Simbionte (Marvel Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simbionte
gruppo
Universo Universo Marvel

I simbionti sono una razza immaginaria di amorfi parassiti extraterrestri che compaiono nell'Universo Marvel. I simbionti avvolgono gli ospiti come costumi, creando un legame parassitario attraverso cui la mente dell'ospite può essere influenzato,questo simbionte in particolare è noto come Venom ..

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il simbionte apparteneva ad una razza di conquistatori alieni, molto feroce e spietata, viaggiava tra vari pianeti dall'alba dei tempi per conquistarli. Ciò era possibile grazie alla loro capacità di impadronirsi delle persone, anche senza il loro consenso (come un parassita in un organismo ospite), e sottometterle psicologicamente, succhiando poi loro ogni energia vitale. Il simbionte non era come i suoi simili, egli non cercava di sottomettere il suo ospitante, ma di instaurare un dialogo, senza appropriarsi di tutta la sua energia vitale, ma solo quella che gli bastava per sopravvivere. In cambio egli donava all'ospitante le sue straordinarie capacità. Ma per questo suo modo anomalo di comportarsi, egli venne considerato un pazzo per la sua idea di volere un'unione alla pari col suo ospitante, venendo così isolato dai suoi simili che finirono poi per esiliarlo, giudicandolo una minaccia per la loro gerarchia sociale.

Non si sa cosa successe nel frattempo, molto probabilmente fu imprigionato nel Battleworld a morire,il mondo in cui il Beyonder organizzò le Guerre segrete, fino a che non si imbatté nel famoso Uomo Ragno. Durante le Guerre segrete (una guerra combattuta su un pianeta creato appositamente, a cui parteciparono i maggiori supereroi e supercriminali del Marvel Universe dell'epoca), il costume dell'Uomo Ragno si lacerò terribilmente ed alcuni suoi compagni lo indirizzarono quindi ad una stanza piena di macchinari, fra cui uno che aveva rigenerato i loro costumi danneggiati: entrato nella stanza, l'Uomo Ragno utilizzò uno dei macchinari, senza sapere che era quello sbagliato. Liberato da quella che era la sua prigione, il simbionte ricoprì l'Uomo Ragno, rispondendo ai suoi pensieri ma comportandosi come un semplice tessuto non senziente: con somma gioia, l'Uomo Ragno scoprì che il nuovo costume poteva assumere qualsiasi forma e foggia lui volesse e che produceva da solo la ragnatela. Così la forza e l'agilità superiori del simbionte, unite alla forza e alla agilità che Peter Parker già aveva, facevano dell’Uomo Ragno un essere imbattibile.

Tornato sulla Terra l'Uomo Ragno condivise varie avventure con questo costume biologico (che egli non sapeva essere vivo), tanto che il simbionte cominciò ad affezionarsi a Peter Parker fino a decidere di voler legarsi in modo permanente a lui,diventando parte di lui.Ma il Simbiote non sopportava l'idea di essere separato dall'Uomo Ragno a lungo dato che l'uomo ragno lo toglieva per la notte,per cui si legava a lui mentre dormiva e lo portava a combattere il crimine.e dopo qualche tempo si sentiva stanco, ed chiese aiuto a Reed Richards (il leader dei Fantastici Quattro) per scannerizzare e scoprire la verità sul costume alieno.e scopre che in realtà è un simbionte alieno che voleva legarsi a lui per ringraziarlo della sua forza vitale che gli ha dato; il Dr. Richards riuscì a capire che l'essere era sensibile alle onde soniche di una certa levatura, così grazie ad un trattamento ad onde soniche su Peter Parker, il simbionte alieno uscì dal corpo dell’Uomo Ragno e venne intrappolato in un contenitore di vetro,ma il simbionte,non si rassegnò all'idea di perdere il suo ospite (una sorta di 'amore') ed riesce a fuggire,e una volta nell'appartamento di Peter si mimetizza come uno dei costumi normali dell'Uomo Ragno,che inavvertitamente prende,e il simbionte si lega di nuovo all'Uomo Ragno .

Successivamente,l'Uomo Ragno si reca in una chiesa e scuote le campane per togliersi il simbionte,ma sviene nel processo,il simbionte come ultimo atto di ringraziamento per L'Uomo Ragno lo trascina fuori al sicuro,ma In ogni caso il simbionte, dopo essere stato scacciato dall'Uomo Ragno due volte, prese la cosa molto male. Egli era molto affezionato a lui e si vide rifiutato; questo rifiuto fece nascere in lui, nei confronti di Peter Parker, un grande risentimento, che poi sfocerà, con il contatto con Eddie Brock, in puro odio. Il suo odio è dovuto soprattutto al fatto che, come afferma lui stesso, voleva solo rendere Peter "più forte",ma lo avrebbe potuto cambiare radicalmente. in effetti oltre a conferirgli le sue straordinarie capacità e ad aumentarne la forza fisica, il simbionte Venom non rendeva Parker aggressivo e violento, ma voleva solo stare con l'Uomo Ragno,l'unico ospite con cui Venom ha mai raggiunto l'armonia. Quindi i'essere Venom odia l'Uomo Ragno non soltanto perché lo aveva scacciato , ma anche perché lo vedeva come un ingrato, in quanto voleva solo farlo più potente contro i suoi avversari e ringraziarlo per averlo liberato dalla prigione del Battleworld.

Bisogna comprendere che la specie del simbionte è sì intelligente, ma è dotata di poche emozioni, tutte ad un livello molto basilare: amore, odio, rabbia tutte senza le sfumature o le complesse combinazioni di cui siamo capaci noi. L'amore provato per Peter Parker era quindi un amore incondizionato totale(che prova ancora,), così come l'odio causato dai sentimenti di Brock e il simbionte rifiutato dall'Uomo Ragno. Molte volte il simbionte è stato dipinto come malvagio, ma di fatto è solamente incompreso: lui è un essere di un altro mondo, diverso da noi sia nel fisico che nella capacità di pensiero e le sue azioni sono il risultato di questi due fattori,che voleva soltanto un ospite con cui stare(Uomo Ragno),e dargli le sue abilità ed legarsi a lui permanentemente è la massima espressione di amore che aveva ed che . Come per le emozioni, anche concetti molto complessi vengono interpretati in maniera molto schematica dal simbionte: sì o no, buono o cattivo, bene o male, non ci sono mezzi termini, non ci sono attenuanti che possano stemperare il giudizio dell'alieno, perché è incapace di considerarli. La sua specie rappresenta il classico predatore intelligente ma schiavo del suo istinto animalesco. L'esemplare di Venom è forse il successivo passo evolutivo della sua razza, abbastanza consapevole da dominare il proprio istinto ma non ancora in grado di sottrarvisi completamente. Inoltre Venom, fra tutti i simbionti, sembra essere il più intelligente anche perché, a differenza degli altri della sua specie (incluso Carnage) lui collabora con l'ospitante senza condizionarne la mente, sapendo che, se lui e Eddie collaborano insieme, hanno maggiore probabilità di raggiungere i loro scopi.

C'è da fare un'ultima precisazione molto importante. Con ogni probabilità il simbionte nel periodo in cui è stato a contatto con l'Uomo Ragno, attraverso lo scambio di energia vitale, ha imparato a mimare parte dei poteri di Peter Parker aggiungendoli alle sue già straordinarie capacità che prima non aveva: quegli aspetti che non è riuscito a mimare, come il Senso di Ragno, sono stati analizzati per sviluppare una difesa adeguata da essi (non a caso, Venom non attiva il senso di ragno di Peter Parker). Un'altra sua particolarità è quella di aumentare la forza del suo ospite in maniera esponenziale, ciò significa che più forte fisicamente diventa l'ospite, tanto più il simbionte ne aumenterà la forza fisica: alla luce di questo si può dire che la forza di Venom ha un margine di miglioramento virtualmente infinito. Questo è un punto importante per capire la superiorità dei poteri di Venom rispetto a quelli dell'Uomo Ragno.

Davanti all'apparente odio per l'uomo ragno,il simbionte non lo odia veramente ed ha ancora profondi sentimenti per lui,solo che il simbionte lega l'Uomo Ragno al dolore dopo essere stato rifiutato,ed questo impedisce al simbionte di legarsi all'Uomo Ragno di nuovo per paura di subire un rifiuto di nuovo ed perciò lo attacca,ma se l'Uomo Ragno accettasse l'alieno di nuovo,lo perdonerebbe e si legherebbe permanentemente a lui(dimostrato in What If Spider-Man Had Rejected the Spider ? ( in italiano 'E se l'Uomo Ragno avesse respinto il ragno ? Il veleno dentro di noi'),dove L'uomo Ragno rifiuta l'offerta di 'risorgere' ,e Venom lascia Mac Gargan,e raggiunge Peter e dopo mesi,riesce a legarsi a lui permanentemente,ma lo cambia in un essere con una versione distorta del bene chiamato 'Poison',che è come L'uomo ragno col costume nero,ma ha un variante diversa di un ragno bianco sul corpo,ha una bocca con delle piccole zanne e una lingua affilata. le pupille degli occhi sono bianche. denunciando Venom come un perdente che non poteva raggiungere il suo pieno potenziale,ed come prima cosa vuole replicarsi in Mary Jane e Zia May che lui chiama 'condividere il suo dono' della sua creazione dall'unione di Venom e l'Uomo Ragno che vede come un miracolo ed un gesto d'amore più grande che Venom poteva fare verso l'Uomo Ragno,ed è disposto anche a rianimare il cadavere di MJ,ma quando MJ accetta,ma gli promette che gli renderà la vita un inferno,lui lascia stare e dissotterra il corpo di Gwen Stacy e si replica dentro di lei,trasformando il suo corpo in un simbionte)

Venom è uno dei simbionti più anziani e potenti,cosa che lo rende ricercato

il simbionte Venom si è attaccato ai seguenti:

  • Uomo Ragno o il suo ospite ideale,con cui vorrebbe fare un legamento permanente.
  • Eddie Brock (ora attaccato al simbionte 'Toxin')
  • Angelo Fortunato (il padre di questi ha vinto all'asta il simbionte e l'ha dato ad Angelo,ma Angelo era molto debole sia fisicamente sia psicologicamente,visto che è stato battuto facilmente e umiliato dall'uomo Ragno,ed è stato abbandonato dal simbionte in aria,lasciandolo morire per sfracellamento)
  • Mac Donald Gargan (Ora lo Scorpione, Mac è un criminale da quattro soldi, finché non subisce un intervento che aumenta la sua forza a 15 tonnellate; dopo la morte di Angelo, il simbionte viene dato a Gargan da Norman Osborn rendendolo formidabile e facendolo entrare nei Vendicatori Oscuri. Purtroppo Gargan ha paura del simbionte e non riesce a controllarlo come Brock o L'uomo ragno, cosa che lo mette in posizione di svantaggio, e causandogli frequenti furie omicide e attacchi cannibalistici egli provava un grande terrore e si sentiva nauseato quando il simbionte era passivo, finché non viene strappato dal simbionte da Ms Marvel)
  • Flash Thompson;Ex compagno di scuola di Peter Parker e bullo,dopo la guerra in VIetnam,ha perso le gambe,tuttavia,il governo ha inserito Flash in un programma di Supersoldato usando il catturato simbionte Venom e una droga per tenere il simbionte sotto controllo,e il simbionte oltre a conferirgli tutte le abilità dell'Uomo Ragno, riacquista anche delle gambe che gli permette nuovamente di camminare,ma non può restare attaccato al simbionte per più di 48 ore senza rischiare di perderne il controllo,egli condivide diverse missioni,e molte volte perde il controllo diventando simile a Venom sviluppando una bocca con denti affilati,artigli,spine sulle spalle e lo stemma classico della tuta nera dell'Uomo Ragno,e molte volte Venom si stacca o viene staccato da Flash,ma lo riacquista dopo poco nei modi più irrealistici,il più famoso è durante lo scontro contro il 'Superior Spider man' o Doctor Octavius nel corpo di Peter, che è interessato ad acquisire il simbionte e controllarlo usando la sua volontà di ferro derivata dal contatto prolungato con dei semi senzienti bracci meccanici,e dota Flash delle gambe meccaniche,ed accusa Flash che senza di esso,egli non sarebbe nulla,per cui lo cattura e lo imprigiona in un contenitore di vetro simile a quello usato da Reed Richards, ma il simbionte,sentendo la presenza di Peter,rompe il vetro e si lega di nuovo a lui,rinominandosi con 'Superior Venom', dopo qualche tempo,Otto perde il controllo di esso,dovuta alla percezione del simbionte di una presenza estranea che non riconosce, la mente di Octavius al posto di quella di Peter, per cui si stacca e ritorna da Flash.

Altri 'Ospiti' Minori

  • Mrs Marvel,dopo essere staccato forzatamente da Gargan,il simbionte si lega a miss marvel e scappa,ma eventualmente viene staccato da essa e catturato dal governo
  • Anne Weaving,moglie di Eddie Brock,si lega a lei molte volte, uccidendo molti criminali, e il simbionte viene mandato spesso per liberarla dalla prigione,si suicida dopo aver visto l'uomo ragno in costume nero credendolo Eddie che veniva a 'punirla'
  • Samson
  • Hulk Rosso
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics