Rhino (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rhino
Rhino contro l'Uomo Ragno (in alto), disegnato da John Romita Sr.
Rhino contro l'Uomo Ragno (in alto), disegnato da John Romita Sr.
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego Aleksei Mikhailovich Sytsevich
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. ottobre 1966
1ª app. in The Amazing Spider-Man n. 41 – I serie
Editore it. Editoriale Corno
app. it. 5 agosto 1971
app. it. in L'Uomo Ragno n. 34 - I serie
Sesso Maschio
Abilità
  • Forza e resistenza sovrumane
  • Corazza corporea praticamente impenetrabile
Parenti
  • Miriam Sytsevich (madre, deceduta)
  • Alexia (nipotina)
  • Oksana (moglie, deceduta)

Rhino, il cui vero nome è Aleksei Mikhailovich Sytsevich, è un personaggio dei fumetti, creato da Stan Lee (testi) e John Romita Sr. (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in The Amazing Spider-Man (prima serie) n. 41 (ottobre 1966).

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Rhino è un supercriminale avversario dell'Uomo Ragno e occasionalmente di Hulk. La sua nazionalità è incerta, ma pare sia o russo o messicano.

Aleksei Sytsevich aveva bisogno di denaro per far espatriare la sua famiglia dalla Russia. Ad un certo punto, venne avvicinato da due spie di un paese straniero, che gli proposero di sottoporsi ad un trattamento che lo avrebbe reso un agente inarrestabile, Aleksei accettò. Venne quindi dotato di superforza ed inserito in un'armatura costruita con un materiale virtualmente indistruttibile. Divenne quindi Rhino e riuscì ad accumulare abbastanza soldi da portare la sua famiglia in America. Ben presto, comunque, abbandonò i suoi vecchi capi, convinto di poter continuare l'attività di supercriminale da solo.

Rhino si è battuto più volte con l'Uomo Ragno (da solo o al fianco di altri criminali) ma l'agilità e l'astuzia dell'Arrampicamuri hanno sempre avuto la meglio sulla sua forza bruta. Dopo anni di carriera criminale, Aleksei decide di cambiare vita e quindi smette di essere Rhino. Si sposa con una donna di nome Oksana, che gli fa riscoprire la sua umanità. L'identità di Rhino viene però reclamata da un altro criminale, assoldato da Sasha Kravinoff, che indossa una nuova versione dell'armatura di Rhino, creata appositamente dalla Dr.ssa Trauma. Il nuovo Rhino attacca Aleksei Sytsevich per reclamare il suo diritto ad essere Rhino, ma viene fronteggiato prima da Spider-Man e poi da Aleksei stesso, il quale è inizialmente riluttante alla battaglia. Tuttavia Aleksei lo sfida ad affrontarlo a mezzanotte. Questo si rivelerà poi solo un trucco dell'originale Rhino per evitare che altri innocenti ci vadano di mezzo. Lui e Okhsana finiscono nel programma di protezione testimoni e tentano di fuggire sotto scorta. Tutto questo però non ferma il nuovo Rhino, che attacca il furgone sul quale viaggiano. Durante questo attacco Oksana Sytsevich rimane uccisa. Aleksei, oramai giunto al limite, decide di indossare nuovamente i panni di Rhino e affrontare una volta per tutte il nemico. Lo scontro che segue, vede il Rhino originale indiscusso vincitore e nemmeno l'Uomo Ragno, riesce ad impedire che Aleksei uccida il nuovo Rhino, causando una tremenda esplosione nella quale sembra perire anche Aleksei stesso. Successivamente si scopre che Rhino non è morto e si è unito al nuovo gruppo dei Sinistri Sei del Dottor Octopus.

Nel corso della saga: "Fino alla fine del mondo", Rhino sembra fin dall'inizio essere a conoscenza del vero piano di Octavius, nell'ultimo numero rivela di voler vedere la distruzione del mondo, in quanto la giudica la giusta vendetta per la morte di sua moglie, dimostrando di essere, oramai, caduto totalmente preda della follia. Con l'affondamento della base di Octavius sembrerà perire assieme a Silver Sable.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Rhino è stato sottoposto ad un trattamento che ha potenziato il suo fisico già possente, donandogli una forza sovrumana consentendogli di tener testa a forzuti del calibro di Luke Cage. Il criminale indossa inoltre una tuta di un materiale particolare che gli conferisce una notevolissima resistenza agli attacchi di tipo fisico.

Nonostante ciò, la sua scarsa intelligenza e il suo prevedibile modo di combattere, privo di ogni strategia e basato solo sull'uso della massa corporea, fanno sì che Rhino venga facilmente sconfitto da avversari meno potenti (Rhino viene ad esempio sconfitto da Misty Knight, un'esperta di arti marziali priva di super poteri).

Tuttavia nel corso de "La sfida", ha dimostrato di possedere potenza e ferocia animalesche come mai prima d'ora, che gli hanno permesso di sconfiggere senza alcuno sforzo una versione, più tecnologica, di se stesso.

Versione Ultimate[modifica | modifica sorgente]

Rhino compare anche nell'universo Ultimate, con il nome di Alexander O'Hirn: in questo universo è un semplice ragazzo che ha rubato all'esercito militare degli Stati Uniti d'America il prototipo di una speciale armatura da rinoceronte che ora indossa per compiere furti. La poderosa armatura gli dona forza e resistenza sovrumane (Rhino può, tra le altre cose, sollevare tra le 25 e le 75 tonnellate) e incorpora corna e aculei letali.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi The Amazing Spider-Man 2 - Il potere di Electro e The Amazing Spider-Man 3 - I Sinistri Sei.

Aleksei Sytsevich appare, interpretato da Paul Giamatti, in The Amazing Spider-Man 2 come un personaggio marginale. Egli apparirà, nella sua versione umana, all'inizio del film, dove cerca di rubare un carico di plutonio. Viene però fermato da Spider-Man poco dopo. Aleaski riapparirà nella scena finale, dove sfrutterà la temporanea assenza dell'Uomo Ragno per seminare il panico tra le strade di New York con la sua nuova armatura donatagli dalla Oscorp: Rhino. Questa versione è ispirata alla controparte Ultimate del personaggio, infatti non si tratta di una tuta, ma di una vera e propria armatura, dotata anche di armi da fuoco sulle braccia e due lanciarazzi sulla schiena.

È stata confermata la presenza del personaggio in The Amazing Spider-man 3 - I Sinistri Sei, e probabilmente comparirà anche nello spin-off sui Sinistri Sei

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Nella serie animata Spider-Man: The Animated Series Rhino è un ladro al servizio di Kingpin ed ha fatto parte dei Perfidi Sei.

Rhino appare inoltre in The Spectacular Spider-Man; qui il suo nome è quello dell'universo Ultimate, Alex O'Hirn ed è spesso amico dell'Uomo Sabbia.

Rhino ritornerà anche nella nuova serie animata Ultimate Spider-Man, anche qui il vero nome del personaggio è Alex O'Hirn, contrariamente al fumetto Ultimate in questa serie Alex viene rappresentato come un teenager preso in giro da Flash Thompson, quindi dopo aver rubato del DNA di rinoceronte dal laboratorio del dottor Curt Connors, lo berrà per poi trasformarsi in Rhino, in un primo tentativo di vendetta viene sconfitto sia da Spider-Man che da Luke Cage. Ritornerà più avanti e farà parte del noto gruppo dei Sinistri Sei.

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]


Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics