La leggenda del cacciatore di vampiri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La leggenda del cacciatore di vampiri
Abraham Lincoln Vampire Hunter.png
Abraham Lincoln in una scena del film
Titolo originale Abraham Lincoln: Vampire Hunter
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2012
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere orrore, azione, fantasy
Regia Timur Bekmambetov
Soggetto Seth Grahame-Smith
Sceneggiatura Seth Grahame-Smith
Produttore Timur Bekmambetov, Tim Burton, Jim Lemley, Derek Frey, Kathleen Switzer
Produttore esecutivo John J. Kelly, Simon Kinberg, Michele Wolkoff
Casa di produzione Abraham Productions, Tim Burton Productions, Bazelevs Production
Distribuzione (Italia) 20th Century Fox
Fotografia Caleb Deschanel
Montaggio William Hoy
Effetti speciali Robert G. Willard, Matt Kutcher, Caius Man
Musiche Henry Jackman
Scenografia François Audouy, Beat Frutiger
Costumi Varvara Avdyushko, Carlo Poggioli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La leggenda del cacciatore di vampiri (Abraham Lincoln: Vampire Hunter)[1] è un film del 2012 diretto da Timur Bekmambetov e con protagonisti Benjamin Walker, Mary Elizabeth Winstead, Rufus Sewell e Dominic Cooper. Il film è basato sul romanzo Abraham Lincoln, Vampire Hunter di Seth Grahame-Smith, che si è occupato personalmente anche della sceneggiatura. Tra i produttori del film figurano lo stesso regista Timur Bekmambetov e Tim Burton.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Abraham Lincoln, il futuro presidente degli Stati Uniti, è un ragazzino che vive una vita dura ma onesta con i suoi genitori. Una notte, il ragazzo vede quello che scoprirà successivamente essere un vampiro di nome Jack Barts attaccare sua madre, che nei giorni seguenti muore per una strana malattia. Il ragazzo rimane solo con suo padre, al quale dice di aver visto la persona che ha avvelenato sua madre. Promette al padre di non vendicarsi. Il ragazzo però continua a meditare vendetta e rispetta la parola, solo fino alla morte del padre, quando mette in atto il suo piano per uccidere Barts, scoprendo solo in combattimento la vera natura del suo avversario. Rischia di morire, ma viene salvato da Henry Sturgess, con il quale stringe un ottimo rapporto di amicizia. Insegnando a Lincoln la storia del vampirismo, l'addestramento nel combatterlo e inviandolo infine ad ucciderli. Iniziando da Springfield in Illinois, dove trova lavoro presso l'emporio di Joshua Speed e continuando con questa doppia identità di cacciatore negli anni. Arrivando a ottenere definitivamente vendetta verso Barts per la morte di sua madre ma scoprendo la natura vampiresca del suo amico Sturgess. Affrontandolo in un vicolo, quando si trova faccia a faccia con lui e facendosi rivelare da esso le ragioni del suo addestramento e del suo rancore. Secoli fa Adam, il capo dei vampiri in America, uccise la moglie di Sturgess e trasformò lui in vampiro sapendo che, anche se Henry meditava di ucciderlo egli non poteva. Un vampiro non può uccidere un altro vampiro, solo un uomo può farlo.

Lincoln, comprendendo, risparmia Henry e continua la sua missione. Nonostante il rischio e le conseguenze che questo comporta per lui ma anche per chi gli sta vicino, tra cui la sua fidanzata e futura moglie Mary e il suo amico d'infanzia e in seguito collaboratore Will Johnson. Deponendo, per un certo periodo, la sua ascia di cacciatore e diventando infine il grand'uomo che i libri di storia conoscono. Guidando il paese attraverso la guerra di secessione e la lotta contro la schiavitù, da cui i vampiri traggono nutrimento e stabilità economica. Uccidendo infine Adam e tutti gli altri vampiri in uno spettacolare scontro finale sul treno per Gettysburg, dove terrà il famoso discorso. Giungendo infine alla vittoria della guerra e la minaccia dei vampiri in America sradicata, consegnando a Henry prima di andare alla fatidica notte a teatro il suo diario personale, dove egli ha trascritto le imprese della sua vita segreta, facendosi promettere di tenerlo con se. Nella scena finale, ai giorni nostri, si vedrà Henry in un bar accanto a un ragazzo dicendogli le stesse parole che disse a Lincoln per la prima volta "Ci si ubriaca così quando si vuole dichiararsi a una ragazza o uccidere un uomo" e colpendogli la spalla Henry fa cadere al ragazzo una pistola.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La produzione di un film basato sul romanzo di Seth Grahame-Smith Abraham Lincoln, Vampire Hunter venne annunciata nel marzo del 2010, quando Tim Burton e Timur Bekmambetov acquistarono i diritti cinematografici del libro. Lo sviluppo della sceneggiatura venne affidato all'autore stesso del romanzo Grahame-Smith.[2] Nel agosto del 2010 venne annunciato che Timur Bekmambetov si sarebbe occupato personalmente della regia del film.[3] Il 3 ottobre 2010 la 20th Century Fox riuscì ad ottenere i diritti di distribuzione del film battendo così Paramount Pictures e Summit Entertainment dopo una combattuta asta al rialzo.[4]

Le riprese del film sono iniziate nel marzo del 2011 in Louisiana.[5][6] Il film è prodotto con un budget di 69 milioni di dollari e sarà prodotto in 3D.[7]

Casting[modifica | modifica wikitesto]

Benjamin Walker al trucco

Il casting del film iniziò nel dicembre del 2010. Il primo attore ad essere inserito nel cast fu Benjamin Walker che il 27 gennaio 2011 ottenne il ruolo del protagonista, battendo la concorrenza di attori come Adrien Brody, Josh Lucas, James D'Arcy, e Oliver Jackson-Cohen.[8][9] Nel febbraio dello stesso anno vennero scritturati anche gli attori Anthony Mackie e Dominic Cooper, nei ruoli di William Johnson e Henry Sturgess,[10] Robin McLeavy nel ruolo di Nancy Hanks Lincoln, madre di Lincoln[11] e Mary Elizabeth Winstead nel ruolo della moglie del presidente Mary Todd Lincoln.[12] Nel mese di marzo si unì al cast Alan Tudyk, nel ruolo di Stephen A. Douglas[13] e il 12 aprile venne aggiunto al cast anche Rufus Sewell nel ruolo di Adam, l'antagonista principale del film.[14][15]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer ufficiale del film è stato messo online il 13 febbraio 2012,[16] seguito il giorno successivo dal trailer internazionale che presenta alcune scene inedite.[17] Il secondo full-trailer è stato mostrato il 17 marzo in occasione del WonderCon 2012.[18] Il poster italiano è stato diffuso il 24 febbraio 2012,[19] e successivamente, il 20 aprile, è stato distribuito anche il trailer italiano.[20] A maggio 2012 sono stati distribuiti altri due trailer in inglese: il 24 maggio è stato pubblicato da IGN il Red Band Trailer,[21] mentre il 28 maggio, in occasione del Memorial Day, è stato diffuso dalla 20th Century Fox un ulteriore trailer.[22] Il 18 giugno è stato infine diffuso online da Yahoo! Video un trailer musicale, nel quale si può ascoltare la canzone Powerless dei Linkin Park, il cui video mostra scene della band eseguire il pezzo alternate a spezzoni del film, di cui è appunto la colonna sonora.[23][24]

Il film sarà distribuito nelle sale statunitensi a partire dal 22 giugno 2012, mentre in Italia l'uscita prevista per il 24 agosto,[25] è stata dapprima anticipata al 18 luglio dello stesso anno,[26] per poi essere definitivamente fissata al 20 luglio.[27]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Nel suo weekend di apertura il film venne distribuito in 3109 sale, incassando 16,306,974 dollari e ponendosi al 3º posto nel box office statunitense. Al 22 gennaio 2013 il film ha incassato totalmente 37,519,139 dollari negli Stati Uniti e 78,952,441 dollari nel resto del mondo, per un totale di 116,471,580 dollari in tutto il mondo.[28]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Abrahm Lincoln: Vampire Hunter, il titolo italiano e tutte le foto, 9 febbraio 2012. URL consultato il 12 febbraio 2012.
  2. ^ (EN) Tim Burton to produce 'Abraham Lincoln', 2 marzo 2010. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  3. ^ Confermato: Bekmambetov alla regia di Abraham Lincoln: Vampire Hunter, 10 agosto 2010. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  4. ^ Abraham Lincoln: Vampire Hunter è della Fox, 3 ottobre 2010. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  5. ^ Abraham Lincoln: Vampire Hunter, prime foto dal set, 31 marzo 2011. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  6. ^ (EN) Dominic Cooper stakes key role in 'Abe Lincoln', 10 febbraio 2011. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  7. ^ (EN) Fox's 'Vampire Hunter' to open in 2012, 29 ottobre 2010. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  8. ^ (EN) Ben Walker Set For Lead Of ‘Abraham Lincoln: Vampire Hunter’, 27 gennaio 2011. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  9. ^ Benjamin Walker in Abraham Lincoln: Vampire Hunter!, 29 gennaio 2011. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  10. ^ Abraham Lincoln: Vampire Hunter. Anthony Mackie e Dominic Cooper nel cast, 11 febbraio 2011. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  11. ^ Abraham Lincoln: Vampire Hunter. Robin McLeavy sarà la donna del presidente, 14 febbraio 2011. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  12. ^ Mary Elizabeth Winstead nel cast di Lincoln: Vampire Hunter, 18 febbraio 2011. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  13. ^ Abraham Lincoln: Vampire Hunter, Alan Tudyk si unisce al cast, 19 marzo 2011. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  14. ^ (EN) Rufus Sewell to play villain in 'Vampire Hunter', 12 aprile 2011. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  15. ^ Rufus Sewell sarà il villain di Abraham Lincoln: Vampire Hunter, 14 aprile 2011. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  16. ^ Il trailer di Abraham Lincoln: Vampire Hunter!, 13 febbraio 2012. URL consultato il 13 febbraio 2012.
  17. ^ Nuove scene nel trailer internazionale di Abraham Lincoln: Vampire Hunter, 14 febbraio 2012. URL consultato il 14 febbraio 2012.
  18. ^ La leggenda del cacciatore di vampiri in 3D: ecco il secondo trailer!, 18 marzo 2012. URL consultato il 18 marzo 2012.
  19. ^ Ecco il poster italiano de La leggenda del cacciatore di vampiri in 3D, ScreenWeek Blog.
  20. ^ LA LEGGENDA DEL CACCIATORE DI VAMPIRI, ECCO IL TRAILER ITALIANO, 20 aprile 2012. URL consultato il 22 aprile 2012.
  21. ^ (EN) Abraham Lincoln: Vampire Hunter - Red Band Trailer, 24 maggio 2012. URL consultato il 1º giugno 2012.
  22. ^ La leggenda del cacciatore di vampiri in 3D, un nuovo trailer, 28 maggio 2012. URL consultato il 1º giugno 2012.
  23. ^ (EN) Abraham Lincoln: Vampire Hunter – Music trailer, 18 giugno 2012. URL consultato il 19 giugno 2012.
  24. ^ Il trailer musicale della Leggenda del Cacciatore di Vampiri in 3D, 19 giugno 2012. URL consultato il 19 giugno 2012.
  25. ^ Abraham Lincoln: Vampire Hunter, nuove foto ufficiali, 13 febbraio 2012. URL consultato il 13 febbraio 2012.
  26. ^ La leggenda del cacciatore di vampiri in 3D, anticipata l'uscita italiana, 27 aprile 2012. URL consultato il 28 aprile 2012.
  27. ^ Il Cacciatore di Vampiri anticipato, Frankenweenie rinviato in Italia, 27 maggio 2012. URL consultato il 1º giugno 2012.
  28. ^ (EN) Abraham Lincoln: Vampire Hunter, Box Office Mojo. URL consultato il 12 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema