Moesha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moesha
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1996-2001
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 6
Episodi 127
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio
Crediti
Ideatore Vida Spears, Ralph R. Farquhar, Sara V. Finney
Interpreti e personaggi
Musiche Kurt Farquhar
Produttore James Tripp-Haith, Mara Brock Akil, Brandy Norwood, Mary Ellen Jones
Casa di produzione Big Ticket Television, Jump at the Sun Productions, Regan-John Productions, Saradipity Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 23 gennaio 1996
Al 14 maggio 2001
Rete televisiva UPN

Moesha è una serie televisiva statunitense in 127 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 6 stagioni dal 1996 al 2001.

È una sitcom incentrata sulle vicende di Moesha Mitchell (interpretata dalla cantante R&B Brandy Norwood) una studentessa delle scuole superiori che vive con la sua famiglia a Leimert Park a Los Angeles.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie si concentra sulla vita dei Mitchell, una famiglia afro-americana della classe media con una delle figlie, Moesha, quale protagonista centrale. Suo padre Frank, un vedovo e impiegato in una concessionaria di automobili (in seguito proprietario della stessa), ha sposato Dee, vice-preside della scuola che frequenta Moesha, con grande sgomento di quest'ultima.

La serie affronta reali problematiche sociali come gravidanze precoci, uso di droghe, relazioni inter-razziali, sesso prematrimoniale, la morte di un genitore, tutte questioni affrontate sia a casa che a scuola. In uno degli episodi più controversi, Secrets and Lies, la famiglia Mitchell scopre dalla zia di Frank, Hattie, che egli è il padre biologico di Dorian, che i Mitchell (e lo stesso Dorian) avevano sempre considerato invece come il nipote. La notizia scioccante dell'infedeltà di Frank durante il suo primo matrimonio trasforma la famiglia e provoca la ribellione di Dorian e l'allotnanamento di Moesha dalla casa.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Moesha Mitchell (127 episodi, 1996-2001), interpretata da Brandy Norwood.
  • Frank Mitchell (127 episodi, 1996-2001), interpretato da William Allen Young.
  • Myles Mitchell (127 episodi, 1996-2001), interpretato da Marcus T. Paulk.
  • Hakeem Campbell (127 episodi, 1996-2001), interpretato da Lamont Bentley.
  • Niecy Jackson (122 episodi, 1996-2001), interpretata da Shar Jackson.
  • Dee Mitchell (112 episodi, 1996-2001), interpretata da Sheryl Lee Ralph.
  • Andell Wilkerson (105 episodi, 1996-2000), interpretata da Yvette Wilson.
  • Kimberly Ann Parker (83 episodi, 1996-1999), interpretata da Countess Vaughn.
  • Quinton 'Q' Brooks (53 episodi, 1996-2000), interpretato da Fredro Starr.
  • Dorian 'D-Money' Long (48 episodi, 1996-2001), interpretato da Ray J.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Vida Spears, Ralph R. Farquhar e Sara V. Finney, fu prodotta da Big Ticket Television, Jump at the Sun Productions, Regan-John Productions e Saradipity Productions[1] e girata negli studios della Columbia/Sunset Gower a Hollywood in California.[2] Le musiche furono composte da Kurt Farquhar.[3]

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica sorgente]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[3]

  • Silvia Cardenas Olivas in 11 episodi (1996-2000)
  • Demetrius Andre Bady in 10 episodi (1996-2001)
  • T. Smith III in 6 episodi (1996-2000)
  • James E. West II in 6 episodi (1996-2000)
  • Ralph Farquhar in 4 episodi (1996-1999)
  • Sara V. Finney in 4 episodi (1996-1999)
  • Vida Spears in 4 episodi (1996-1999)
  • Warren Hutcherson in 4 episodi (1999-2000)
  • Chandra D. Martin in 4 episodi (2000-2001)
  • Fred Johnson in 3 episodi (1996-1999)
  • Ron Neal in 3 episodi (1996-1998)
  • Cynthia R. Harris in 3 episodi (2000-2001)
  • Raynelle Swilling in 3 episodi (2000-2001)
  • Beverly D. Hunter in 3 episodi (2000)
  • Mara Brock Akil in 2 episodi (1996-1998)
  • Calvin Brown Jr. in 2 episodi (1996-1997)
  • Felicia D. Henderson in 2 episodi (1996-1997)
  • Jacque Edmonds in 2 episodi (1999-2000)
  • Lamont Ferrell in 2 episodi (2000-2001)
  • Norman Vance Jr. in 2 episodi (2000-2001)

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 23 gennaio 1996 al 14 maggio 2001[4][5] sulla rete televisiva UPN.[1]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 14 1996
Seconda stagione 24 1996-1997
Terza stagione 23 1997-1998
Quarta stagione 22 1998-1999
Quinta stagione 22 1999-2000
Sesta stagione 22 2000-2001

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Moesha - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 9 giugno 2012.
  2. ^ Moesha - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 9 giugno 2012.
  3. ^ a b c Moesha - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 9 giugno 2012.
  4. ^ Moesha - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 9 giugno 2012.
  5. ^ Moesha - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 9 giugno 2012.
  6. ^ Moesha - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 9 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione