Patrick Modiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean Patrick Modiano (Boulogne-Billancourt, 30 luglio 1945) è uno scrittore e sceneggiatore francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce a Boulogne-Billancourt, una città poco distante da Parigi, il 30 luglio del 1945, figlio di Albert Modiano, un ebreo francese di origini italiane, e di Louisa Colpijn, un'attrice belga di etnia fiamminga. Studia in Alta-Savoia poi a Liceo Henri-IV a Parigi dove ha come insegnante di Geometria Raymond Queneau, amico della madre e che diventerà amico suo. Terminagli studi ad Annecy non prosegue gli studi. Introdotto dall'amico nel mondo letterario,conosce l'Editore Gallimard e, nel 1967 scrive il suo primo romanzo La Place de l'Etoile che viene pubblicato da Gallimard. Il romanzo gli vale il Premio Roger Nimier. È documentarista per Carlo Ponti e paroliere per Françoise Hardy. Nei suoi romanzi, per lo più ambientati nella Parigi occupata dai nazisti e costruiti intorno alla figura dello straniero, dell'esule, dell'ebreo, si intrecciano una vena disperata di ascendenza esistenzialista ed il gusto della rievocazione. L'autore rievoca molto spesso, nei personaggi dei suoi romanzi, l'ambigua figura del padre, un ebreo sicuramente vittima del Nazismo, che, arrestato nel 1943, si dimostrò pronto a tutto per sopravvivere (infatti sfuggì alla deportazione grazie a potenti amicizie collaborazioniste); una figura dalla duplice e ambigua identità, invischiato molto spesso in rapporti di complicità con i carnefici. Nel 1978 il romanzo Rue des boutiques obscures (dove lui ha anche abitato), gli vale il Premio Goncourt

Opere[modifica | modifica sorgente]

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

  • La Place de l'Étoile (1968)
  • La Ronde de nuit (1969)
  • Les Boulevards de ceinture (1972)
  • Villa triste (1975)
  • Livret de famille (1977)
  • Rue des boutiques obscures (1978)
  • Une jeunesse (1981)
  • Memory Lane (1981)
  • De si braves garçons (1981)
  • Quartier perdu (1985)
  • Dimanches d'août (1986)
  • Remise de peine (1988)
  • Vestiaire de l'enfance (1989)
  • Voyage de noces (1990)
  • Fleurs de ruine (1991)
  • Un cirque passe (1992)
  • Chien de printemps (1993)
  • Du plus loin de l'oubli (1996)
  • Dora Bruder (1997)
  • Des inconnues (1999)
  • La Petite Bijou (2001)
  • Accident nocturne (2003)
  • Un pedigree (2005)
  • Dans le café de la jeunesse perdue (2007)
  • L'Horizon (2010)
  • L'Herbe des nuits (2012)

Romanzi per ragazzi[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiature[modifica | modifica sorgente]

Film tratti dai suoi romanzi[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 7394541 LCCN: n50000156