2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XX secolo · XXI secolo · XXII secolo
Anni 1990 · Anni 2000 · Anni 2010 · Anni 2020 · Anni 2030
2010 · 2011 · 2012 · 2013 · 2014 · 2015 · 2016 · 2017 · 2018

Il 2014 (MMXIV in numeri romani) è un anno del XXI secolo.

2014 negli altri calendari
Calendario gregoriano 2014
Ab Urbe condita 2767 (MMDCCLXVII)
Calendario armeno 1462 — 1463
Calendario bengalese 1420 — 1421
Calendario berbero 2964
Calendario bizantino 7522 — 7523
Calendario buddhista 2558
Calendario cinese 4710 — 4711
Calendario copto 1730 — 1731
Calendario ebraico 5773 — 5774
Calendario etiopico 2006 — 2007
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

2069 — 2070
1936 — 1937
5115 — 5116
Calendario islamico 1435 — 1436
Calendario persiano 1392 — 1393

Stati[modifica | modifica wikitesto]

Lista degli Stati nel 2014

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio[modifica | modifica wikitesto]

Febbraio[modifica | modifica wikitesto]

Marzo[modifica | modifica wikitesto]

Aprile[modifica | modifica wikitesto]

Maggio[modifica | modifica wikitesto]

Giugno[modifica | modifica wikitesto]


Luglio[modifica | modifica wikitesto]

Agosto[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º agosto - Libia: la Brigata Ansar al Sharia, milizia radicale islamica, proclama la fondazione di un emirato islamico a Bengasi. Il generale Haftar si ritira in Egitto. [12]
  • 3 agosto - Bombe d'acqua nel Trevigiano, 4 morti e 20 feriti, alluvioni e maltempo in tutto il nord

Settembre[modifica | modifica wikitesto]

Ottobre[modifica | modifica wikitesto]

Novembre[modifica | modifica wikitesto]

Dicembre[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Eventi sportivi nel 2014.

Scienza e tecnologia[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Videogiochi del 2014.

Il 2014 nella finzione[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Film del 2014.

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Nati[modifica | modifica wikitesto]

  • ...


Morti[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono 815 voci su persone morte nel 2014; vedi Morti nel 2014 per un elenco descrittivo o la Categoria:Morti nel 2014 per un indice alfabetico.


Premi Nobel[modifica | modifica wikitesto]

...

Arti[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Singoli del 2014.

Gruppi musicali scioltisi nel 2014[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Gruppi musicali scioltisi nel 2014.

Album pubblicati nel 2014[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Album del 2014.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Film usciti nel 2014[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Film del 2014.

Premi Oscar[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Premi Oscar 2014.

Festival di Cannes[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Festival di Cannes 2014 e Festival di Cannes.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Freddo record in Usa e Canada: 16 morti e migliaia di voli cancellati. In Montana fino a -53 in la Repubblica, 7 gennaio 2014. URL consultato il 10 gennaio 2013.
  2. ^ Elezioni in Corea del nord. 100% di suffragi per Kim Jong Un | euronews, no comment
  3. ^ Elezioni Afghanistan
  4. ^ India elezioni: 815 milioni al voto
  5. ^ Elezioni Iraq
  6. ^ Crisi Russia Ucraina: a Odessa bruciati vivi 38 filo russi
  7. ^ Libia, sospeso il Parlamento. Ambasciata: "Valutate il rientro" - Repubblica.it
  8. ^ Thailandia: colpo di Stato. Militari al potere. Camiecie Rosse: "Aspettatevi rappresaglie", repubblica.it, 22 maggio 2014
  9. ^ Elezioni Indonesia
  10. ^ Ucraina, caduto jet di linea Malaysia Airlines. Interfax: «Abbattuto», Corriere della Sera, 17 luglio 2014. URL consultato il 17 luglio 2014.
  11. ^ Internazionale » L’invasione di Gaza
  12. ^ http://www.corriere.it/esteri/14_agosto_01/bengasi-mano-fondamentalisti-proclamato-l-emirato-islamico-4aa207b6-1938-11e4-91b2-1fd8845305fa.shtml
  13. ^ http://www.repubblica.it/esteri/2014/08/30/news/sudafrica_lesotho_militari_golpe-94696530/
  14. ^ Elezioni Brasile

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]