Tom Holland (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Holland alla performance per il 5º anniversario di Billy Elliot the Musical (2010)

Thomas Stanley Holland (Kingston upon Thames, 1 giugno 1996) è un attore, doppiatore e ballerino britannico.

Tom Holland è principalmente conosciuto per aver interpretato il ruolo di Billy in Billy Elliot (The Musical) e per il ruolo di Lucas nel film The Impossible, con Naomi Watts e Ewan McGregor.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tom Holland è nato a Kingston upon Thames, Surrey, figlio di Nicola Elizabeth Frost, una fotografa, e Dominic Anthony Holland, un comico e autore inglese.[1] Vive tuttora a Kingston upon Thames con i suoi genitori e i suoi tre fratelli Sam, Harry (gemelli) e Paddy, tutti e tre più giovani di lui. Da marzo 2011, suo padre ha scritto un blog intitolato “Eclipsed”, ossia un settimanale rinnovato di sequenze narrative che narrano “somewhat famous comedian is being outshone by his more illustrious son”.[2] Il blog descrive in dettaglio gli eventi principali della vita professionale passata e attuale di Tom.

Tom ha frequentato la Donhead Prep School.[3] Poi, dopo il successo all'eleven plus exam, un esame somministrato ad alcuni studenti nel loro ultimo anno di scuola primaria , di ammissione ai vari tipi di scuola secondaria, è diventato allievo al Wimbledon College. Dopo aver completato con successo i suoi GCSE, nel settembre 2012 Tom ha iniziato un corso di due anni nella BRIT School for Performing Arts e Digital. Da luglio 2012 Tom ha creato un profilo su twitter ed è seguito già da più di 20000 persone.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Tom Holland (centro) alla performance per il 5 anniversario di Billy Elliot the Musical (2010)

Holland ha iniziato a ballare hip hop alla Nifty Feet Dance School a Wimbledon. Il suo potenziale fu notato dalla coreografa Lynne Page ( socia di Peter Darling, coreografo di Billy Elliot e Billy Elliot the musical ) quando si è esibito al Richmond Dance Festival del 2006 insieme alla sua scuola di ballo.[4] Dopo otto audizioni e successivi due anni di formazione, il 28 giugno 2008 Tom ha fatto il suo debutto nel West End in Billy Elliot the Musical , come Michael, il migliore amico di Billy.[5] Ha dato la sua prima performance nel ruolo di Billy l'8 settembre 2008 ottenendo recensioni entusiastiche che lodano la sua versatile capacità di recitazione e danza.[6][7]

Nel settembre 2008, Tom (insieme con il co-protagonista Tanner Pflueger) è apparso sul notiziario del canale Five dando la sua prima intervista in tv. Nel 2009 Tom è apparso nello show della ITV1 “The Feel Good Factor”.[8] Il 31 gennaio, al lancio dello show, lui e altri due attori che interpretavano Billy Elliot, Tanner Pflueger e Layton Williams, hanno ballato una versione coreografata della Angry Dance del Billy Elliot the Musical, dopo la performance Tom è stato intervistato dall'ospite Myleene Klass.[9]. L'11 marzo 2010 Tom Holland insieme ad altri due attori che interpretavano Billy Elliots, Dean-Charles Chapman e Fox Jackson-Keen, è apparso sul The Alan Titchmarsh Show della ITV1.

L'8 marzo 2010, in occasione del 5 anniversario di Billi Elliot the musical, i 4 attori che interpretavano Billy Elliot, incluso anche Tom Holland, sono stati invitati al 10 Downing Street per incontrare il Primo ministro del Regno Unito Gordon Brown.[10][11] Tom è stato scelto come protagonista per la performance speciale del 5 anniversario il 31 marzo 2010. Elton John, il compositore delle musiche di Billy Elliot the Musical, che era tra il pubblico, ha definito la performance di Tom “sorprendente” e ha detto inoltre che è stato “spazzato via” da essa.[12]

Holland ha recitato regolarmente il ruolo di Billy con altri tre attori[13] fino al 29 Maggio 2010 quando ha terminato la sua performance nel musical.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Due mesi dopo aver lascito il Billy Elliot the Musical, Holland ha superato con successo il provino per il ruola da protagonista nel film The Impossible[14] (diretto da Juan Antonio Bayona) a fianco di Naomi Watts e Ewan McGregor. The Impossible è basato su una storia vera che ha avuto luogo durante il Terremoto e maremoto dell'Oceano Indiano del 2004. Il film è stato presentato al Toronto International Film Festival il 9 settembre 2012 e rilasciato in Europa nell'ottobre 2012 e in Nord America l'ultima settimana di dicembre del 2012.

Tom ha ricevuto elogi universali per la sua performance, in particulare: “What a debut, too, from Tom Holland as the eldest of their three lads”(The Telegraph);[15] “Tom Holland, making one of the finest feature debuts in years” (HeyUGuys);[16] “the excellent Tom Holland” (The Guardian);[17] “The child performers are uncanny and there is an especially terrific performance from Tom Holland as the resourceful, levelheaded Lucas terrified but tenacious in the face of an unspeakable ordeal” (Screen Daily);[18] “Young Holland in particular is astonishingly good as the terrified but courageous Lucas.” (The Hollywood Reporter);[19] “However, the real acting standout in The Impossible is the performance of Tom Holland as the eldest son Lucas. His portrayal is genuine, and at no moment does it feel melodramatic and forced. The majority of his scenes are separate from the lead actors and for the most part it feels like The Impossible is Holland’s film.” (Entertainment Maven)[20]

Tom ha dato un gran numero di interviste per il suo ruolo in The Impossible.[21][22][23][24] In Particolare, ha parlato in un video per l'editor della Vanity Fair Senior West Coast Krista Smith[25] e con il Managing Editor di IAMROGUE's Jami Philbrick.[26]

Anche il produttore e i co-protagonisti del film hanno parlato di lui. Juan Antonio Bayona ha detto: ”He had this extraordinary ability to get into the emotion and portray it in a very, very easy way. The best I’d ever seen in a kid.”[27] Ewan McGregor ha detto: “It was wonderful watching Tom who had never worked in front of a camera before, to see him really get it and grow as a film actor as he went along. He’s really talented and polite to everyone. It’s very easy for children to lose perspective but he’s absolutely on the right road and a brilliant actor.”[28] Naomi Watts ha detto: “He has an incredible emotional instrument and an unbelievable sense of himself… Tom Holland and I had a couple of moments where we came together and I could just tell how wonderful he was and what a beautiful instrument he had. It was just easy to work with him, that was one of the greatest highlights for me: discovering a friendship with Tom off-screen and this beautiful relationship between mother and son on-screen. The intimacy that develops through the course of the film between Lucas and Maria, I just loved that relationship. I mean, Tom is a beyond gifted actor. He’s just a raw, open talent that is just so easy to work with. And Tom, he’s inspiring, he kind of lifts everyone’s game around him because he can do nothing but tell the truth. He was great.”[27][29][30]

Altri Ruoli[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011, Holland era nel cast della versione britannica del film Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento,[31] prodotto dallo studio giapponese Studio Ghibli. Ha dato voce al personaggio principale del film Sho.[32] Nel 2012 Tom Holland ha svolto il ruolo di Isaac nel film “How I lived Now”[33] (diretto da Kevin Macdonald) a fianco di Saoirse Ronan. Il film dovrebbe essere rilasciato nel 2013.

Premi, Nomination e Affiliazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 ottobre 2012, Tom divenne un destinatario del premio agli Hollywood Spotlight Awards per il suo ruolo in The Impossible. "Siamo molto eccitati che saremo in grado di riconoscere in qualità di talenti che sono sulla strada della scoperta e celebrità" - "We are very excited that we will be able to recognize acting talents that are on the road to discovery and stardom", ha detto Carlos de Abreu, fondatore e direttore esecutivo degli Hollywood Spotlight Awards in un comunicato.[34] Il 6 Dicembre 2012 è stato annunciato che Tom è diventato un vincitore del National Board of Review Award nella categoria Actor Breakthrough.[35] Alla fine del mese di dicembre 2012, Tom è stato votato vincitore per la categoria Year’s Best Youth Performance ai Nevada Critics Awards.[36] Il 20 gennaio, Tom Holland è diventato un vincitore del London Film Critics Circle Award 2012 nella sezione Young British Performer of the Year.[37] (video interviste[38][39]).

Nel mese di dicembre 2012, Tom ha ricevuto una serie di candidature (in corso) per il suo ruolo in The Impossible: per il 18th annual Critics' Choice Movie Awards, categoria Best Young Acror/Acress;[40] per il Chicago Film Critics Association Awards 2012 categoria Most Promising Performer; per i 27th Goya Awards, categoria Best New Actor; per i Washington D.C. Area Film Critics Association Awards 2012, categoria Best Youth Performance;

Kristopher Tapley, Editor-at-Large di HitFix , ha riferito il 27 agosto 2012 che la Summit Entertainment, la società responsabile per la distribuzione di The Impossible negli Stati Uniti, attuava una campagna per promuovere Tom come protagonista piuttosto che McGregor, e fortemente sostenuto che meritava di essere nominato per un Oscar nella categoria Miglior Attore.[41] Nonostante una nomination agli Oscar per Naomi Watts, un lungo elenco per un Oscar come miglior attore è stato confermato in questo articolo dell'Hollywood Reporter: "Sebbene McGregor è il protagonista, che interpreta suo padre nel film, Tom è stata presentato come l'attore protagonista a titolo oneroso. Indipendentemente se riceve qualche nomination, la sua interpretazione volitiva e determinata del figlio maggiore sta ottenendo il plauso della critica" - "And though McGregor stars as his father in the film, Holland has been submitted as the lead actor for awards consideration. Regardless if he receives any nominations, his performance as the strong-willed and determined eldest son is garnering critical acclaim".[42]

Come uno degli attori più promettenti giovani,[43][44] Tom è stata descritto agli Screen International’s “UK Stars of Tomorrow – 2012”[45] e in Variety’s “Youth Impact Report 2012”.[46] A Tom è stato firmato un contratto con la William Morris Endeavor (WME) agenzia di talenti globale ed è rappresentato anche da Curtis Brown agenzia letteraria e di talento.[47]

Filantropia[modifica | modifica wikitesto]

Dal mese di ottobre 2012 Tom si è unito ad una nuova campagna per avvicinare i giovani a registrarsi come potenziali donatori di midollo osseo per il progetto carità britannico Anthony Nolan Trust. Tom è registrato e ha registrato un video promozionale.[48]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Evento Award Categoria Lavoro Risultato
2012 Washington DC Area Film Critics Association Awards Joe Barber Award The Impossible Candidatura
WAFCA Award Best Youth Performance The Impossible Candidatura
National Board of Review, USA NBR Award Breakthrough Performance by an Actor The Impossible Vinto
Hollywood Film Festival Spotlight Award The Impossible Vinto
Phoenix Film Critics Society Awards PFCS Award Best Performance by a Youth in a Lead or Supporting Role - Male The Impossible Candidatura
Chicago Film Critics Association Awards CAFCA Award Most Promising Performer The Impossible Candidatura
2013 Broadcast Film Critics Association Awards Critics Choice Award Best Young Actor/Actress The Impossible Candidatura
Cinema Writers Circle Awards, Spain CEC Award Best New Actor (Mejor Actor Revelación) The Impossible Candidatura
Goya Awards Goya Best New Actor (Mejor Actor Revelación) The Impossible Candidatura
London Critics Circle Film Awards ALFS Award Young British Performer of the Year The Impossible Candidatura
Academy of Science Fiction, Fantasy & Horror Films, USA Saturn Award Best Performance by a Younger Actor/Actress The Impossible Candidatura
Empire Awards Empire Award Best Male Newcomer The Impossible Vinto
Young Artist Awards Young Artist Award Best Leading Young Actor in a Feature Film The Impossible Vinto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ “Schoolboy actor Tom Holland finds himself in Oscar contention for role in tsunami drama” The Scotsman, 21 December 2012
  2. ^ “Dominic Holland’s Eclipsed” Dominic Holland's official site
  3. ^ “Tom Holland to play Billy Elliot” Donhead School Site
  4. ^ “New Billy Elliot leaving the garage” Richmond and Twickenham Times, 31 August 2008
  5. ^ “We Are Billy Elliot: Meet the Cast and Crew Video Interview with Tom Holland”, Billy Elliott the Musical Official Site
  6. ^ Who is he? Billy Elliott star Tom Holland” The London Paper, 7 May 2009
  7. ^ “A Tale of four Billys: Tom Holland” Albion and Beyond, 28 August 2008
  8. ^ “The FeelGood Factor” ITV site
  9. ^ “The FeelGood Factor: press release of 23 February 2009” ITV Press Centre, 23 February 2009
  10. ^ “Government launches £600,000 arts bursaries pilot” The Stage, 8 March 2010
  11. ^ “BILLY's Chapman, Holland, Gardner & Jackson-Keen Visit Prime Minister” BroadwayWorld.com, 8 March 2010
  12. ^ “Elton John 'blown away' by Billy Elliot fifth birthday (Video with John's interview and fragments of Holland‘s performance) BBC News, 1 April 2010
  13. ^ “Being Billy Elliot” NewsOnStage, 29 March 2010
  14. ^ “The Impossible (2011)” The Internet Movie Database (IMDb)
  15. ^ “The Impossible, Toronto Film Festival, review” The Telegraph, 14 September 2012
  16. ^ “TIFF 2012: The Impossible Review” HeyUGuys, 14 September 2012
  17. ^ “The Impossible - Review” The Guardian, 12 September 2012
  18. ^ “The Impossible” Screen Daily, 11 September 2012
  19. ^ “The Impossible: Toronto Review” The Hollywood Reporter, 9 September 2012
  20. ^ “TIFF 2012 – The Impossible Review” Entertainment Maven, 12 September 2012
  21. ^ “Meet Tom Holland... the 16-year-old star of The Impossible” IAMROGUE.COM, 20 December 2012
  22. ^ “Tom Holland stars as Naomi Watts' son in 'The Impossible'” Philly.com, 21 December 2012
  23. ^ “Tom Holland scores big with 'Impossible' turn” CourierPostOnline.com, 15 December 2012
  24. ^ “‘The Impossible’ Star Tom Holland On His Award-Worthy Film Debut” The Daily Beast, 20 December 2012
  25. ^ “Video: Tom Holland on The Impossible” Vanity Fair, The Screening Room, September 2012
  26. ^ “Video: Tom Holland talks ‘The Impossible’” IAMROGUE.COM, 19 December 2012
  27. ^ a b “Tom Holland grown-up turn in The Impossible” Gulf News, 24 December 2012
  28. ^ “Ewan McGregor Interview For the Impossible” Flicks and Bits, 18 September 2012
  29. ^ “Naomi Watts Interview For The Impossible” Flicks and Bits, 16 September 2012
  30. ^ “Video: Naomi Watts: 'Tom Holland es lo mejor de 'Lo Imposible'” Mujereshoy.com, 4 Octoberber 2012
  31. ^ “The Secret World of Arrietty” The Internet Movie Database (IMDb)
  32. ^ “First News interviews Arrietty's Tom Holland” First News, 5 August 2011
  33. ^ “How I Live Now (2013)” The Internet Movie Database (IMDb)
  34. ^ Hollywood Spotlight Award winners include Kelly Reilly, Tom Holland - Los Angeles Times
  35. ^ National Board of Review Awards Announced - Vulture
  36. ^ Ben Affleck ARGO Top Nevada Critics Awards
  37. ^ BBC News - Winners at London Critics' Circle Film Awards
  38. ^ Tom Holland - Critics Circle Awards 2013 - YouTube
  39. ^ The Impossible Tom Holland Interview London Critics' Circle Awards 2013 - YouTube
  40. ^ 'Lincoln' leads Critics' Choice Movie Awards field
  41. ^ Tom Holland, 16-year-old star of The Impossible, joins the Best Actor race
  42. ^ 'The Impossible': Tom Holland on Staying Afloat in his Film Debut
  43. ^ Why we're watching… Tom Holland | Culture | The Observer
  44. ^ http://online.wsj.com/article/SB10001424127887323442804578231941896780194.html
  45. ^ http://www.screendaily.com/Journals/2012/06/15/r/o/n/Stars-of-Tomorrow-2012.pdf
  46. ^ Tom Holland: ‘Billy’ boy tries ‘Impossible’ | Variety
  47. ^ Tom Holland credits
  48. ^ Tom Holland joins the Anthony Nolan register - YouTube

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]