Rosa (Marvel Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Rosa
Universo Universo Marvel
Nome orig. Rose
Lingua orig. Inglese
Alter ego Richard Fisk
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. giugno 1984
1ª app. in Amazing Spider-Man n. 253
Editore it. Star Comics
app. it. 15 gennaio 1990
app. it. in L'Uomo Ragno n.40
Sesso Maschio

La Rosa (The Rose), il cui vero nome è Richard Fisk, è un personaggio dei fumetti creato da Tom DeFalco (testi) e Rick Leonardi (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è in Amazing Spider-Man n. 253 (giugno 1984). Successivamente la sua identità segreta è stata presa da altri personaggi.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Richard Fisk[modifica | modifica wikitesto]

La prima Rosa fu Richard Fisk, il figlio di Wilson Fisk (Kingpin). Divenne successivamente un vigilante stile Punitore, con il nome di Rosa Rossa.

Sergente Blume[modifica | modifica wikitesto]

La seconda Rosa fu il Sergente Blume, un ufficiale di polizia che voleva vendetta contro Kingpin per la morte del fratello. È stato ucciso in un confronto con gli uomini di Richard Fisk dopo che aveva rapito la zia di Peter Parker (Spider-Man) e Mary Jane Watson.

Jacob Conover[modifica | modifica wikitesto]

La terza Rosa fu Jacob Conover, un reporter del Daily Bugle, che prese l'identità come ringraziamento da parte del mafioso Don Fortunato per avergli salvato la vita anni prima. Ostacolato nelle sue attività criminali da Tarantula Nera, Conover fu fermato e messo in prigione da Spider-Man.

Phillip Hayes[modifica | modifica wikitesto]

La quarta Rosa fu il dottor Phillip Hayes. Prese la maschera della Rosa dopo aver perso tutti i fondi nella ricerca genetica che generò la nascita dell'eroina Jackpot.

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics