Eurovision Song Contest 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eurovision Song Contest 2014
ESC2014 winner's press conference 03.jpg
La vincitrice Conchita Wurst alla conferenza stampa avvenuta subito dopo la sua vittoria
Edizione LIX (59ª)
Periodo 6 maggio 2014 (1ª semifinale), 8 maggio 2014 (2ª semifinale), 10 maggio 2014 (Finale)[1]
Sede Copenaghen[2], Bandiera della Danimarca Danimarca
Presentatore Nikolaj Koppel, Pilou Asbæk e Lise Rønne[3]
Trasmesso da DR in Eurovisione
Partecipanti 37
Ritiri Bandiera della Bulgaria Bulgaria
Bandiera di Cipro Cipro
Bandiera della Croazia Croazia
Bandiera della Serbia Serbia
Ritorni Bandiera della Polonia Polonia
Bandiera del Portogallo Portogallo
Vincitore Bandiera dell'Austria Austria
Secondo Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Terzo Bandiera della Svezia Svezia
Cronologia
2013 2015

L'Eurovision Song Contest 2014 è stata la 59ª edizione del concorso canoro, tenutasi a Copenaghen[2], capitale dello Stato vincitore dell'edizione precedente tenutasi a Malmö, il 6, 8 e 10 maggio (date stabilite l'8 luglio 2013)[1]; precedentemente, l'UER aveva stabilito come date provvisorie il 13, 15 e 17 maggio[4].

Lo slogan di questa edizione è stato #JoinUs[5] ed il logo scelto è un diamante[6].

La competizione canora, che ha visto per la prima volta alla serata finale Montenegro e San Marino, è stata vinta dall'Austria con la canzone Rise Like a Phoenix, interpretata da Conchita Wurst, che ha ottenuto il primo posto con 290 punti; l'unico finalista di diritto ad aver ottenuto una posizione fra i primi dieci alla serata finale è stata la Spagna.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il 21 maggio 2013 l'emittente danese DR ha annunciato che sarà Pernille Gaardbo a capo della produzione dell'Eurovision 2014[7], mentre il 20 settembre dello stesso anno l'UER rende pubblico il regolamento di quest'edizione: rispetto al precedente non vi sono modifiche sostanziali[8]. Il 6 febbraio 2013, a séguito di un tentativo di alterare le votazioni avvenuto nell'edizione precedente, è stato modificato il regolamento, facendo sì che le reti partecipanti diventino oggettivamente responsabili dei tentativi di broglio fatti a loro favore, con la possibilità che esse possano essere espulse dalla gara fino a tre anni in caso venga accertata una violazione prima, durante o dopo la gara[9].

Il 27 novembre 2013 è stato annunciato che TDC sarà uno degli sponsor dell'evento[10], mentre il 19 dicembre dello stesso anno Schwarzkopf è stato confermato, per il quarto anno consecutivo, beauty partner dell'evento[11]; il 27 gennaio dell'anno successivo si è aggiunto ai partner anche VisitDenmark, l'ente del turismo danese[12], mentre il 20 febbraio si è aggiunto il marchio DAILIES[13].

Città candidate ad ospitare l'edizione 2014[modifica | modifica sorgente]

Le città candidate ad ospitare l'Eurovision Song Contest 2014 erano 4, ridottesi successivamente a 3; il Jyske Bank Boxen, ad Herning, che ha ospitato il Dansk Melodi Grand Prix 2013, era l'arena favorita per ospitare l'Eurovision 2014.[14] Nonostante ciò, il 2 settembre 2013 la UER ha deciso che la gara si sarebbe svolta nell'ex cantiere navale B&W Hallerne di Copenaghen[2].

Città[15] Sede[15] Note[15]
Aalborg[16] Gigantium Luogo in cui si è svolto il Dansk Melodi Grand Prix 2012; la città ha ritirato la propria candidatura il 17 giugno 2013 per insufficienza di camere d'albergo disponibili in città.[17]
Copenhagen Parken Stadium Luogo in cui si è svolto l'Eurovision Song Contest 2001; la compagnia che gestisce lo stadio ha ritirato la candidatura il 28 giugno 2013 per non occupare lo stadio per sei settimane e lasciare la locale squadra di calcio e la nazionale di calcio senza stadio[18].
Copenhagen DR Byen Sede principale della radio-televisione di stato danese.
Copenhagen B&W-Hallerne Sede della manifestazione; decisa il 2 settembre 2013.[2]
Fredericia Messe C La città ha ritirato la propria candidatura il 26 giugno 2013 in quanto l'arena non rispetta i requisiti imposti dalla DR.[19]
Herning Jyske Bank Boxen Luogo in cui si è svolto il Dansk Melodi Grand Prix 2013
Horsens Horsens Statsfængsel In passato la sede è stata un carcere

Stati partecipanti[modifica | modifica sorgente]

L'UER ha specificato, tramite un messaggio su Twitter, che sarebbe stato possibile partecipare anche se non è stata trasmessa la serata finale dell'edizione precedente[20]. La data limite per l'iscrizione era il 22 novembre 2013 (prorogata per la Grecia per consentire a NERIT, ente radio-televisivo pubblico subentrante alla ERT, di diventare membro effettivo dell'UER)[21], mentre la lista definitiva degli Stati partecipanti è stata resa nota il 17 gennaio 2014.[22]

██ Stati partecipanti

██ Stati che hanno partecipato in passato ma non nel 2014

██ Stati che non si sono qualificati alla finale

Semifinalisti[modifica | modifica sorgente]

Prima semifinale[modifica | modifica sorgente]

Nr[23] Stato[24] Artista[25] Canzone[25] Lingua Traduzione Processo di selezione Note
01 Bandiera dell'Armenia Armenia Aram Mp3 Not alone Inglese Non da solo/a Interno; cantante annunciato il 31 dicembre 2013[26], brano annunciato il 14 marzo[27]
02 Bandiera della Lettonia Lettonia Aarzemnieki Cake to Bake Inglese Torta da cuocere Finale nazionale[28], 22 marzo 2014[29] Il brano contiene alcune parole in lettone[30].
03 Bandiera dell'Estonia Estonia Tanja Amazing Inglese Fantastico Eesti Laul, 1 marzo 2014[31]
04 Bandiera della Svezia Svezia Sanna Nielsen Undo Inglese Annullare Melodifestivalen[32], 8 marzo 2014[33]
05 Bandiera dell'Islanda Islanda Pollapönk No prejudice Inglese Nessun pregiudizio Söngvakeppni[34], 15 febbraio 2014[35]
06 Bandiera dell'Albania Albania Hersi One night's anger Inglese La rabbia di una notte[36] Festivali i Këngës[37], 28 dicembre 2013[38]
07 Bandiera della Russia Russia Anastasija e Maria Tolmačëvy Shine Inglese Splendi Interno[39]: cantanti annunciate il 15 marzo 2014[40] e brano annunciato due giorni dopo[41]. Una finale nazionale era stata inizialmente fissata per il 31 dicembre 2013[42] e poi per il mese di marzo 2014[43]
08 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian Dilarə Kazımova Start a Fire Inglese Avviare un incendio Böyük Səhnə[44] per la cantante, deciso il 2 marzo 2014[45], interno per il brano, annunciato il 16 marzo 2014[46]
09 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Marija Jaremčuk Tick-Tock Inglese Finale nazionale, 21 dicembre 2013[47]
10 Bandiera del Belgio Belgio Axel Hirsoux Mother Inglese Madre Eurosong[48], 16 marzo 2014[49]
11 Bandiera della Moldavia Moldavia Cristina Scarlat Wild soul Inglese Anima selvaggia Finale nazionale,15 marzo 2014[50]
12 Bandiera di San Marino San Marino Valentina Monetta Maybe (Forse) Inglese[51] Forse Interno; cantante annunciata il 19 giugno 2013[52], brano annunciato il 14 marzo 2014[53] Il brano è tratto dal suo album in uscita[54]
13 Bandiera del Portogallo Portogallo Suzy Quero ser tua Portoghese Voglio essere tua Festival da Canção, 15 marzo 2014[55]
14 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi The Common Linnets Calm After The Storm Inglese La calma dopo la tempesta Interno; gruppo annunciato il 25 novembre 2013[56], brano annunciato il 4 marzo 2014[57] Il brano è stato presentato il 12 ed il 13 marzo 2014[57]
15 Bandiera del Montenegro Montenegro Sergej Ćetković Moj svijet Montenegrino Il mio mondo Interno; cantante annunciato il 19 novembre 2013[58], brano annunciato il 9 marzo 2014[59]
16 Bandiera dell'Ungheria Ungheria András Kállay Saunders Running Inglese Correndo A-Dal[60], 22 febbraio 2014[61]

Seconda semifinale[modifica | modifica sorgente]

Nr[23] Stato[24] Artista[62] Canzone[62] Lingua Traduzione Processo di selezione Note
01 Bandiera di Malta Malta Firelight Coming home Inglese[63] Arrivando a casa Malta Song for Europe[64], 8 febbraio 2014[65] Il brano in gara è una versione diversa rispetto a quello che ha vinto la selezione nazionale[66].
02 Bandiera d'Israele Israele Mei Finegold Same heart Inglese ed ebraico Lo stesso cuore Interno per la cantante, annunciata l'11 gennaio 2014[67], selezione televisiva con televoto per il brano[68], 5 marzo 2014[69]
03 Bandiera della Norvegia Norvegia Carl Espen Silent storm Inglese Tempesta silenziosa Melodi Grand Prix[70], 15 marzo 2014[71]
04 Bandiera della Georgia Georgia The Shin e Mariko Ebralidze Three minutes to Earth Inglese Tre minuti alla Terra Interno per i cantanti[72], annunciati il 4 febbraio 2014[73], e per il brano, annunciato venti giorni dopo[74]
05 Bandiera della Polonia Polonia Donatan e Cleo My Słowianie - We Are Slavic Inglese e polacco[75] Noi slave – Siamo slavi Interno[76]; artisti e brano annunciati il 25 febbraio 2014[77]
06 Bandiera dell'Austria Austria Conchita Wurst Rise Like a Phoenix Inglese Alzati come una fenice Interno sia per la cantante, annunciata il 10 settembre 2013[78], che per il brano[79], annunciato il 18 marzo 2014[80]
07 Bandiera della Lituania Lituania Vilija Matačiūnaitė Attention Inglese Attenzione Finale nazionale; artista deciso il 1º marzo 2014[81], brano deciso il 22 febbraio 2014[82]
08 Bandiera della Finlandia Finlandia Softengine Something Better Inglese Qualcosa di migliore UMK[83], 1 febbraio 2014[84]
09 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Can-Linn (featuring Kasey Smith) Heartbeat Inglese Battito del cuore The Late Late Show, 28 febbraio 2014[85]
10 Bandiera della Bielorussia Bielorussia Teo Cheesecake Inglese Torta di formaggio Finale nazionale[86], 10 gennaio 2014[87] Il testo del brano è corretto per eliminare i precedenti riferimenti a Google Maps[88]
11 Bandiera della Macedonia Macedonia Tijana To the sky Inglese[89] Verso il cielo Interno per la cantante, annunciata il 28 agosto 2013[90], e per il brano, presentato il 22 febbraio 2014[91] Si sono esibite con lei Tamara Dapčević e Leontina Vukomanović[92]. Il brano è stato presentato il 22 febbraio 2014.[93] In precedenza era stato annunciato il brano Pobeda[94]. La versione in macedone, presentata e non scelta per il concorso, è Tamu kaj što pripaǵam.[95]
12 Bandiera della Svizzera Svizzera Sebalter Hunter of stars Inglese Cacciatore di stelle Finale nazionale, 1 febbraio 2014[96]
13 Bandiera della Grecia Grecia Freaky Fortune feat. RiskyKidd Rise Up Inglese Sorgere Eurosong 2014 – a MAD show, 11 marzo 2014[97]
14 Bandiera della Slovenia Slovenia[22] Tinkara Kovač Round and Round Inglese e Sloveno Ancora EMA[98], 8 marzo 2014[99]
15 Bandiera della Romania Romania Paula Seling ed Ovi Miracle Inglese Miracolo Finale nazionale, 1 marzo 2014[100]

Finalisti di diritto[modifica | modifica sorgente]

Stato[24] Artista Canzone Lingua Traduzione Processo di selezione Note
Bandiera della Danimarca Danimarca (organizzatore) Basim[101] Cliche Love Song[101] Inglese Banale canzone d'amore Dansk Melodi Gran Prix[102], 8 marzo 2014[103] Il testo del brano è stato modificato per rimuovere una parola volgare[104]. Si esibirà per 23º.[105]
Bandiera della Francia Francia TWIN TWIN[106] Moustache[106] Francese Baffi Finale nazionale fra brani scelti da una giuria[107] La finale si è tenuta il 26 gennaio 2014, mentre l'annuncio del vincitore è avvenuto il 2 marzo[108]. Il brano contiene alcune parole in inglese e spagnolo[109].
Bandiera della Germania Germania Elaiza[110] Is It Right[110] Inglese È giusto? Unser Song für Dänemark, 13 marzo 2014[111]
Bandiera dell'Italia Italia Emma[112] La mia città[113] Italiano Interno sia per la cantante[112] che per il brano[113]
Bandiera del Regno Unito Regno Unito Molly[114] Children of the Universe[115] Inglese Figli dell'universo Interno[116], 3 marzo 2014[117]
Bandiera della Spagna Spagna Ruth Lorenzo[118] Dancing in the Rain[118] Inglese e spagnolo Ballando sotto la pioggia Finale nazionale[119], 22 febbraio 2014[120]

Stati non partecipanti[modifica | modifica sorgente]

  • Bandiera di Andorra Andorra: RTVA ha affermato di non partecipare in questa edizione per motivi finanziari[121].
  • Bandiera della Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina: BHRT, dopo aver inizialmente confermato la propria partecipazione[122], ha deciso di ritirarsi a causa della mancanza di sponsor[123].
  • Bandiera della Bulgaria Bulgaria: BNT ha deciso di non partecipare a questa edizione a causa dei problemi finanziari che affliggono il gruppo[124].
  • Bandiera di Cipro Cipro: CyBC/RIK ha annunciato sul suo sito ufficiale il 3 ottobre 2013 che non avrebbe partecipato a questa edizione[125].
  • Bandiera della Croazia Croazia: HRT ha dichiarato che non parteciperà a questa edizione per motivi economici e anche a causa degli scarsi risultati ottenuti dal 2010 al 2013, rimandando ad un secondo momento se trasmettere comunque la serata finale dell'evento o meno[126][127].
  • Bandiera del Lussemburgo Lussemburgo: RTL ha dichiarato di non voler partecipare in questa edizione, portando così a 20 le edizioni consecutive di assenza[128].
  • Bandiera del Marocco Marocco: La SNRT ha annunciato di non avere intenzione di partecipare a questa edizione[129].
  • Bandiera di Monaco Principato di Monaco: TMC ha annunciato che non ritornerà in questa edizione[130].
  • Bandiera della Rep. Ceca Repubblica Ceca: Il 30 settembre 2013 CT ha confermato al sito esctoday.com che non avrebbe partecipato a questa edizione[131].
  • Bandiera della Serbia Serbia: RTS ha affermato di non partecipare a questa edizione per motivi economici[124].
  • Bandiera della Slovacchia Slovacchia: RTVS ha affermato su Twitter che non avrebbe partecipato[132].
  • Bandiera della Turchia Turchia: TRT ha annunciato il 7 novembre 2013 ad esctoday.com che non avrebbe partecipato al programma per il secondo anno consecutivo, non escludendo, tuttavia, un ritorno in futuro[133].

Verso l'evento[modifica | modifica sorgente]

Eurovision in Concert[modifica | modifica sorgente]

L'evento, giunto alla sua sesta edizione[senza fonte], si è tenuto il 5 aprile 2014 presso il Melkweg di Amsterdam[134]. Vi hanno partecipato:[135]

London Eurovision Party[modifica | modifica sorgente]

L'evento si è tenuto il 13 aprile 2014 al Café de Paris di Londra[136]. Vi hanno partecipato:

Ha partecipato inoltre Scott Fitzgerald (rappresentante del Regno Unito all'Eurovision Song Contest 1988)[139].

L'evento[modifica | modifica sorgente]

I biglietti sono stati messi in vendita dal 29 novembre 2013.[141]

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Il 24 novembre 2013 l'UER ha rivelato che, su richiesta di DR, la settimana precedente si è stabilito che Svezia e Norvegia avrebbero gareggiato in semifinali separate; si è, quindi, tenuto un sorteggio la settimana precedente l'annuncio, che ha stabilito che la Svezia avrebbe gareggiato nella prima semifinale, mentre la Norvegia nella seconda[142]. Il 13 gennaio 2014 è stato reso noto che anche Israele avrebbe partecipato alla seconda semifinale, mentre la Germania ha chiesto di poter votare nella seconda semifinale, richiesta accettata dall'UER. Si è saputo, inoltre, che il sorteggio per l'allocazione nelle semifinali si sarebbe tenuto 7 giorni dopo[143].

DR ha reso nota, il 15 gennaio 2014, la composizione delle urne nelle quali sono stati divisi gli Stati partecipanti, determinate in base ai voti assegnati agli stessi nelle 10 edizioni precedenti[144]. La loro composizione era:

Urna 1 Urna 2 Urna 3 Urna 4 Urna 5 Urna 6

Il 20 gennaio 2014 si è tenuto il sorteggio che ha determinato la composizione delle semifinali, in quale metà della semifinale si esibiranno gli Stati sorteggiati e la semifinale in cui hanno avuto diritto di voto gli Stati già qualificati alla finale; nel sorteggio è stato, inoltre, esplicitato che la prima semifinale sarebbe stata composta da 16 Stati e la seconda da 15 e che l'ordine di esibizione esatto sarebbe stato stabilito dalla produzione del programma ed approvata dal supervisore UER del programma e dal Gruppo di Controllo[145]. Il sorteggio esatto è stato:

██ Paesi partecipanti alla prima semifinale

██ Paesi con diritto di voto nella prima semifinale

██ Paesi partecipanti alla seconda semifinale

██ Paesi con diritto di voto alla seconda semifinale

1ª semifinale
6 maggio 2014
2ª semifinale
8 maggio 2014
Bandiera della Svezia Svezia
Bandiera dell'Albania Albania
Bandiera dell'Islanda Islanda
Bandiera della Russia Russia
Bandiera della Lettonia Lettonia
Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
Bandiera dell'Armenia Armenia
Bandiera dell'Estonia Estonia
Bandiera del Belgio Belgio
Bandiera dell'Ungheria Ungheria
Bandiera della Moldavia Moldavia
Bandiera del Montenegro Montenegro
Bandiera di San Marino San Marino
Bandiera del Portogallo Portogallo
Bandiera dell'Ucraina Ucraina
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Bandiera d'Israele Israele
Bandiera della Norvegia Norvegia
Bandiera della Georgia Georgia
Bandiera dell'Austria Austria
Bandiera della Lituania Lituania
Bandiera della Polonia Polonia
Bandiera di Malta Malta
Bandiera della Macedonia Macedonia
Bandiera della Finlandia Finlandia
Bandiera dell'Irlanda Irlanda
Bandiera della Romania Romania
Bandiera della Slovenia Slovenia
Bandiera della Bielorussia Bielorussia
Bandiera della Grecia Grecia
Bandiera della Svizzera Svizzera
Con diritto di voto:
Bandiera della Danimarca Danimarca
Bandiera della Francia Francia
Bandiera della Spagna Spagna
Con diritto di voto:
Bandiera della Germania Germania[22]
Bandiera dell'Italia Italia
Bandiera del Regno Unito Regno Unito

Il 24 marzo 2014 è stato annunciato che DR ha affidato ad un artista australiano l'Interval Act della seconda semifinale[146].

Prima semifinale[modifica | modifica sorgente]

La prima semifinale si è tenuta il 6 maggio 2014 a partire dalle 21:00, CEST. In questa semifinale hanno gareggiato 16 Stati. In questa semifinale hanno votato anche Danimarca, Francia e Spagna.

Paese Cantante Canzone Punti[147] Posizione[147]
01 Bandiera dell'Armenia Armenia Aram Mp3 Not alone 121 4
02 Bandiera della Lettonia Lettonia Aarzemnieki Cake to bake 33 13
03 Bandiera dell'Estonia Estonia Tanja Amazing 36 12
04 Bandiera della Svezia Svezia Sanna Nielsen Undo 131 2
05 Bandiera dell'Islanda Islanda Pollapönk No prejudice 61 8
06 Bandiera dell'Albania Albania Hersi One night's anger 22 15
07 Bandiera della Russia Russia Anastasija e Maria Tolmačëvy Shine 63 6
08 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian Dilarə Kazımova Start a fire 57 9
09 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Marija Jaremčuk Tick-tock 118 5
10 Bandiera del Belgio Belgio Axel Hirsoux Mother 28 14
11 Bandiera della Moldavia Moldavia Cristina Scarlat Wild soul 13 16
12 Bandiera di San Marino San Marino Valentina Monetta Maybe (Forse) 40 10
13 Bandiera del Portogallo Portogallo Suzy Quero ser tua 39 11
14 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi The Common Linnets Calm after the storm 150 1
15 Bandiera del Montenegro Montenegro Sergej Ćetković Moj svijet 63 7
16 Bandiera dell'Ungheria Ungheria András Kállay Saunders Running 127 3

12 punti[148]

N. A Da
8 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Danimarca, Estonia, Islanda, Lettonia, Portogallo, San Marino, Svezia, Ungheria
4 Bandiera dell'Armenia Armenia Francia, Paesi Bassi, Russia, Ucraina
2 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Armenia, Azerbaigian
1 Bandiera dell'Albania Albania Montenegro
1 Bandiera del Montenegro Montenegro Albania
1 Bandiera della Russia Russia Moldavia
1 Bandiera della Svezia Svezia Spagna
1 Bandiera dell'Ungheria Ungheria Belgio

Seconda semifinale[modifica | modifica sorgente]

La seconda semifinale si è tenuta l'8 maggio 2014 alle 21:00, CET. In questa semifinale hanno gareggiato 15 Stati. Hanno votato in questa semifinale anche Germania, Italia e Regno Unito.

In questa semifinale si è esibita nell'Interval Act la cantante australiana Jessica Mauboy con il brano Never be the same[149].

Nr. Paese Cantante Canzone Punti[150] Posizione[150]
01 Bandiera di Malta Malta Firelight Coming home 63 9
02 Bandiera d'Israele Israele Mei Finegold Same heart 19 14
03 Bandiera della Norvegia Norvegia Carl Espen Silent storm 77 6
04 Bandiera della Georgia Georgia The Shin e Mariko Ebralidze Three minutes to Earth 15 15
05 Bandiera della Polonia Polonia Donatan e Cleo My Słowianie - We Are Slavic 70 8
06 Bandiera dell'Austria Austria Conchita Wurst Rise Like a Phoenix 169 1
07 Bandiera della Lituania Lituania Vilija Matačiūnaitė Attention 36 11
08 Bandiera della Finlandia Finlandia Softengine Something better 97 3
09 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Can-Linn (featuring Kasey Smith) Heartbeat 35 12
10 Bandiera della Bielorussia Bielorussia Teo Cheesecake 87 5
11 Bandiera della Macedonia Macedonia Tijana To the sky 33 13
12 Bandiera della Svizzera Svizzera Sebalter Hunter of stars 92 4
13 Bandiera della Grecia Grecia Freaky Fortune feat. RiskyKidd Rise Up 74 7
14 Bandiera della Slovenia Slovenia Tinkara Kovač Round and round 52 10
15 Bandiera della Romania Romania Paula Seling ed Ovi Miracle 125 2

12 punti[151]

N. A Da
7 Bandiera dell'Austria Austria Finlandia, Grecia, Irlanda, Italia, Regno Unito, Romania, Svizzera
3 Bandiera della Romania Romania Austria, Israele, Malta
2 Bandiera della Bielorussia Bielorussia Georgia, Lituania
1 Bandiera della Finlandia Finlandia Norvegia
1 Bandiera della Grecia Grecia Bielorussia
1 Bandiera della Macedonia Macedonia Slovenia
1 Bandiera di Malta Malta Macedonia
1 Bandiera della Polonia Polonia Germania
1 Bandiera della Svizzera Svizzera Polonia

Finale[modifica | modifica sorgente]

La finale si è tenuta il 10 maggio 2014 e la Danimarca, in quanto paese vincitore dell'edizione 2013 ed ospitante di quella 2014, è già qualificata alla finale, come Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna, in quanto fra i primi 5 contributori dell'UER.

La Danimarca è stato l'unico Stato ad avere sorteggiata la posizione esatta; gli altri Stati hanno sorteggiato la metà della finale in cui si esibivano dalle conferenze stampa dei qualificati dalla semifinale e dalla conferenza stampa della seconda prova per i finalisti di diritto[152].

[153] Stato Cantante Canzone Punti[154] Posizione[154]
1 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Marija Jaremčuk Tick-tock 113 6
2 Bandiera della Bielorussia Bielorussia Teo Cheesecake 43 16
3 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian Dilarə Kazımova Start a fire 33 22
4 Bandiera dell'Islanda Islanda Pollapönk No prejudice 58 15
5 Bandiera della Norvegia Norvegia Carl Espen Silent storm 88 8
6 Bandiera della Romania Romania Paula Seling ed Ovi Miracle 72 12
7 Bandiera dell'Armenia Armenia Aram Mp3 Not alone 174 4
8 Bandiera del Montenegro Montenegro Sergej Ćetković Moj svijet 37 19
9 Bandiera della Polonia Polonia Donatan e Cleo My Słowianie - We Are Slavic 62 14
10 Bandiera della Grecia Grecia Freaky Fortune feat. RiskyKidd Rise Up 35 20
11 Bandiera dell'Austria Austria Conchita Wurst Rise Like a Phoenix 290 1
12 Bandiera della Germania Germania Elaiza Is It Right 39 18
13 Bandiera della Svezia Svezia Sanna Nielsen Undo 218 3
14 Bandiera della Francia Francia TWIN TWIN Moustache 2 26
15 Bandiera della Russia Russia Anastasija e Maria Tolmačëvy Shine 89 7
16 Bandiera dell'Italia Italia Emma La mia città 33 21
17 Bandiera della Slovenia Slovenia Tinkara Kovač Round and round 9 25
18 Bandiera della Finlandia Finlandia Softengine Something better 72 11
19 Bandiera della Spagna Spagna Ruth Lorenzo Dancing in the Rain 74 10
20 Bandiera della Svizzera Svizzera Sebalter Hunter of stars 64 13
21 Bandiera dell'Ungheria Ungheria András Kállay Saunders Running 143 5
22 Bandiera di Malta Malta Firelight Coming home 32 23
23 Bandiera della Danimarca Danimarca Basim Cliche Love Song 74 9
24 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi The Common Linnets Calm after the storm 238 2
25 Bandiera di San Marino San Marino Valentina Monetta Maybe (Forse) 14 24
26 Bandiera del Regno Unito Regno Unito Molly Children of the Universe 40 17

12 punti[155]

N. A Da
13 Bandiera dell'Austria Austria Belgio, Finlandia, Grecia, Irlanda, Israele, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera
8 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Estonia, Germania, Islanda, Lettonia, Lituania, Norvegia, Polonia, Ungheria
3 Bandiera della Svezia Svezia Danimarca, Romania, Ucraina
2 Bandiera dell'Armenia Armenia Austria, Francia
2 Bandiera del Montenegro Montenegro Armenia, Macedonia
2 Bandiera della Russia Russia Azerbaigian, Bielorussia
1 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian San Marino
1 Bandiera della Bielorussia Bielorussia Russia
1 Bandiera dell'Italia Italia Malta
1 Bandiera della Romania Romania Moldavia
1 Bandiera della Spagna Spagna Albania
1 Bandiera dell'Ungheria Ungheria Montenegro

Cartoline[modifica | modifica sorgente]

Negli spazi che precedono le varie esibizioni sono stati trasmessi dei filmati in cui i cantanti hanno creato la bandiera del proprio Stato in modo non convenzionale per poi fotografarla.[156]

Marcel Bezençon Awards[modifica | modifica sorgente]

I vincitori sono stati:[157]

Trasmissione dell'evento e commentatori[modifica | modifica sorgente]

Portavoce[modifica | modifica sorgente]

Il 10 maggio 2014 l'UER ha annunciato ufficialmente l'ordine di annuncio dei voti nella serata finale ed i portavoce dei rispettivi Stati, che sono:[202]

  1. Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian: Səbinə Babayeva (rappresentante dello stesso Stato all'Eurovision Song Contest 2012)
  2. Bandiera della Grecia Grecia: Andrianna Maggania
  3. Bandiera della Polonia Polonia: Pauliana Chylewska
  4. Bandiera dell'Albania Albania: Andri Xhahu
  5. Bandiera di San Marino San Marino: Michele Perniola (rappresentante della Repubblica al Junior Eurovision Song Contest 2013)
  6. Bandiera della Danimarca Danimarca: Sofie Lassen-Kahlke
  7. Bandiera del Montenegro Montenegro: Tijana Miskovic
  8. Bandiera della Romania Romania: Sonia Argint Ionescu
  9. Bandiera della Russia Russia: Alsou
  10. Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi: Tim Douwsma
  11. Bandiera di Malta Malta: Valentina Rossi
  12. Bandiera della Francia Francia: Elodie Suigo
  13. Bandiera del Regno Unito Regno Unito: Scott Mills
  14. Bandiera della Lettonia Lettonia: Ralfs Eilands
  15. Bandiera dell'Armenia Armenia: Anna Avanesyan
  16. Bandiera dell'Islanda Islanda: Benedikt Valsson
  17. Bandiera della Macedonia Macedonia: Marko Mark
  18. Bandiera della Svezia Svezia: Alcazar
  19. Bandiera della Bielorussia Bielorussia: Alena Lanskaja (rappresentante dello stesso Stato nell'edizione precedente)
  20. Bandiera della Germania Germania: Helene Fischer
  21. Bandiera d'Israele Israele: Ofer Nachshon
  22. Bandiera del Portogallo Portogallo: Joana Teles
  23. Bandiera della Norvegia Norvegia: Margrethe Røed
  24. Bandiera dell'Estonia Estonia: Lauri Pihlap
  25. Bandiera dell'Ungheria Ungheria: Éva Novodomszky
  26. Bandiera della Moldavia Moldavia: Olivia Furtuna
  27. Bandiera dell'Irlanda Irlanda: Nicky Byrne
  28. Bandiera della Finlandia Finlandia: Redrama
  29. Bandiera della Lituania Lituania: Ignas Krupavičius
  30. Bandiera dell'Austria Austria: Kati Bellowitsch
  31. Bandiera della Spagna Spagna: Carolina Casado
  32. Bandiera del Belgio Belgio: Angelique Vlieghe
  33. Bandiera dell'Italia Italia: Linus
  34. Bandiera dell'Ucraina Ucraina: Zlata Ohnevyč (rappresentante dello stesso Stato nell'edizione precedente)
  35. Bandiera della Svizzera Svizzera: Kurt Aeschbacher
  36. Bandiera della Georgia Georgia: Sophie Gelovani e Nodi Tatishvili (rappresentanti dello stesso Stato nell'edizione precedente)
  37. Bandiera della Slovenia Slovenia: Ula Furlan

Tutti i portavoce hanno annunciato i propri voti in inglese tranne la Francia, che lo ha fatto in francese[202].

Voto[modifica | modifica sorgente]

Giurie[modifica | modifica sorgente]

I nomi dei giurati che hanno votato per ogni Stato partecipante sono stati resi noti il 1º maggio 2014[203], mentre subito dopo la serata finale è stato reso noto il voto individuale di ogni giurato[8]. I giurati sono stati:[204]

In grassetto sono indicati i presidenti di giuria

  • Bandiera dell'Albania Albania: Edmond Zhulali, Alfred Kacinari, Eranda Libohova, Mira Tuci e Engjell Ndocaj
  • Bandiera dell'Armenia Armenia: Asatur Asatryan, Arman Davtyan, Inga Arshakyan, Anush Arshakyan e Avet Barseghyan
  • Bandiera dell'Austria Austria: Stella Jones, Michael Dörfler, Dietmar Lienbacher, Diana Lueger e Alexander Kahr
  • Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian: Yegana Akhundova, Mubariz Taghiyev, Samir Djafarov, Nigar Camal e Khayyam Mustafazadeh
  • Bandiera della Bielorussia Bielorussia: Vasily Rainchik, Eugene Oleinik, Olga Ryzhikova, Alexander Mezhenny e Inna Adamovich
  • Bandiera del Belgio Belgio: Bob Savenberg, Laura Van den Bruel, Roos Van Acker, Yannic Fonderie e Wouter Vander Veken.
  • Bandiera della Danimarca Danimarca: Lise Cabble, Rune Funch, Monique Spartalis, Mich Hedin e Sys Bjerre
  • Bandiera dell'Estonia Estonia: Laura Remmel, Marju Länik, Rauno Märks, Alar Kotkas e Rasmus Rändvee
  • Bandiera della Finlandia Finlandia: Kaija Kärkinen, Saara Törmä, Rauli Eskolin, Jaako Hurme e Annette Lundell
  • Bandiera della Francia Francia: Fabrice Marchal, Jean-Marc Sauvagnargues, Fanny Llado, Julie Solia e Boris Bergman
  • Bandiera della Georgia Georgia: Giorgi Kukhianidze, Micheil Chelidze, Natia Khoshtaria, Nino Chachava e Nana Daushvili
  • Bandiera della Germania Germania: Jennifer Weist, Madeline Juno (Obrigewitsch), Konrad Sommermeyer, Paul Würdig ed Andreas Bourani
  • Bandiera della Grecia Grecia: Vasilios Apergis, Konstantinos Pantzoglou, Rodanthi Papadea, Aggelos Makris e Maria Sinatsaki
  • Bandiera dell'Irlanda Irlanda: Patrick Hughes, Charlie McGettigan, Leanne Moore, Jenny Greene e Liam Reilly
  • Bandiera dell'Islanda Islanda: Hildur Thorhallsdottir, Johanna (Yohanna) Jonsdottir, Kjartan (Daddi) Gudbergsson, Fridrik Jonsson e Ragnheidur Grondal
  • Bandiera d'Israele Israele: Ofra Helfmann, Alon Amir, Roi Klein, Doron Medalie e Dafna Gold
  • Bandiera dell'Italia Italia: Luca de Gennaro, Andrea Laffranchi, Paola Folli, Andrea Mirò e Francesco Pasquero
  • Bandiera della Lettonia Lettonia: Harijs Zarins, Marta Ritova, Edgars Belickis, Igeta Gaike e Kaspars Ansons
  • Bandiera della Lituania Lituania: Saulius Urbonavicius, Ruta Lukoseviciute, Deividas Zvonkus, Povilas Varvuolis e Kristina Zmailaite
  • Bandiera della Macedonia Macedonia: Milanka Rasić, Valentino Skenderovski, Ivan Bećković, Robert Bilbilov e Dimitar Chemkov
  • Bandiera di Malta Malta: Paul Abela, Manolito Galea, Elton Zarb, Corazon Mizzi e Pamela Bezzina
  • Bandiera della Moldavia Moldavia: Anatol Chiriac, Andrei Tostogan, Tatiana Postolachi, Nelea Ciobanu-Margineanu e Iurie Badicu
  • Bandiera del Montenegro Montenegro: Stefan Filipović, Slododan Bucevac, Zoja Djurović, Senad Gacević e Mihailo Radonjić
  • Bandiera della Norvegia Norvegia: Ahmed Ashraf, Jonas Brenna, Jan Holmlund, Rannveig Sundelin e Monica Johansen
  • Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi: Antonius van de berkt, Freek Bartels, Marleen Sahupala – van den Broek, Ruth Jacott e Sander Lantinga
  • Bandiera della Polonia Polonia: Paweł Sztompke, Dorota Szpetkowska, Krzysztof Kasowski, Magdalena Tul e Mieczyslaw Szczesniak
  • Bandiera del Portogallo Portogallo: Paula Ferreira, José Cabrita, Jan Dijck, Ana Augusto e Marina Ferraz
  • Bandiera del Regno Unito Regno Unito: Caroline Grant, Stephen Allen, Candice McKenzie, Gus Gowland e Laura Wright
  • Bandiera della Romania Romania: Voicu Madalin, Fugaru Mirela, Stoica Mihai, Geambasu Calin e Matei Nicoleta
  • Bandiera della Russia Russia: Sergey Zhilin, Margarita Mitrofanova, Leonid Rudenko, Dominik Joker e Yulia Nachalova
  • Bandiera di San Marino San Marino: Sara Ghiotti, Lorenzo Salvatori, Andrea Gattei, Maria Ugolini e Paolo Macina
  • Bandiera della Slovenia Slovenia: Helena Blagne, Anze Langus Petrović, Robert Pikl, Izak Kosir e Alya
  • Bandiera della Spagna Spagna: Raul Fuentes, Damaris Abad, Jorge Gonzalez, Leticia Fuentes e Francisco Rodríguez
  • Bandiera della Svezia Svezia: Michael Cederberg, Robert Sehlberg, Oscar Zia, Sacha Jean-Baptiste e Elli Flemstrom
  • Bandiera della Svizzera Svizzera: Marcus Van Lier, Mélanie Freymond, Ivan Broggini (membro dei Sinplus), Sina Bellwald e Pascal Vonlanthen
  • Bandiera dell'Ucraina Ucraina: Olexandr Zlotnyk, Kateryna Komar, Kostiantyn Mishukov, Alla Popova ed Olena Yalovyk
  • Bandiera dell'Ungheria Ungheria: Zoltán Palásti Kovács, Kati Kovács, Attila Náksi, Péter Dorozsmai e Vera Tóth

Televoto[modifica | modifica sorgente]

I risultati complessivi del televoto sono stati resi noti subito dopo la serata finale[8]. I voti provenienti dalla Crimea sono stati conteggiati come ucraini[205].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Breaking News: Eurovision 2014 on 6, 8 and 10 May, escXtra.com
  2. ^ a b c d Copenhagen announced as host city of Eurovision 2014, eurovision.tv
  3. ^ (EN) Koppel, Asbæk, Rønne to host Eurovision 2014, eurovision.tv
  4. ^ Malmö: Updates about the contest, eurovision.tv
  5. ^ Eurovision 2014 slogan revealed: 'Join Us'!, eurovision.tv
  6. ^ (EN) Presenting: Theme Art of Eurovision 2014, eurovision.tv
  7. ^ Eurovision Song Contest, al via il 10 maggio la cinquantanovesima edizione, rockol.it
  8. ^ a b c (EN) Jury rules tightened for 2014 Eurovision Song Contest, eurovision.tv
  9. ^ (EN) Eurovision Song Contest organisers tighten measures to ensure voting integrity, eurovision.tv
  10. ^ (EN) TDC becomes Eurovision 2014 Presenting Partner, eurovision.tv
  11. ^ (EN) Schwarzkopf renews Eurovision partnership for 2014, eurovision.tv
  12. ^ (EN) VisitDenmark to partner with Eurovision, eurovisiontv
  13. ^ (EN) DAILIES® to partner with Eurovision 2014, eurovision.tv
  14. ^ These cities want to host Eurovision 2014 in EBU. URL consultato il 31 maggio 2013.
  15. ^ a b c (EN) Four cities submit bids to host Eurovision 2014, eurovision.tv
  16. ^ (EN) General: Aalborg throws its hat in the ring for 2014, escXtra.com
  17. ^ (EN) Denmark’14: Aalborg Drop Out Of The Race, Eurovoix
  18. ^ (EN) Eurovision will not return to Parken in 2014, eurovision.tv
  19. ^ Fredericia withdraws Eurovision 2014 application, eurovision.tv
  20. ^ (EN) General: Participation rules lightened, escXtra.com
  21. ^ (EN) Jon Ola Sand: “Ensuring that as many countries as possible take part is a high priority”, eurovision.tv
  22. ^ a b c (EN) Slovenia joins Eurovision 2014, Semi-Final Allocation Draw on Monday, eurovision.tv
  23. ^ a b (EN) Running order for Eurovision Semi-Finals decided, eurovision.tv
  24. ^ a b c (EN) At least 36 countries represented at Eurovision in 2014, eurovision.tv
  25. ^ a b (EN) Eurovision Song Contest 2014 First Semi-Final, eurovision.tv
  26. ^ (EN) Armenian representative announced on December 31st, eurovision.tv
  27. ^ (EN) Armenia: Song Presentation on 14 March, escXtra.com
  28. ^ (EN) Latvia, start singing, now, esctoday.com
  29. ^ (EN) Latvia: LTV changes Dziesma 2014 dates, esctoday.com
  30. ^ Original Lyrics, eurovision.tv
  31. ^ (EN) Estonia: Eesti Laul final on March 1st, esctoday.com
  32. ^ Nu är det dags att börja skriva låtar till nästa års Melodifestival, svt.se
  33. ^ (EN) Sweden: Melodifestivalen 2014 dates and cities announced, esctoday.com
  34. ^ Iceland: RÚV taking songs, escXtra.com
  35. ^ (EN) Iceland: National Final On February 15th, EuroVoix
  36. ^ Hersi Matmuja: “Canto per l’Albania…ma sono innamorata dell’Italia”, Eurofestival NEWS
  37. ^ (EN) Albania: RTSH confirms participation in Eurovision 2014, esctoday.com
  38. ^ (EN) Albania: Dates change and 16 competing acts revealed, esctoday.com
  39. ^ Russia, due gemelle a Copenaghen, OGAE Italy
  40. ^ (EN) Russia sends the Tolmachevy Twins to Copenhagen, eurovision.tv
  41. ^ (EN) Russia: Tomalchevy Twins to Shine in Copenhagen, esctoday.com
  42. ^ Russia: Rossija 1 announce national final on December 31, esctoday.com
  43. ^ Russia: National final date change, esctoday.com
  44. ^ (EN) Azerbaijan: Boyuk Sehne auditions kick off in January, esctoday.com
  45. ^ (EN) Azerbaijan: Boyuk Sehne final on 2 March, esctoday.com
  46. ^ (EN) L'Azerbaijan va a fuoco, OGAE Italy
  47. ^ (EN) Ukraine: National final on December 21, esctoday.com
  48. ^ (EN) Belgium: National final planned for 2014, escXtra.com
  49. ^ (EN) Belgium: Eurosong 2014 final on March 16th, escXtra.com
  50. ^ (EN) Moldova: National final on 15 March, esctoday.com
  51. ^ (EN) It's Maybe for Valentina Monetta, euroviswion.tv
  52. ^ Firma pre-accordo Eurofestival 2014 per Valentina Monetta, SMTV San Marino
  53. ^ (EN) San Marino: Valentina’s song presentation on 14 March, esctoday.com
  54. ^ San Marino, slitta la data di presentazione del brano per l’ESC 2014, Eurofestival NEWS
  55. ^ (EN) Portugal: Festival da Canção to go over two nights, escXtra.com
  56. ^ (EN) The Common Linnets to represent the Netherlands in Copenhagen, eurovision.tv
  57. ^ a b (EN) The Common Linnets to sing "Calm After The Storm", eurovision.tv
  58. ^ (EN) Montenegro: Sergej Ćetković to Copenhagen, esctoday
  59. ^ (EN) Tonight: The premiere of Sergej's Moj Svijet, eurovision.tv
  60. ^ Hungary: A Dal 2014 rules to be finalized next week, escXtra.com
  61. ^ (EN) Hungary: A Dal national final on February 22, esctoday.com
  62. ^ a b (EN) Eurovision Song Contest 2014 Second Semi-Final, eurovision.tv
  63. ^ Malta in cammino verso l’ESC 2014: c’è l’Italia in giuria, Eurofestival NEWS
  64. ^ Malta: 2014 Participation Confirmed, eurovoix.com
  65. ^ (EN) MESC 2014: DATES & INFO REVEALED, oikOtimes
  66. ^ (EN) Malta: Remastered version of “Coming Home” now available, ESCDAILY.COM
  67. ^ Israel: Mei Feingold officially announced as representative, esctoday.com
  68. ^ (EN) Israel: IBA opts for internal artist selection for 2014, esctoday.com
  69. ^ (EN) Israeli final set for 5th March, eurovision.tv
  70. ^ (EN) Norway calls for songs for new format selection, eurovision.tv
  71. ^ (EN) Revamped Norwegian final set for 15th March, eurovision.tv
  72. ^ (EN) Georgia: GPB opts for an internal selection, esctoday.com
  73. ^ (EN) The Shin and Mariko Ebralidze to represent Georgia!, eurovision.tv
  74. ^ (EN) Georgia: Song is called ‘Three minutes to Earth’, ESCDAILY.COM
  75. ^ (EN) Poland: Donatan & Cleo to Eurovision!, escXtra.com
  76. ^ (EN) Poland: Internal Selection For Eurovision 2014, EuroVoix
  77. ^ (EN) Poland: Donatan & Cleo go to Eurovision, ESCDAILY.COM
  78. ^ (EN) Conchita Wurst to represent Austria in 2014, eurovision.tv
  79. ^ (EN) Austria: Internal song selection for Conchita, esctoday.com
  80. ^ (EN) Conchita to "Rise Like A Phoenix" for Austria, eurovision.tv
  81. ^ (EN) Lithuania: Selection with 9 shows – Grand final 8 February, esctoday.com.com
  82. ^ (EN) Lithuania sings "Attention", eurovision.tv
  83. ^ (EN) Finland: UMK Submissions Are Open, Eurovoix
  84. ^ (EN) Finland: National final on February 1st – UMK 2014 dates released, esctoday.com
  85. ^ (EN) Ireland reveal their five mentors for 2014, eurovision.tv
  86. ^ (EN) Eurovision 2014: Belarus confirms participation, esctoday.com
  87. ^ (EN) Belarus: National Final in early January, escXtra.com
  88. ^ (EN) Belarus: New lyrics for ‘Cheesecake’, ESCDAILY.com
  89. ^ (EN) FYR Macedonia: Tijana to sing in English, escXtra.com
  90. ^ (EN) Tijana Dapčević will sing for F.Y.R. Macedonia in Denmark, eurovision.tv
  91. ^ (EN) FYR Macedonia: ‘To The Sky’ (Pobeda) presented, escXtra.com
  92. ^ (EN) Macedonia: Tijana To Be Joined By Sister Tamara On Stage, Eurovoix
  93. ^ (EN) F.Y.R. Macedonia: Tijana's song presentation, eurovision.tv
  94. ^ (EN) FYR Macedonia: Tijana Dapčević to sing ‘Pobeda’, escXtra.com
  95. ^ (MK) Хит на Месецот – промоција на евровизиската песна „Таму кај што припаѓам“, MRT
  96. ^ (EN) Switzerland: National final on February 1st, eurovision.tv
  97. ^ (EN) Greece: National final 11 March, escXtra.com
  98. ^ Slovenia: EMA To Return As National Selection Format, EuroVoix
  99. ^ (EN) Slovenia: EMA 2014- national final on 8 March, esctoday.com
  100. ^ (EN) Romania: National final on 1 March, esctoday.com
  101. ^ a b (EN) It's Basim for Denmark to Copenhagen!, eurovision.tv
  102. ^ Denmark starts the search for 2014 entries, eurovision.tv
  103. ^ (EN) Danish final heads for Odense in 2014, eurovision.tv
  104. ^ (EN) Denmark: Lyric change for Basim in Copenhagen!, esctoday.com
  105. ^ (EN) Entries submitted for Eurovision 2014, eurovision.tv
  106. ^ a b c (EN) It's Moustache for France!, eurovision.tv
  107. ^ (EN) France: In quest of next Eurovision entry, esctoday.com
  108. ^ (EN) France: National final on January 26; winner announced on March 2, esctoday.com
  109. ^ Original Lyrics, eurovision.tv
  110. ^ a b (EN) Germany: Elaiza to Copenhagen!, escXtra.com
  111. ^ (EN) Germany: Unser Song für Dänemark to take place in Cologne, eurovision.tv
  112. ^ a b Ufficiale: Emma all’Eurovision Song Contest 2014 per l’Italia, Eurofestival NEWS
  113. ^ a b (EN) Italy: Emma to sing “La mia città”, escXtra.com
  114. ^ (EN) United Kingdom: It’s Molly Smitten-Downes to Copenhagen!, esctoday.comtv
  115. ^ (EN) United Kingdom: BBC Present Molly and “Children of the Universe”, escXtra.com
  116. ^ (EN) United Kingdom: BBC opts for internal selection, esctoday.com
  117. ^ (EN) UK entry revealed on March 3, eurovision.tv
  118. ^ a b (EN) Spain: Ruth Lorenzo to Eurovision, escXtra.com
  119. ^ (EN) SPAIN CONFIRMS NATIONAL FINAL THAT INCLUDES RUTH LORENZO AND LA DAMA, WIWIBLOGGS.COM
  120. ^ (EN) Spanish final date announced, eurovision.tv
  121. ^ (EN) Andorra: RTVA will not return to Eurovision in 2014, esctoday.com
  122. ^ (EN) WELCOME BACK BOSNIA & HERZEGOVINA, oikOtimes
  123. ^ (EN) Bosnia & Herzegovina: BHRT Are Out Of Eurovision, EuroVoix
  124. ^ a b Eurovision 2014: la Serbia e la Bulgaria non ci saranno!, Eurofestival NEWS
  125. ^ (EN) Cyprus: CyBC not entering 2014, escXtra.com
  126. ^ Eurovision Song Contest 2014: la Croazia non ci sarà, Eurofestival NEWS
  127. ^ (EN) Croatia: No participation in 2014, escXtra.com
  128. ^ (EN) Luxembourg: RTL will not return to Eurovision in 2014, esctoday.com
  129. ^ (EN) Morocco: SNRT will not return to Eurovision in 2014, esctoday.com
  130. ^ (EN) Monaco: TMC will not return to Eurovision in 2014, esctoday.com
  131. ^ (EN) Eurovision 2014: Czech Republic will not participate in Copenhagen, esctoday.com
  132. ^ Slovakia: No comeback on horizon, escXtra.com
  133. ^ (EN) Turkey: TRT will not participate in Eurovision 2014, esctoday.com
  134. ^ Il 5 aprile ad Amsterdam l'Eurovision in Concert 2014, OGAE Italy
  135. ^ Domani ad Amsterdam l’Eurovision in Concert con Valentina Monetta, Eurofestival NEWS
  136. ^ (EN) London Preview Party returns for 2014, eurovision.tv
  137. ^ a b c d e f (EN) United Kingdom: Aram MP3 and Tijana confirmed for London, escXtra.com
  138. ^ a b c d e (EN) Special: More acts announced for London Preview Party, escXtra.com
  139. ^ a b c d (EN) Special: Ten Acts Already Announced for London Eurovision Party, escXtra
  140. ^ a b (EN) Special: London Eurovision Party in review, escXtra.com
  141. ^ (EN) Tickets for Eurovision 2014 on sale this Friday, eurovision.tv
  142. ^ (EN) Sweden and Norway drawn into Semi-Finals, eurovision.tv
  143. ^ (EN) Eurovision 2014: Semi-finals allocation draw on 20 January., esctoday.com
  144. ^ (EN) Eurovision 2014: Countries distributed in 6 pots, esctoday.com
  145. ^ (EN) Allocation Draw results: Who's in which Semi-Final?, eurovision.tv
  146. ^ a b (EN) http://www.eurovision.tv/page/news?id=australia_to_take_part_in_eurovision Australia to take part in Eurovision!], eurovision.tv
  147. ^ a b (EN) Eurovision Song Contest 2014 First Semi-Final, eurovision.tv
  148. ^ (EN) Eurovision Song Contest 2014 First Semi-Final, eurovision.tv
  149. ^ (EN) AUSTRALIA AT EUROVISION: JESSICA MAUBOY TO SING NEVER BE THE SAME, WIWIBLOGGS.COM
  150. ^ a b (EN) Eurovision Song Contest 2014 Second Semi-Final, eurovision.tv
  151. ^ (EN) Eurovision Song Contest 2014 Second Semi-Final, eurovision.tv
  152. ^ (EN) Grand Final running order to be revealed shortly!, eurovision.tv
  153. ^ (EN) Running order for the Grand Final revealed!, eurovision.tv
  154. ^ a b (EN) Eurovision Song Contest 2014 Grand Final, eurovision.tv
  155. ^ (EN) Eurovision Song Contest 2014 Grand Final, eurovision.tv
  156. ^ (EN) Which postcard is your favourite?, eurovision.tv
  157. ^ (EN) Winners of the Marcel Bezençon Awards, eurovision.tv
  158. ^ (SQ) Eurovision Song Contest 2014 Live në RTSH me Andri Xhahun, Info Media Albania
  159. ^ (AM) «Եվրատեսիլ 2014». Արամ MP3-ի մասին ֆիլմը, talk show-ն եւ մեկնաբանները, news.am
  160. ^ (EN) About the Hosts, SBS
  161. ^ (DE) Österreich im zweiten Song-Contest-Semifinale am 8. Mai, ORF
  162. ^ (RU) Белтелерадиокомпания продолжает подготовку к Международному конкурсу песни "Евровидение-2014". Сегодня творческая группа проекта сообщила, что в финале конкурса 10 мая объявлять баллы от Беларуси будет участница прошлогоднего песенного форума, заслуженная артистка нашей страны Алена Ланская, National State Television and Radio Company of the Republic of Belarus, 4 aprile 2014. URL consultato il 5 aprile 2014.
  163. ^ (EN) Bosnia & Herzegovina: Will Not Show Eurovision Semi Finals, EuroVoix
  164. ^ ESC 2014: diretta in Kazakistan e Far Øer e differita in Canada, Eurofestival NEWS
  165. ^ (EL) Eurovision 2014: Το ΡΙΚ θα μεταδώσει τους ημιτελικούς και τον τελικό, LiveCity, 23 aprile 2014. URL consultato il 24 aprile 2014.
  166. ^ (HR) Prvi program HTV, subota, 10.05.2014, HRT
  167. ^ (DA) Søren Bygbjerg, Bare rolig: Tøpholm fortsat kommentator på Eurovision, DR, 8 marzo 2014. URL consultato il 3 aprile 2014.
  168. ^ (EN) Faroe Islands: Eurovision 2014 Will Be Broadcast, EuroVoix
  169. ^ (FI) Euroviisut lähestyvät – Suomen edustajalla näytön paikka / Nedräkning till Eurovision Song Contest – alla tiders chans för Finlands Softengine
  170. ^ (FR) Eurovision 2014 : un dispositif de choix pour les Twin Twin, toutelatele.com
  171. ^ (EN) The Shin & Mariko to Participate at the 2014 ESC, on May 8, GPB
  172. ^ (EN) Greece: Welcome NERIT, new state broadcaster is now on air, esctoday.com
  173. ^ (DE) Der TV-Fahrplan für den ESC 2014 und weiteren Specials, ESCfans.de]
  174. ^ (EN) Eurosong 2014, RTÉ
  175. ^ (IS) Dagskrá Rásar 2 þriðjudaginn 06. maí, RÚV
  176. ^ (IS) Dagskrá RÚV þriðjudaginn 06. maí, RÚV
  177. ^ Template:IlSame Heart ייצג את ישראל על בימת אירוויזיון 2014!, IBA
  178. ^ Template:Ilהמופע של פרנק נֵף לקראת אירוויזיון 2014, IBA
  179. ^ Eurovision Song Contest 2014: entrambe le semifinali in onda su Rai4!, Eurofestival NEWS
  180. ^ Per le semifinali dell’Eurovision 2014 torna la coppia Solibello-Ardemagni, Eurofestival NEWS
  181. ^ Novità Eurovision Song Contest 2014: la semifinale su Rai 4 e la finale su Rai 2!, Eurofestival NEWS
  182. ^ Dove vedere l’Eurovision Song Contest 2014, Eurofestival NEWS
  183. ^ A Linus e Nicola Savino la finale dell’ESC 2014 su Rai 2, Eurofestival NEWS
  184. ^ (EN) Kazakhstan: Khabar Will Broadcast Eurovision Live, EuroVoix
  185. ^ (LT) "Aarzemnieki" Eirovīzijas dziesmu konkursā uzstāsies otrie, Latvijas Televīzija
  186. ^ (NO) Eurovision Song Contest 2014: 1.semifinale, NRK
  187. ^ (EN) EUROVISION 2014, BBC UKTV
  188. ^ (NL) The Common Linnets naar Eurovisie Songfestival, npo
  189. ^ (NL) Cornald Maas & Jan Smit commentatoren ESF 2014, Eurovision Song Contest AvroTROS
  190. ^ (PL) Słowianie wyruszą na podbój Europy, Telewizja Polska
  191. ^ (PT) Portugal: Sílvia Alberto comentadora do ESC2014, ESC Portugal
  192. ^ San Marino, confermati Lia Fiorio e Gigi Restivo al commento dell’ESC: è record, Eurofestival NEWS
  193. ^ San Marino RTV: doppio commento in inglese e speciali sull’ESC 2014, Eurofestival NEWS
  194. ^ (SR) РТС преноси „Евросонг“ 2014. in RTS, 7 aprile 2014.
  195. ^ (EN) Serbia: RTS to broadcast all three live shows, escXtra.com
  196. ^ (DE) Eurovision Song Contest 2014 – Internationales erstes Halbfinal live aus Kopenhagen/Dänemark, SRF
  197. ^ (FR) Le Tessinois Sebalter représentera la Suisse à l'Eurovision, Tribune de Genève
  198. ^ Intervista esclusiva a Sandy Altermatt e Alessandro Bertoglio (RSI) Eurofestival NEWS
  199. ^ (DE) ESC 2014 – Entscheidungsshow – Sebalter vertritt die Schweiz, SRF
  200. ^ (EN) Hungary: A Dal 2014 Rules released, esctoday.com
  201. ^ (HU) Eurovíziós Dalfesztivál 2014 – 1. elődöntő – PORT.hu
  202. ^ a b (EN) "Good evening Copenhagen" – Voting order revealed, eurovision.tv
  203. ^ (EN) Who will be in the expert juries?, eurovision.tv
  204. ^ (EN) EUROVISION SONG CONTEST COPENHAGEN 2014 JURY MEMBERS, eurovision.tv
  205. ^ (EN) Ukraine: Crimea to Vote as Ukraine, The Eurovision Times

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]