Acido succinico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acido succinico
Succinic-acid-3D-balls.png
formula di struttura
Nome IUPAC
acido 1,4-butandioico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C4H6O4
Massa molecolare (u) 118,09 g/mol
Aspetto solido bianco
Numero CAS [110-15-6]
PubChem 1110
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) ~ 1,55 (20 °C)
Solubilità in acqua (20 °C) solubile
Temperatura di fusione 183 °C (456 K)
Temperatura di ebollizione 235 °C (~508 K)
Proprietà termochimiche
ΔfH0 (kJ·mol−1) −940,5
S0m(J·K−1mol−1) 167,3
C0p,m(J·K−1mol−1) 153,1
Indicazioni di sicurezza
Flash point 206 °C (479 K)
Temperatura di autoignizione 630 °C (~903 K)
Simboli di rischio chimico
irritante

attenzione

Frasi H 319
Consigli P 305+351+338 [1]

L'acido succinico è un acido carbossilico.

Fa parte della classe degli acidi bicarbossilici in quanto presenta la funzione carbossilica -COOH su entrambi i terminali della molecola.

A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore. È un composto irritante. Il succinato da esso proveniente è una tappa fondamentale del ciclo di Krebs dal quale, ad opera della succinato deidrogenasi, viene prodotto il Fumarato con conseguente riduzione del FAD a FADH2

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda dell'acido succinico su IFA-GESTIS

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia