Jamie Foxx

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jamie Foxx, nome d'arte di Eric Marlon Bishop (Terrell, 13 dicembre 1967), è un attore, cantante e pianista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Prima di approdare sul grande schermo, Foxx ha recitato in diverse sit-com televisive. Faceva parte del gruppo di comici iniziale dello show In Living Color, con Jim Carrey ed i fratelli Wayans. È stato anche il protagonista di una serie personale, del quale è stato anche autore e regista, intitolata The Jamie Foxx Show.

Il primo ruolo drammatico di un certo spessore interpretato da Foxx è stato quello del quarterback stella di una squadra di football americano nel film di Oliver Stone Ogni maledetta domenica (1999). Del film, Foxx ha composto anche parte delle musiche, le canzoni "Any Given Sunday", "My Name Is Willie", "Any Given Sunday Outro".

Negli anni seguenti, Foxx ha lavorato in numerose pellicole, raggiungendo il grande successo internazionale nel 2004 grazie alla sua acclamata interpretazione accanto a Tom Cruise nel film d'azione Collateral di Michael Mann. Nello stesso anno Foxx interpreta anche un film biografico sul grande cantante cieco Ray Charles, intitolato Ray. Per interpretare al meglio il ruolo, Foxx si è preparato per mesi lavorando accanto al cantante (scomparso poco prima dell'uscita del film) recitando con una benda sugli occhi.

Questi due film valgono a Foxx numerosi riconoscimenti: nel 2004, Foxx ha ricevuto tre nomination ai Golden Globe nelle categorie per le migliori interpretazioni, un evento senza precedenti. Le candidature riguardavano il suo ruolo da protagonista in Ray, il suo ruolo da non protagonista in Collateral ed il suo ritratto del condannato a morte e candidato premio Oscar Stanley Williams per il film per la televisione Redemption: The Stan Tookie Williams Story. Per Ray, Foxx vince il premio.

Il successo continua con gli Oscar 2005, dove viene nominato ancora una volta sia per la sua performance in Ray come miglior attore protagonista che per quella in Collateral come non protagonista (è stato il primo attore afro-americano a riuscire in questa impresa, il decimo in assoluto). Anche in questo, la prima delle due gli vale la statuetta (ed è stato solo il terzo attore maschio afro-americano a riuscirci dopo Sidney Poitier e Denzel Washington).

Foxx è anche un cantante, ed ha riscosso un buon successo anche in questo campo. Nel 2004 ha cantato insieme al rapper Twista la canzone "Slow Jamz", insieme anche a Kanye West. La canzone ha raggiunto il primo posto nella classifica americana dei singoli stilata da Billboard, ed il terzo posto in quella britannica. Foxx aveva precedentemente inciso un album nel 1994, intitolato Peep This, ed ha presentato gli MTV Video Music Awards nel 2001.

Nel 2010 fa parte degli artisti che cantano il brano We Are the World 25 for Haiti, rivisitazione in chiave moderna del brano originale del 1985.

Nel 2012 viene scelto da Quentin Tarantino come attore protagonista nel suo nuovo film Django Unchained. Nel 2014 sarà in The Amazing Spider-Man 2 sequel del primo episodio uscito nel luglio 2012, nel quale interpreterà il villain Electro (personaggio). Nel giugno 2013 viene annunciata la presenza di Foxx nel film Mean Business on North Ganson Street, dove interpreterà insieme a Leonardo DiCaprio i panni di un investigatore del Missouri[1].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Jamie Foxx nel 2013

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Premio Oscar[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Jamie Foxx è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

http://www.imdb.com/name/nm0004937/?ref_=nv_sr_1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://cinema-tv.corriere.it/cinema/13_giugno_28/django-unchained_1536acb0-e006-11e2-b1a7-8dfb006d0609.shtml

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Oscar al miglior attore Successore
Sean Penn
per Mystic River
2005
per Ray
Philip Seymour Hoffman
per Truman Capote: A sangue freddo

Controllo di autorità VIAF: 85631008 LCCN: no95020690