B. J. Novak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
B. J. Novak ai Premi Emmy 2009

Benjamin Joseph Manaly Novak, meglio conosciuto con lo pseudonimo B. J. Novak (Newton, 31 luglio 1979), è un attore, produttore televisivo e sceneggiatore statunitense.

È conosciuto principalmente per il ruolo di Ryan Howard della serie televisiva statunitense The Office e per aver interpretato il ruolo del soldato Smithson Utivich nel film diretto da Quentin Tarantino Bastardi senza gloria.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

B. J. Novak nasce a Newton in Massachusetts, figlio di Linda (nata Manaly) e William Novak, scrittore famoso per essere il ghostwriter delle memorie di Nancy Reagan, Lee Iacocca, Magic Johnson e altri personaggi famosi.[1][2] Frequentò la Newton South High School dove conobbe John Krasinski e dove nel 1997 ottenne il diploma.[3] Successivamente frequentò l'Università di Harvard, dove lavorò nella redazione dell'Harvard Lampoon e dove si laureò in letteratura inglese e spagnola. Oltre a lavorare per il Lampoon, occasionalmente prendeva parte ad alcuni spettacoli teatrali, ed insieme a B. J. Averell scrisse un varietà chiamato The B.J. Show.[4]

Benjamin è il maggiore di tre fratelli: Jesse è un compositore mentre Lev è uno studente universitario presso la Tufts University.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi laureato ad Harvard nel 2001, si trasferì a Los Angeles dove iniziò a lavorare come comico in alcuni club. Il suo primo spettacolo dal vivo lo tenne il 10 ottobre 2001 presso l'Hollywood Youth Hostel.

Sempre nello stesso periodo iniziò a collaborare con la televisione. La sua prima esperienza in campo televisivo fu come sceneggiatore, infatti tra il 2001 e il 2002 scrisse la sceneggiatura di due episodi della serie televisiva trasmessa su The WB Raising Dad.[4]

Nel 2003 partecipò al programma televisivo Punk'd recitando in sette puntate, nelle quali collaborò agli scherzi a star come Hilary Duff, Usher e Mýa.

Nel 2005 arriva la svolta per la sua carriera: venne infatti scelto dal produttore esecutivo Greg Daniels per interpretare il personaggio di Ryan Howard nella serie televisiva The Office, remake dell'omonima serie televisiva britannica. Oltre a recitarvi Novak è anche uno dei produttori delle serie e ha scritto e diretto alcuni episodi.

Novak ha recitato anche in alcuni film, lo si può infatti vedere ad esempio in Reign Over Me, nel già citato Bastardi senza gloria e in Il dittatore.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Josh Getlin, Ghost to the Stars : William Novak Is the Invisible Writer Behind Memoirs by Lee Iacocca, Nancy Reagan and--Soon--Magic Johnson in Los Angeles Times, 17 settembre 1992. URL consultato il 30 giugno 2012.
  2. ^ (EN) Uriel Heilman, Jewish joke book turns 25 in jta.org, 19 novembre 2006. URL consultato il 30 giugno 2012.
  3. ^ (EN) Christopher Muther, Class reunion - Page 1 in The Boston Globe, 6 dicembre 2005. URL consultato il 30 giugno 2012.
  4. ^ a b (EN) Christopher Muther, Class reunion - Page 2 in The Boston Globe, 6 dicembre 2005. URL consultato il 30 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 21924392 LCCN: no2007079561