British Academy Film Awards

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il British Academy Film Awards è uno spettacolo annuale per la consegna dei premi presieduta dalla British Academy of Film and Television Arts (BAFTA). Viene spesso citata come l'equivalente britannico dei premi Oscar.[1][2][3] Nel 2008, hanno avuto luogo presso la Royal Opera House e a partire dal 2000 nella flagship del cinema Odeon sulla Leicester Square. La cerimonia del 2009 fu inoltre tenuta nella Royal Opera House[4], l' 8 febbraio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La BAFTA fu fondata nel 1947 come The British Film Academy, da: David Lean, Alexander Korda, Carol Reed, Charles Laughton, Roger Manvell ed altri ancora. Nel 1958 l'Accademia si è fusa con la The Guild of Television Producers and Directors per formare The Society of Film and Television, che divenne nel 1976, la The British Academy of Film and Television Arts.

Cerimonia annuale[modifica | modifica wikitesto]

In passato si usava svolgere la cerimonia ad aprile o maggio, ma a partire dal 2002 si svolge nel mese di febbraio al fine di precedere gli Oscar. I premi sono per lo più rivolti a tutte le nazionalità, anche se è presente un premio per il miglior film inglese ed per il miglior Newcomer.

Categorie[modifica | modifica wikitesto]

Candidature multiple[modifica | modifica wikitesto]

La dislocazione della cerimonia del 2008.

Nella storia della cerimonia vi furono 35 attori che vennero nominati per due o tre rappresentazioni, (per film differenti, in ruoli principali o di supporto): Anthony Hopkins, Miranda Richardson, Geoffrey Rush, Al Pacino, Robert Redford, Michael Caine, Billie Whitelaw, Walter Matthau, Elliott Gould, Goldie Hawn, George C. Scott, Marlon Brando, Donald Sutherland, Richard Burton, Jack Lemmon, Bibi Andersson, Peter Sellers, Shirley MacLaine, Katharine Ross, Lee Marvin, Richard Attenborough, Jack Nicholson, Gene Hackman, Marcello Mastroianni, Rachel Roberts, Katharine Hepburn, Stéphane Audran, Dustin Hoffman, Jodie Foster, Sean Penn, Scarlett Johansson, Kate Winslet, Mia Farrow, Barbra Streisand, George Clooney, Meryl Streep e Daniel Day-Lewis.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

1948 | 1949 | 1950 | 1951 | 1952 | 1953 | 1954 | 1955 | 1956 | 1957 | 1958 | 1959 | 1960 | 1961 | 1962 | 1963 | 1963 | 1964 | 1964 | 1965 | 1966 | 1967 | 1968 | 1969 | 1970 | 1971 | 1972 | 1973 | 1974 | 1975 | 1976 | 1977 | 1978 | 1979 | 1980 | 1981 | 1982 | 1983 | 1984 | 1985 | 1986 | 1987 | 1988 | 1989 | 1990 | 1991 | 1992 | 1993 | 1994 | 1995 | 1996 | 1997 | 1998 | 1999 | 2000 | 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BBC News | ENTERTAINMENT | Baftas fuel Oscars race
  2. ^ British Academy of Film and Television Awards — Infoplease.com
  3. ^ Bafta Awards: Keira Knightley And Atonement Enjoy Mixed Luck As Daniel Day-Lewis Wins Best Actor | Media | Sky News
  4. ^ Benjamin Button and Frost/Nixon lead Baftas longlist | Film | guardian.co.uk

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema