1978

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XIX secolo · XX secolo · XXI secolo
Anni 1950 · Anni 1960 · Anni 1970 · Anni 1980 · Anni 1990
1974 · 1975 · 1976 · 1977 · 1978 · 1979 · 1980 · 1981 · 1982

Il 1978 (MCMLXXVIII in numeri romani) è stato un anno del XX secolo.

1978 negli altri calendari
Calendario gregoriano 1978
Ab Urbe condita 2731 (MMDCCXXXI)
Calendario armeno 1426 — 1427
Calendario bengalese 1384 — 1385
Calendario berbero 2928
Calendario bizantino 7486 — 7487
Calendario buddhista 2522
Calendario cinese 4674 — 4675
Calendario copto 1694 — 1695
Calendario ebraico 5737 — 5738
Calendario etiopico 1970 — 1971
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

2033 — 2034
1900 — 1901
5079 — 5080
Calendario islamico 1398 — 1399
Calendario persiano 1356 — 1357

Stati[modifica | modifica sorgente]

Lista degli stati nel 1978

Eventi[modifica | modifica sorgente]

Gennaio[modifica | modifica sorgente]

  • 1º gennaio - Bombay: il volo Air India 855, un Boeing 747 diretto a Dubai con a bordo 213 persone (190 passeggeri e 23 componenti l'equipaggio) esplode in volo e precipita in mare al largo di Bombay poco dopo il decollo. Non ci sono superstiti.
  • 5 gennaio - Cile: Augusto Pinochet, forte di un plebiscito ben poco trasparente in suo favore, annuncia che il Cile tornerà alle urne solo nel 1986 e che non saranno ammesse nel paese commissioni d'inchiesta dell'ONU
  • 7 gennaio - Roma: Strage di Acca Larentia, tre militanti missini, Franco Bigonzetti e Francesco Ciavatta, vengono uccisi durante l'assalto a una sezione del partito in via Acca Larentia (quartiere Appio). Poco dopo i Carabinieri uccidono, nella ressa che segue al duplice omicidio, Stefano Recchioni, altro esponente missino. I tre avevano un'età compresa tra 18 e 22 anni.
  • 22 gennaio - Jedda: una principessa e suo marito sono giustiziati nella capitale saudita perché colpevoli di avere contratto un matrimonio non voluto dalla famiglia reale. La principessa Misha, 23 anni, viene fucilata davanti al marito, il quale subito dopo verrà decapitato con la scimitarra.
  • 23 gennaio - la Svezia diviene la prima nazione a bandire le bombolette spray, il cui contenuto di clorofluorocarburi è il principale imputato del danneggiamento dello strato di ozono protettivo della Terra.
  • 25 gennaio - Spagna: L'ex-sindaco franchista di Barcellona e sua moglie vengono assassinati. Sono stati uccisi da una bomba a pressione applicata al petto dell'uomo con un nastro adesivo. Il tentativo di togliere la carica ne provoca l'esplosione.

Febbraio[modifica | modifica sorgente]

Marzo[modifica | modifica sorgente]

Aprile[modifica | modifica sorgente]

Maggio[modifica | modifica sorgente]

Giugno[modifica | modifica sorgente]

Luglio[modifica | modifica sorgente]

Agosto[modifica | modifica sorgente]

Settembre[modifica | modifica sorgente]

Ottobre[modifica | modifica sorgente]

Novembre[modifica | modifica sorgente]

Dicembre[modifica | modifica sorgente]

Nati[modifica | modifica sorgente]

Lista di persone nate in questo anno


Morti[modifica | modifica sorgente]

Lista di persone morte in questo anno


Premi Nobel[modifica | modifica sorgente]

Arti[modifica | modifica sorgente]

Musica[modifica | modifica sorgente]

Gruppi musicali costituitisi nel 1978[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Gruppi musicali costituitisi nel 1978.

Gruppi musicali scioltisi nel 1978[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Gruppi musicali scioltisi nel 1978.

Album pubblicati nel 1978[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Album del 1978.

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Film usciti nel 1978[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Film del 1978.

Premi Oscar[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Premi Oscar 1978.

Festival di Cannes[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Festival di Cannes 1978.

Letteratura[modifica | modifica sorgente]

Premi Strega[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Un altare per la madre.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Le scorie di Caorso, ilfiumepo.net. URL consultato il 2 giugno 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]