Casting (cinema)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella produzione cinematografica, teatrale, televisiva e simili, il casting è il processo di selezione degli attori (o in generale dei partecipanti) che dovranno apparire sulla scena, a partire da una cast list, ovvero da una lista dei ruoli che dovranno essere ricoperti da tali attori, generalmente corredata da informazioni sulle caratteristiche fisiche o psicologiche richieste. La figura professionale che dirige questa attività è generalmente indicata con il termine casting director, che spesso agisce inizialmente attraverso l'intermediazione delle agenzie di management. Dopo una prima selezione da parte di tali agenzie, il casting director procede alla selezione finale avvalendosi prima di provini su parte e poi di provini di interazione (che coinvolgono rispettivamente un singolo attore o un gruppo di attori).

Un'ulteriore modalità di provino, diffusa soprattutto in televisione, è quella del provino aperto, con uno o più giorni dedicati alla scelta degli attori, che si presentano nel luogo e all'ora stabilita senza appuntamento e vengono ricevuti in ordine di arrivo; solitamente in questo caso la parte da recitare viene distribuita all'ingresso o consegnata direttamente al momento del provino.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]