Marton Csokas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marton Csokas nel 2008

'Marton Csokas'Jr. (IPA: [ˈmaːɾton ˈtʃoːkaːʃ]) (Invercargill, 30 giugno 1966) è un attore neozelandese, particolarmente noto a livello internazionale per la sua interpretazione di Lord Celeborn in due film della trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce ad Invercargill, in Nuova Zelanda, il 30 giugno del 1966, figlio di Marton Csokas Sr., un ingegnere meccanico ungherese, e di Margareth Christine Rayner, un'infermiera neozelandese di origini inglesi, irlandesi e danesi. Csokas possiede la doppia cittadinanza, neozelandese e ungherese. Si diploma nel 1989 alla New Zealand Drama School.

Inizia la sua carriera lavorando in vari cortometraggi e produzioni televisive, tra cui la soap opera Shortland Street, dove si fa le ossa per due anni. Dopo essersi diviso per anni tra televisione e cinema neozelandese, tra il 1997 e 2001 acquista una certa popolarità grazie al ruolo di Aristalco nella serie televisiva Xena - Principessa guerriera, successivamente ottiene la fama internazionale grazie al ruolo di Lord Celeborn ne Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello e Il ritorno del Re.

Dal 2000 in poi inizia a lavorare sempre più per Hollywood, recita nei film d'azione xXx, Timeline - Ai confini del tempo e The Bourne Supremacy. Nel 2004 affianca Malcolm McDowell in Evilenko. Nel 2005 recita ne Le crociate - Kingdom of Heaven di Ridley Scott nel ruolo di Guido di Lusignano, nello stesso anno è nel cast del fantascientifico Æon Flux - Il futuro ha inizio. Nel 2005 è protagonista di Follia accanto a Natasha Richardson. Dopo tre anni di pausa dal cinema, in cui si è dedicato interamente al teatro, Csokas prende parte a due nuovi film, il drammatico Il debito accanto a Helen Mirren e Sam Worthington e Alice in Wonderland, diretto da Tim Burton; entrambe le pellicole sono uscite nel 2010.

Csokas ha recitato spesso in teatro, dove ha portato in scena commedie di Tom Stoppard e William Shakespeare, è stato l'ambiguo Joe Pitt in Angels in America di Tony Kushner e ha recitato in Chi ha paura di Virginia Woolf?. Ha co-fondato una compagnia teatrale sperimentale chiamata Stronghold Theatre.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 85123557 LCCN: no2003059621