte le caratteristiche del simbionte alieno tranne quella dell'apparente empatia psichica. In Carnage c'è apparentemente collaborazione psichica, ma in realtà è un falso, perché il simbionte cerca sempre di aggirare le idee dell'ospite costringendolo a fare come vuole lui, quindi c'è collaborazione psichica perché il simbionte costringe l'ospite a collaborare e non perché è una volontà di quest'ultimo (al contrario col simbionte Venom ed Eddie Brock vi è pura collaborazione psichica).

Carnage è più forte di Venom (Eddie Brock) e Spider-Man messi insieme e può sollevare fino a 60 tonnellate. Usa filamenti del suo simbionte per volteggiare come l'Uomo Ragno e Venom fanno con le ragnatele, ma di fatto non produce succedanei di ragnatela come Venom. In comune con Venom ha, invece, la capacità di diventare liquido e invisibile. Può usare i filamenti del suo simbionte come armi, ma più massa usa più perde parte del suo corpo simbiotico. Può però rigenerare la massa perduta a un ritmo molto rapido, così da rendere inesauribili i suoi attacchi.

Il simbionte di Carnage può produrre oggetti contundenti o affilati, ma oltre a questo è anche in grado di separarli dal resto del corpo e lanciarli: questi oggetti perdono però rapidamente coesione una volta separati (in dieci secondi), riducendosi in polvere (diventano cellule morte).

Carnage è anche un mortale combattente corpo a corpo; quando è combinato con il parassita è uno dei più letali nemici di Spider-Man (anzi fra tutti i nemici di Spider-Man forse lui è il più malvagio, sanguinario e brutale).

Il simbionte di Carnage viene rigenerato all'interno del flusso sanguigno dell'ospite umano: questo significa che se il simbionte viene distrutto, basta una ferita perché l'ospite possa usufruire di un simbionte rinnovato. Come tutti i simbionti, possiede un fattore rigenerante quasi istantaneo. Il suo fattore rigenerante gli permette di guarire anche se gli vengono amputati parti del corpo e di rigenerare gli organi, e recentemente è riuscito a ricomporre il corpo anche se Sentry l'aveva spezzato in due.

Carnage ha la capacità di assorbire un simbionte alieno aumentando così la sua forza e le sue dimensioni. Il simbionte assorbito rimane in vita, ma è costretto a sottostare al volere dell'umano.

Carnage può assorbire Venom e Toxin diventando completamente invulnerabile. Può anche sottrarre l'energia vitale ai suoi nemici usando un filamento della sua massa simbiotica. Non può, a differenza di Venom, aumentare la forza dell'ospite in maniera esponenziale.

Carnage è forse il più vulnerabile agli attacchi di calore fra tutti i simbionti (anche se ha una resistenza più elevata a quelli sonici).

Sembra che il simbionte Venom abbia trasmesso al simbionte Carnage abilità simili a quelle di Spider-Man, sicuramente dopo aver preso le abilità da Spider-Man le avrà trasmesse al figlio. Infatti anche Carnage annulla il senso di ragno di Spider-Man. Carnage è stato creato per essere una versione ancora più oscura e distorta di Venom stesso, se Venom è un gigantesco, ironico e grottesco "anti Uomo Ragno" tutto nero, al limite quasi simpatico, Carnage è viscido, perverso, rosso come il sangue: una mostruosità troppo inquietante.

Versione Ultimate[modifica | modifica wikitesto]

Ne esiste anche una versione Ultimate, diversa dalla classica. In questo universo alternativo è stato creato da Curtis Connors (Lizard) con un cocktail di DNA, composto con il suo, quello di Peter Parker e quello del costume Venom. Questo mostro non ha una forma fisica, per cui deve trovare del DNA per riparare il suo corpo. Uccise così Gwen Stacy, causando l'ira di Spidey, che lo uccise gettandolo in una ciminiera. Durante la Saga del Clone ultimate, Gwen Stacy viene ritrovata viva. Quando lo SHIELD attacca casa Parker, ella si trasforma in Carnage e attacca Nick Fury e i suoi ammazzaragni. Viene alla fine sconfitta e catturata dallo SHIELD. Carnage viene chiamato "Progetto Stacy". Successivamente, in USM 67, Gwen ricompare, ancora sotto assedio di Carnage, rifugiandosi a casa di Peter. Viene portata allo SHIELD dove dopo accurate analisi si capisce che è una copia originale creata dallo stesso Carnage, quindi è come se non fosse mai morta. Carnage invece, viene assorbito da Venom, il quale diventa ancora più potente, assumendo una forma ingigantita. Dal momento in cui Gwen rimane ospite a casa Parker, zia May chiede al preside del liceo di riammettere nell'istituto la ragazza e il direttore, anche se non sembra molto convinto della scelta, la riammette nella sua vecchia classe.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Carnage è uno dei boss finali del videogioco Spider-Man del 2000 insieme al Dottor Octopus, e alla fine del gioco l'Uomo Ragno dovrà affrontare Monster Ock, derivante dalla fusione del simbionte con lo scienziato. Nel videogioco Spider-Man 3 (pubblicato in data 4 maggio 2007), ispirato alla trama del film omonimo, c'è una parte cameo in una sequenza narrativa: quando Eddie Brock diventa Venom nella chiesa, Cletus Kasady lo osserva trasformarsi. Gli viene dedicato un videogioco chiamato Maximum Carnage, la cui trama assomiglia all'omonima saga. Inoltre, nel gioco "Ultimate Spider-Man", nel penultimo livello della storia, il simbionte di Carnage si impossessa del corpo di Peter Parker, che sarà liberato da Venom dopo un combattimento. Nel gioco "Spider-Man: Shattered Dimensions", Carnage è un boss della dimensione Ultimate.

Nel videogioco Carnage fu creato dallo scienziato Adrian Toomes iniettando nel sangue di Peter un campione di Venom, con l'intenzione di agevolarne il processo evolutivo.

Carnage è il boss finale del gioco "the amazing Spider-Man 2"

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Spider-Man: The Animated Series, Spider-Man Unlimited (serie animata) e Ultimate Spider-Man (serie animata).

Carnage ha un ruolo di rilievo in una saga della serie animata Spider-Man: The Animated Series, datata 1994. In questo adattamento televisivo, Carnage viene partorito da Venom volontariamente e non accidentalmente, quando Venom torna sulla Terra. Barone Mordo, il nemico del Dottor Strange, dona il simbionte di Carnage a Kasady, in cambio della sua promessa di servire Dormammu. Carnage e Venom vengono spediti da Dormammu a recuperare la sonda dimensionale che avrebbe liberato Dormammu; dopo avere battuto l'Uomo Ragno e War Machine, i due simbionti riescono a recuperarla, ma subito dopo litigano e si affrontano. Baron Mordo interrompe il duello e dona a Carnage la capacità di assorbire l'energia vitale delle persone, sola forza in grado di attivare la sonda. Carnage e Baron Mordo vengono successivamente attaccati dall'Uomo Ragno, Iron Man e Venom. Durante la battaglia Venom e Carnage rimangono bloccati nella dimensione di fuoco di Dormammu. In seguito, Carnage viene liberato accidentalmente da Kingpin e si ritrova in una dimensione parallela, dove l'Uomo Ragno era un malvagio. Si unisce a questa malvagia versione locale dell'Uomo Ragno, diventando un Ragno-Carnage. Dopo aver preso il controllo assoluto della mente di quel Parker, tenta di far esplodere una bomba che avrebbe spazzato via tutte le dimensioni esistenti. Grazie ai sibillini suggerimenti di Madame Web, e all'aiuto dell'Arcano (che in questa versione è alleato dell'Uomo Ragno terrestre), Carnage viene fermato e sconfitto dagli Uomo Ragno di tutte le dimensioni. Anche in questa versione mostra una considerevole forza sollevando un carro armato con facilità.

Nella serie animata Spider-Man Unlimited (1999) Carnage appare, insieme a Venom, sin dal primo episodio; in questo adattamento animato i due simbionti vanno molto più d'accordo, arrivando perfino a fondersi temporaneamente fra loro, per meglio contrastare l'Uomo Ragno. Venom litiga con Carnage in una sola occasione, quando quest'ultimo vuole uccidere il piccolo figlio della dottoressa che aveva curato un Venom temporaneamente privo del simbionte, e molto debilitato. In questa serie l'obiettivo della coppia Venom - Carnage è quello di usare la contro-Terra come nido per l'allevamento di una nuova razza di alieni simbionti, originari del pianeta e regrediti a spore dalle avversità (il che è strano visto che nel fumetto si sono alleati soltanto una volta per sconfiggere il figlio Toxin, ma fallendo). Carnage è comparso anche nella serie animata "Ultimate Spider Man" con la differenza che qui è lo stesso Peter Parker a diventarlo, venendo catturato da Norman Osborn/Goblin che gli inietta il simbionte Carnage. Carnage viene in seguito sconfitto da Harry Osborn che rientra in simbiosi con lui trasformandosi nuovamente in Venom.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics