Election (film 1999)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Election
Election.jpg
Titoli di testa del film
Titolo originale Election
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1999
Durata 103 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Alexander Payne
Soggetto Tom Perrotta
Sceneggiatura Alexander Payne e Jim Taylor
Fotografia James Glennon
Montaggio Kevin Tent
Musiche Rolfe Kent
Scenografia Jane Ann Stewart, T.K. Kirkpatrick e Renee Davenport
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Election è un film del 1999 diretto da Alexander Payne.

Tratto dal romanzo Intrigo scolastico di Tom Perrotta, il film tratta dello scontro generazionale tra la studentessa Tracy Flick (Reese Witherspoon) e il suo insegnante Jim McAllister (Matthew Broderick). Il finale della pellicola si discosta da quello del romanzo, nonostante inizialmente il regista avesse girato una conclusione più aderente al libro, in seguito affiorata su internet attraverso una copia lavoro del film trovata in una cassetta ad un mercato delle pulci.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tracy Flick è un'adolescente decisa e senza scrupoli che cerca con ogni mezzo di essere eletta presidente del consiglio scolastico; il suo docente, Jim McAllister, infastidito dalla sua determinazione e tenacia e temendo di esserne attratto sessualmente, decide di ostacolare la sua elezione, proponendo a Paul Metzler, uno studente ex giocatore di football americano, molto popolare, gentile ed ingenuo, di candidarsi contro Tracy. La terza candidata è sua sorella minore Tammy, arrabbiata col mondo poiché rifiutata dalla sua migliore amica di cui è innamorata.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Whitney Jefferson, See The Original, Unused Ending To Election in Jezebel, 16 maggio 2011. URL consultato il 6 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema