Alexander Payne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Constantine Alexander Payne (Omaha, 10 febbraio 1961) è un regista e sceneggiatore statunitense.

I suoi film sono caratterizzati da un senso dello humor cattivo e descrivono, in modo satirico, vizi e virtù della società americana contemporanea.

Payne è stato nominato agli Oscar 1999 per l'adattamento di Election; ha vinto l'Oscar 2005 e il Golden Globe nel 2005 per la sceneggiatura di Sideways - In viaggio con Jack. Ha vinto il suo secondo Oscar nel 2012 per la sceneggiatura di Paradiso amaro.

Vita personale[modifica | modifica sorgente]

Payne fu sposato con l'attrice coreano-canadese Sandra Oh, portata all'altare il 1º gennaio 2003, dopo un fidanzamento di 3 anni, e da lui diretta nel film Sideways - In viaggio con Jack. La coppia divorziò il 22 dicembre 2006.[1]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Produttore[modifica | modifica sorgente]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Premio Oscar[modifica | modifica sorgente]

Golden Globe[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Sandra Oh files to divorce husband Payne" UPI, April 18, 2005

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 89942936 LCCN: n/99/835556