Avid Technology

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avid Technology
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1987
Settore Informatico
Prodotti software
Sito web www.avid.com

Avid Technology è una software house statunitense nata nel 1987. Nel 1989 produce Media Composer, il primo di una lunga serie di software dedicati al cosiddetto montaggio non-lineare. In Italia è lo standard de-facto nell'ambito professionale. Negli ultimi tempi, Avid ha reso compatibile il proprio software Media Composer e Symphony, oltre che con la propria linea di Hardaware D.N.A. (Digital Non linear Accelerator) Nitris-DX e Mojo-DX anche con dispositivi hardware di terze parti.

Storia di Avid[modifica | modifica sorgente]

Il Primo sistema di editing non-lineare prodotto da Avid Technology, ovvero la prima versione del software Media Composer, dava al montatore la possibilità di effettuare un montaggio audio/video accedendo ai dati sia video che audio, in modo casuale e non seriale, e poteva modificare la sequenza in qualsiasi momento, ma non poteva effettuare la registrazione su nastro, perché le immagini erano state digitalizzate ad una risoluzione molto bassa con caratteristiche inferiori allo standard televisivo. Il montatore, per poter effettuare l'operazione di registrazione su nastro con le giuste caratteristiche per la messa in onda, aveva solo la possibilità di memorizzare su un floppy disk, l'EDL del proprio montato e successivamente, inserire questo floppy in una delle centraline di montaggio analogico (Sony/Ampex), e finalmente ottenere il montato con caratteristiche broadcast. Per EDL, si intende Edit Decision List, ossia una lista che contiene sia tutti i riferimenti di timecode (IN/OUT) che i riferimenti delle cassette (REEL); infatti, inserendo i dati EDL nelle centraline analogiche di quell'epoca, si poteva ricostruire la sequenza creata con Avid utilizzando però il sistema analogico, e questa operazione veniva, e viene tuttora chiamata on-line.
Negli ultimi 10 anni, questo procedimento è scomparso, visto che le successive versioni del software danno la possibilità di effettuare operazioni off-line/on-line, cioè di realizzare un prodotto finito direttamente dalla "Timeline". Per quanto riguarda le produzioni cinematografiche, e quindi con supporti in pellicola, il procedimento è stato mantenuto; in questo caso, il montatore prepara il montaggio in avid, usando immagini precedentemente passate dalla pellicola ad elettronica (telecinema), per poi generare una CUT LIST, ossia una lista di tagli da operare direttamente sulla pellicola attraverso dei codici di riferimento chiamati KEY-CODE.

Acquisizioni[modifica | modifica sorgente]

Anno Compagnia Più dettagli / referenze
1994 Digidesign creatori di Pro Tools[1] e il sistema di mixomg liveVenue
1994 Basys ITN's newsroom system venduto a DEC e infine a Avid.
1995 Elastic Reality, Inc. creatori del software di morphing Elastic Reality
1995 Parallax Software creatori di Matador, Illusion e Jester (ink-and-paint software)
1998 Softimage da Microsoft
1998 Tektronix alleanza strategica con Tektronix - dopodiché acquisizione di Lightworks
2000 The Motion Factory  ?
2000 Pluto Technology DDR playback server
2001 iNEWS Newsroom computer system (in precedenza Basys)
2002 iKnowledge creatori di Active Content Manager
2003 Rocket Networks  ?
2004 NXN Media asset management componenti software
2004 Bomb Factory in gennaio
2004 M-Audio in agosto
2005 Pinnacle Systems in aprile
2005 Wizoo in agosto
2006 Medéa Corporation. in gennaio, storage RAID ad alta velocità
2006 Sundance Digital in aprile, Software Automazione Broadcast
2006 Sibelius Software in agosto, software di notazione
2009 Maximum Throughput in luglio
2010 Blue Order Solutions AG in gennaio, Media asset management software
2010 Euphonix in aprile[2]

Prodotti[modifica | modifica sorgente]

Prodotti chiave
Alienbrain
DS
Avid Studio
DNxHD (VC-3)
ICON
iNEWS
Interplay
Media Composer
NewsCutter
Pinnacle Studio
M-Audio
Pro Tools
Sibelius
Symphony
Unity ISIS
Unity MediaNetwork
Venue
Prodotti fuori produzione
CamCutter
Cinema
Elastic Reality
Media Suite Pro
Film Composer
Free DV
Liquid
Avid Matador
MCXpress
Avid Media Illusion
Videoshop
Xpress
Xpress DV
Xpress Pro
Xpress Pro Studio HD
Prodotti disinvestiti
SoftimageXSI (proprietà adesso di Autodesk)
Pinnacle PCTV (proprietà adesso di Hauppauge Digital)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Avid Technology to buy Digidesign - The Boston Globe (Boston, MA) | HighBeam Research
  2. ^ Avid |News Room

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende