Sponsor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sponsorizzare qualcosa o qualcuno (dal verbo latino spondere = "promettere solennemente") significa sostenere un evento, un'attività, una persona o un'organizzazione, finanziariamente oppure attraverso la fornitura di prodotti o servizi. Per sponsor s'intende l'individuo o l'azienda che fornisce tale sostegno.

La sponsorizzazione può pertanto consistere in un accordo che preveda pubblicità in cambio dell'impegno a finanziare un ente o un evento popolare. Per esempio, un'azienda può fornire divise e accessori a un atleta o ad una squadra sportiva in cambio dell'esposizione del proprio marchio sugli stessi. In tal modo lo sponsor ne guadagna in popolarità, mentre il soggetto sponsorizzato può guadagnare molto denaro. Questo tipo di sponsorizzazione, definito in inglese cause-related, è comune nei settori dello sport, dell'arte, dei mezzi di comunicazione e delle attività benefiche.

Tipi di sponsorizzazione[modifica | modifica sorgente]

Esistono diversi tipi di sponsorizzazione, e cioè:

  • finanziaria: sotto forma di donazioni, di sovvenzioni, di erogazioni in denaro, ecc.
  • tecnologica: lo sponsor mette a disposizione la sua competenza tecnologica
  • in natura: lo sponsor mette a disposizione dei beni o dei servizi, dei mezzi materiali, umani o tecnici (in questo caso lo sponsor prende il nome di sponsor tecnico)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia