Asia-Europe Meeting

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Asia-Europe Meeting
Abbreviazione ASEM
Tipo Organizzazione internazionale
Fondazione Bangkok, 8 agosto 1996
Scopo approfondire i rapporti tra l'Asia e l'Europa
 
Paesi membri
ASEM.PNG
Membri Commissione europea, i 28 membri dell'Unione Europea (UE), Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore, Thailandia, Brunei, Vietnam, Laos, Birmania, Cambogia, dal 2008, India, Mongolia e Pakistan, dal 2010, Australia, Russia e Nuova Zelanda, dal 2012 Svizzera, Norvegia e Bangladesh
Statistiche complessive

L'Asia-Europe Meeting (ASEM) è un forum interregionale, i cui membri sono: la Commissione europea, i 28 membri dell'Unione Europea (UE), i dieci membri dell'Association of South-East Asian Nations (ASEAN), il Segretariato dell'ASEAN , la Cina, il Giappone e la repubblica di Corea.

È stato ufficialmente istituito nel 1996, il primo vertice si tenne a Bangkok.
In seguito sono entrati a farne parte altri stati:

I componenti principali del processo ASEM, che finora è stato poco organizzato, includono i 3 pilastri:

  • Dialogo politico
  • Sicurezza e economia
  • Istruzione e cultura

In generale, il processo è considerato dalle parti interessate un modo di approfondire i rapporti tra l'Asia e l'Europa a tutti i livelli, che si ritiene necessario per il raggiungimento di un ordine mondiale più equilibrato politicamente ed economicamente. Il processo è arricchito da incontri biennali dei capi di stato, alternativamente in Europa e in Asia, e incontri politici, economici e culturali e di manifestazioni di altri livelli.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]