Acido 2,4-diclorofenossiacetico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acido 2,4-diclorofenossiacetico
formula di struttura
2,4-Dichlorophenoxyacetic acid Tubes.PNG
Nomi alternativi
2,4-D
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare Cl2C6H3OCH2COOH
Massa molecolare (u) 221,04 g/mol
Aspetto solido biancastro
Numero CAS [94-75-7]
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua (20 °C) insolubile
Temperatura di fusione 140 °C (413 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
corrosivo irritante

pericolo

Frasi H 302 - 335 - 318 - 317 - 412
Consigli P 273 - 280 - 305+351+338 - 302+352 - 313 [1]

L'acido 2,4-diclorofenossiacetico è un acido carbossilico, il suo nome comune è 2,4-D.

A temperatura ambiente si presenta come un solido biancastro inodore. È utilizzato come diserbante e con l'acido 2,4,5-triclorofenossiacetico, anche conosciuto come 2,4,5-T, prende parte alla miscela conosciuta come agente Arancio, sempre un diserbante.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda del 2,4-D su IFA-GESTIS
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia