Rio 2 - Missione Amazzonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Quell'uccello è la causa della mia infelicità »
(Miguel)
Rio 2 - Missione Amazzonia
Rio 2.jpg
Blu in una scena del film
Titolo originale Rio 2
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2014
Durata 101 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,40:1
Genere animazione, commedia, avventura
Regia Carlos Saldanha
Soggetto Carlos Saldanha, Don Rhymer
Sceneggiatura Carlos Saldanha
Produttore Bruce Anderson, John C. Donkin
Casa di produzione Blue Sky Studios
Storyboard Rodrigo Perez-Castro
Animatori Joseph Antonuccio, Amila Puhala, Patrik Puhala, Raymond Ross, Pedro Sanz, David Sloss
Fotografia Renato Falcão
Musiche John Powell
Scenografia Mark Jacyszyn, Angel G. Salinas
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Rio 2 - Missione Amazzonia (Rio 2) è un film d'animazione del 2014 diretto da Carlos Saldanha, sequel della pellicola del 2011 Rio. Il film è il primo sequel realizzato dal Blue Sky Studios se si escludono i tre del franchise de L'era glaciale.

Il cast di doppiatori vede il ritorno di Jesse Eisenberg, Anne Hathaway, Leslie Mann, Jemaine Clement, George Lopez, Jamie Foxx, will.i.am, Rodrigo Santoro, Jake T. Austin e Tracy Morgan che torneranno a ridoppiare i personaggi a cui avevano già prestato la loro voce nel primo film, e l'arrivo di nuovi voci come Andy García, Bruno Mars, Rita Moreno e Kristin Chenoweth.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Blu, Gioiel e i loro tre pulcini Carla, Bia e Tiago vivono in armonia nella magica città di Rio de Janeiro. Nel frattempo l'ex proprietaria di Blu, Linda e suo marito, l'ornitologo Tullio sono in spedizione nella giungla amazzonica ma dopo essere stati trascinati fuori strada dalle rapide di un fiume i due si imbattono in quello che pensano sia un ara di Spix (la specie di pappagalli di cui Blu e Gioiel dovrebbero rappresentare gli unici sopravvissuti). Dopo aver sentito la notizia in TV, Gioiel stanca della vita urbana di Rio, decide che i suoi figli devono imparare a vivere come i veri uccelli, con la scusa di aiutare Linda e Tullio a trovare la colonia. Così nonostante Blu non sia convinto di ciò la famiglia lascia Rio per raggiungere l'Amazzonia, accompagnati dai loro vecchi amici Rafael, Nico e Pedro (quest'ultimi poiché vogliono cercare nuovi talenti per il carnevale di Rio). Il cane Luiz tenta di seguirli ma rimane a Rio. Nel viaggio Blu porta con sé un marsupio pieno di oggetti umani tra cui un GPS che gli fornirà la strada per l'Amazzonia.

Nel frattempo il leader di una squadra di taglialegna illegali detto "Boss", ordina ai suoi operai di trovare e "far sparire" Tullio e Linda, in quanto se i due riuscissero a trovare degli altri ara di Spix vorrebbero proteggere l'area e la loro opera di disboscamento sarebbe ostacolata. Anche Blu è in pericolo in quanto, mentre è in volo sopra un piccolo porto, viene visto da Miguel, il cacatua che aveva dato la caccia a Blu e Gioiel nel primo film. Sopravvissuto all'incidente aereo ha perso la capacità di volare ed ora si esibisce come indovino/truffatore. Quando vede Blu e Gioiel volare sopra la sua testa decide di vendicarsi aiutato da due suoi nuovi scagnozzi: Gabi, una rana freccia innamorata di Miguel (ma da lui non ricambiata) e Charlie, un tamandua muto con una bombetta e un papillon che all'inizio era un'attrazione turistica. Per arrivare a destinazione Blu e la sua famiglia decidono di passare la notte su una barca, dove si trovano anche Miguel, Gabi e Charlie. A mezzanotte Miguel tenta di uccidere Blu nel sonno ma il piano viene involontariamente rovinato da Charlie e Blu non sospetta di niente. Una volta arrivati in Amazzonia, il gruppo di uccelli riuscirà a trovare lo stormo di ara di Spix, che si rivelerà pieno di sorprese. Gioiel, infatti, ritrova suo padre Eduardo, il burbero capo della colonia di ara in cui si trovava Gioiel, sua zia Mimi e Roberto, un affascinante pappagallo suo ex.

Durante la ricerca dei pappagalli, Tullio e Linda vengono catturati dai taglialegna. Nel frattempo Blu fa del suo meglio per integrarsi al meglio nello stormo, i quali componenti non permettono l'uso di oggetti umani in generale. Per aiutarlo ad ambientarsi Eduardo insegna alcune tecniche di sopravvivenza a Blu ma alla fine quest'ultimo rivelerà di essere un "domestico" e verrà visto con disprezzo dai membri dello stormo. Nel frattempo Miguel è arrivato nei pressi dello stormo e progetta di uccidere Blu in seguito e per non farsi scoprire si presenta al provino di Rafael, Nico, Pedro e Carla con il nome di Bob. Per riconquistare Gioiel, che si sta nuovamente rinselvatichendo, Blu decide di portarle una noce del Brasile, (il frutto preferito di Gioiel) ma nel farlo entra nel territorio degli ara macao, nemici degli ara di Spix per il cibo, comandati dall'ostile Felipe. Blu, quindi, provoca una guerra tra le due specie per il cibo, dopo aver accidentalmente colpito Felipe con un ramo. La guerra si rivela essere una partita di calcio aerea, purtroppo le ara blu perdono dopo che Blu fa un auto-goal, provocando l'irritazione di Eduardo.

Dopo aver litigato con Gioiel sul fatto di rimanere in Amazzonia o ritornare a Rio, Blu va al campo di Tulio e Linda per lasciare lì la sua roba umana ma trova la radio rotta, e viene scoperto da Roberto (che aveva ricevuto l'ordine da Eduardo di seguirlo), che lo accusa di essere un traditore. Nonostante ciò Blu salva Roberto da una scavatrice dei taglialegna e lo manda ad avvisare lo stormo dell'arrivo dei taglialegna, mentre lui riesce a salvare Linda e Tulio. Tornato allo stormo, Blu convince le are a combattere per difendere la giungla, ed insieme alle are macao e agli altri animali della giungla riescono a mettere in fuga i taglialegna e a fermare le loro macchine. Tuttavia il Boss tenta di far saltare la foresta con la TNT, ma Blu riesce ad impossessarsi della dinamite accesa, volando sopra gli alberi per farla scoppiare. Ma in quel momento, Miguel usa la lingua di Charlie come una fionda, facendosi lanciare proprio su Blu che solo in quel momento riconosce la sua vecchia nemesi. La dinamite esplode senza danni e sia Blu sia Miguel rimangono illesi ma rimangono bloccati a testa in giù da alcune liane e iniziano a litigare. Nel tentativo di aiutare Miguel, Gabi lo colpisce per sbaglio con degli aculei d'istrice avvelenati col proprio veleno e il cacatua, dopo un discorso shakespeariano, cade in uno stato di morte apparente. Gabi, affranta, tenta di suicidarsi col suo stesso veleno, così entrambi risultano essere morti. Comunque, Bia afferma che Gabi non è velenosa (i suoi genitori le hanno mentito dicendole che lo era). Scoperto ciò, Gabi ora può finalmente stare con Miguel senza ucciderlo e lo trascina con se nella giungla contro la sua volontà. Il BigBoss prova a scappare, ma finisce con l'essere ingoiato da una grossa anaconda. Con lo stormo sotto la protezione di Linda e Tullio, Blu e Gioiel decidono di vivere in Amazzonia con i loro piccoli e i loro amici. Ciononostante, decidono di passare l'estate a Rio. Nel frattempo, Miguel viene riportato a Rio da Tullio insieme con Gabi. Grazie alla spatola rosa Kipo, Luiz arriva appena in tempo per festeggiare il carnevale nella giungla e Charlie si diverte alla festa degli uccelli poiché, stufo dei maltrattamenti che ha subito da parte di Miguel, decide di abbandonarlo.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Blu – è un ara di Spix gentile e divertente, in questo film è completamente abituato a vivere nel lusso degli umani. Tuttavia per l'amore che prova verso Gioiel deciderà di partire per l'Amazzonia. Tuttavia qui verrà schernito per essere un domestico anche se alla fine riuscirà a farsi accettare nello stormo.
  • Jewel (Gioiel nella versione italiana) – un affascinante femmina di ara moglie di Blu. In questo film convincerà Blu ad andare in Amazzonia, per far vivere ai loro pulcini una vita da veri uccelli. Arrivati in Amazzonia si ricongiungerà con suo padre Eduardo e con il suo amico d'infanzia Roberto.
  • Carla – è la figlia più grande di Blu e Gioiel, amante della musica.
  • Bia – è la figlia di mezzo di Blu e Gioiel, è uguale a sua madre ed è intelligente come il padre.
  • Tiago – è il figlio più giovane di Blu e Gioiel, è un totale combinaguai e ama le cose estreme e il pericolo.
  • Linda Gunderson – è l'ex padrona di Blu ora sposata con Tullio. Cercherà di impedire a tutti i costi che la foresta Amazzonica venga disboscata dai taglialegna.
  • Tullio – è un eccentrico ma simpatico ornitologo, marito di Linda.
  • Fernando – è il figlio adottivo di Linda e Tullio.
  • Rafael – è un tucano toco accattivante e saggio grande amico di Blu che lo accompagnerà nel viaggio in Amazzonia. Arrivato nella giungla insieme a Pedro, Nico e Carla, farà delle audizioni per gli animali della giungla per il Carnevale di Rio.
  • Eva – è la moglie di Rafael, isterica e orribilmente stonata.
  • Nico – è un canarino amico di Blu che lo accompagnerà nel viaggio in Amazzonia. Indossa un tappo a corona verde come cappello, che però gli verrà sequestrato da Eduardo, per essere di fabbricazione umana, tuttavia glielo restituirà a fine film. È il migliore amico di Pedro.
  • Pedro – è un cardinale ciuffo rosso amante del rap, migliore amico di Nico. Anche lui aiuterà Blu nel viaggio in Amazzonia.
  • Luiz – è un bulldog amante del carnevale di Rio amico di Blu. Ricomparirà alla fine del film dopo aver viaggiato con Kipo.
  • Eduardo – è un imponente ara di Spix, padre di Gioiel e capo dello stormo di are. È molto severo ed autoritario tanto da sottoporre Blu ad un addestramento militare. Tuttavia è buono e generoso. In un primo momento ha un forte astio verso gli umani che disboscano la foresta, ma dopo essere stato salvato da Tullio cambierà idea.
  • Roberto – è un affascinante ed attraente ara, amico di infanzia di Gioiel. E' fiero e sicuro di se ed ha molta ammirazione per Eduardo. È anche molto acclamato dal suo stormo a cui è molto legato e come tutti i componenti di esso ha un profondo astio per gli esseri umani. Tuttavia quando incontra un essere umano impazzisce (quindi è possibile che anche lui in passato fosse un domestico).
  • Mimi – è la sorella di Eduardo e la zia zitella di Gioiel. Accoglie a braccia aperte Blu e la sua famiglia al loro arrivo in Amazzonia ed è ľ unica che riesce a tenere testa a Eduardo.
  • Miguel – è un diabolico cacatua, antagonista del film, sebbene in questo film abbia minore influenza che nel precedente. Dopo essere miracolosamente sopravvissuto all'incidente aereo del primo film, non è più in grado di volare e si è ridotto a fare da fenomeno da baraccone. Tuttavia non appena vedrà Blu deciderà di vendicarsi ma alla fine verrà trascinato nella giungla da una follemente innamorata Gabi, per poi essere riportato a Rio da Tullio. Indossa un piccolo gilet e colletto di plastica tipo William Shakespeare infatti nel film ha dimostrato di avere una certa passione per la poetica shakespeariana, ma in chiave malvagia .
  • Gabi – è un rana freccia alleata di Miguel. Ben presto si intuisce che è follemente innamorata di quest'ultimo ma il loro amore non può avverarsi poiché Gabi, credendo di essere velenosa non può toccare Miguel e inoltre l'interesse amoroso non è reciproco. Lo aiuterà comunque e seguendolo sempre. Alla fine dopo aver "ucciso" Miguel tenterà di suicidarsi ma Bia, affermerà che Gabi non è velenosa, scoperto questo Gabi trascinerà con sé Miguel nella giungla per poi essere riportata a Rio con quest'ultimo, da Tullio, per il "viaggio di nozze".
  • Charlie – è un Tamandua settentrionale, muto con una bombetta e un papillon che faceva da attrazione turistica.Oltre ad essere uno degli scagnozzi di Miguel gli fa anche da mezzo di trasporto e schiavo .Charlie viene maltrattato costantemente da Miguel, poiché manda spesso a monte i suoi piani per via della sua istintiva golosità di formiche. Alla fine però deciderà di abbandonare Miguel quando questo viene trascinato via da Gabi e si unisce al carnevale con gli altri uccelli .
  • BigBoss – è un industriale avido ed illegale, nonché l'antagonista principale del film. Vuole abbattere la foresta Amazzonica e tenterà di far sparire Tullio e Linda per non farsi scoprire. Alla fine verrà ingoiato da un anaconda. Ha un tamarino imperatore domestico che come lui ama i lecca-lecca e si dimostra più sveglio di tutti i suoi scagnozzi, poiché riesce perfino a batterne uno a dama.
  • Felipe – si tratta del rissoso ed ostile capo degli ara macao, che sono i rivali degli ara di Spix. Sembra avere una rivalità con Roberto.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer del film è stato distribuito online dalla 20th Century Fox il 15 maggio 2013,[2] a cui seguì il successivo 17 luglio anche il secondo teaser trailer.[3] Il successivo 2 ottobre venne inoltre distribuito il primo full trailer.[4] Verso fine mese viene distribuita la versione italiana del trailer. Il secondo full trailer viene rilasciato il 12 dicembre e il giorno successivo viene inserito nel canale ufficiale del film su Youtube.

Il film sarà distribuito nei cinema statunitensi, anche in versione 3D, a partire dall'11 aprile 2014[2], mentre in Italia sarà distribuito a partire dal successivo 17 aprile.[5]

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Il tamarino imperatore, che fa da animaletto domestico a BigBoss ha un comportamento simile a quello di Jacki, la scimmietta di Barbossa in Pirati dei Caraibi.
  • Charlie, uno degli scagnozzi di Miguel, muto e munito di bombetta e papillon, è un'evidente caricatura di Charlie Chaplin (e infatti entrambi hanno lo stesso nome).
  • Big Boss ha alcune somiglianze con Marcel, l'antagonista umano del primo film:
    • entrambi sono egoisti e crudeli con i loro scagnozzi, poiché sono incompetenti e stupidi;
    • entrambi hanno un animale domestico con la loro stessa personalità (Miguel e il tamarino imperatore);
    • entrambi hanno rispetto e simpatia solo per il loro animale;
    • entrambi praticano attività illegali: Marcel contrabbanda uccelli rari, mentre Big Boss distrugge la foresta amazzonica.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Big Boss è il primo personaggio di Rio ad essere morto essendo stato divorato (e probabilmente digerito) dall'anaconda.
  • I tamandua settentrionali sono ottimi arrampicatori ma Charlie sembra non avere questa abilità in quanto, per arrampicarsi, deve usare la sua lingua come una corda, è possibile che abbia perso la capacità di arrampicarsi a causa del tempo in cui ha fatto da attrazione turistica.
  • Gabi, anche se non è velenosa, in una scena viene mangiata ma risputata da una pianta carnivora.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Twentieth Century Fox Animation Announces RIO 2 Casting, businesswire.com, 22 febbraio 2013. URL consultato l'8 ottobre 2014.
  2. ^ a b (EN) Teaser Trailer for RIO 2 Featuring the Voices of Anne Hathaway, Jesse Eisenberg, and Andy Garcia, collider.com, 15 maggio 2013. URL consultato l'8 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) RIO 2 Trailer Features More Animated Animal Hijinks, collider.com, 17 luglio 2013. URL consultato l'8 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) First Full Trailer for RIO 2, collider.com, 2 ottobre 2013. URL consultato l'8 ottobre 2014.
  5. ^ Rio 2, comingsoon.it. URL consultato l'8 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]