Freakonomics

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Freakonomics. Il calcolo dell'incalcolabile
Titolo originale Freakonomics: A Rogue Economist Explores the Hidden Side of Everything
Autore Steven D.Levitt e Stephen J.Dubner
1ª ed. originale 2005
Genere Saggio
Sottogenere Economia
Lingua originale inglese

Freakonomics. Il calcolo dell'incalcolabile è un libro di successo di Steven D. Levitt (professore di economia all'Università di Chicago) e Stephen J. Dubner (giornalista e autore di successo, collabora per il New York Times e il New Yorker) che ha venduto oltre un milione di copie negli U.S.A. ed è giunto ormai alla terza edizione.

Adattamento cinematografico[modifica | modifica wikitesto]

Un film documentario intitolato Freakonomics è stato prodotto con 3 milioni di dollari da Chad Troutwine, Chris Romano e Dan O'Meara, in un formato omnibus dai registi Seth Gordon, Morgan Spurlock, Alex Gibney, Eugene Jarecki, Rachel Grady e Heidi Ewing.

È stato proiettato in anteprima mondiale come film di chiusura al Tribeca Film Festival il 30 aprile 2010.[1][2] È stato anche il film d'apertura all'AFI Docs film festival il 21 giugno 2010.

La sua distribuzione, gestita da Magnolia Pictures, è avvenuta nel 2010.[3][4]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Freakonomics (film).

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Freakonomics, imdb.com. URL consultato l'8 novembre 2014.
  2. ^ (EN) Movies Within a Movie: The Anthology Documentary "Freakonomics", indiewire.com, 1º maggio 2010. URL consultato l'8 novembre 2014.
  3. ^ (EN) Magnolia Acquires Freakonomics Movie, slashfilm.com, 5 aprile 2010. URL consultato l'8 novembre 2014.
  4. ^ (EN) Levit & Dubner – Freakonomics, cocooa.com. URL consultato l'8 novembre 2014.
economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia