Seth Gordon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seth Gordon nel 2009

Seth Gordon (Evanston, 15 luglio 1974) è un regista, produttore cinematografico e montatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gordon è nato ad Evanston, nell'Illinois, ed è vissuto a New York, Londra e Seattle. A Seattle, Gordon si è diplomato presso la Lakeside School. In seguito ha frequentato l'Università di Yale studiando architettura. Durante il periodo degli studi, Gordon ha trascorso sei mesi nel Kenya per contribuire a realizzare una scuola e infrastrutture in un piccolo paese di Shimanyiro.[1] L'esperienza vissuta e le difficoltà incontrate sono state le basi per un suo primo progetto documentaristico riguardante il Terzo mondo. Una volta tornato a Yale, Gordon ha imparato a montare i suoi filmati per mezzo del sistema Avid. Ha inoltre frequentato l'Harvard Graduate School of Design. Gordon ha dichiarato che alcune delle sue influenze sono Christopher Guest, Alexander Payne e Alejandro González Iñárritu.[2][3]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 2005 Gordon è stato produttore e montatore del documentario New York Doll, candidato per un Grand Jury Prize al Sundance Film Festival del 2005.[4] Nello stesso anno ha prodotto e montato il film Nickname: Enigmista per Universal Studios. Gordon ha fatto il suo debutto come regista nel 2007 con il documentario The King of Kong: A Fistful of Quarters. In seguito ha diretto il film Tutti insieme inevitabilmente, interpretato da Vince Vaughn e Reese Witherspoon e uscito nelle sale nel 2008.

Nel 2009, Gordon ha sviluppato e diretto una serie di video pubblicati su Internet riguardante la minaccia rappresentata dal crimine informatico per gli internauti, intitolata H*Commerce: The Business of Hacking You e sponsorizzata dalla compagnia di antivirus McAfee.[4] Nel 2010 è stato uno dei registi e dei produttori del documentario Freakonomics, adattamento dell'omonimo saggio dell'economista Steven Levitt.

Gordon ha inoltre diretto vari video musicali e commerciali, e alcuni episodi di serie televisive come Community, The Office, Modern Family e Parks and Recreation. Nel 2011 Gordon è stato co-ideatore e produttore esecutivo della serie televisiva di breve durata Breaking In. Nello stesso anno ha diretto il film Come ammazzare il capo... e vivere felici.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Montatore[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Jay A. Fernandez, Director traveled unlikely road to "Christmases", Reuters, 26 novembre 2008. URL consultato il 10 giugno 2009.
  2. ^ (EN) Tom Roston, In 'Four Christmases,' Seth Gordon explores a season's gratings, Los Angeles Times, 30 novembre 2008. URL consultato il 10 giugno 2009.
  3. ^ (EN) Peter Debruge, Seth Gordon: 10 Directors to Watch, Variety, 16 gennaio 2008. URL consultato il 10 giugno 2009.
  4. ^ a b (EN) Mike Snider, 'King of Kong' follows players in pursuit of the high score, Gannett Co., 13 agosto 2007. URL consultato il 12 giugno 2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 120128039 LCCN: no2008031420