Acido arachidonico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acido arachidonico
formula di struttura
Nome IUPAC
acido cis,cis,cis,cis-5,8,11,14-eicosatetrenoico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C20H32O2
Massa molecolare (u) 304,48
Aspetto liquido incolore
Numero CAS [506-32-1]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 0,922
Indice di rifrazione 1,4870
Solubilità in acqua insolubile
Temperatura di fusione −49 °C (224 K)
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

L'acido arachidonico è un acido grasso poli-insaturo, ovvero che reca nella propria molecola più doppi legami carbonio-carbonio.

L'acido arachidonico è un omega 6 presente nell'organismo umano ed è introdotto con la dieta (ad esempio assumendo olio di arachidi, da cui prende il nome), ma lo si può far derivare anche dall'acido linoleico che è un acido grasso essenziale anch'esso omega 6 (presente ad esempio nell'olio di canapa o cannabis e nell'olio di semi di girasole). All'interno delle cellule è legato a fosfolipidi di membrana (fosfatidilinositolo, fosfatidilcolina, fosfatidiletanolamina).

Sintesi e cascata[modifica | modifica sorgente]

sintesi dell'eicosanoide.

L'acido arachidonico è liberato dalla molecola di fosfolipide dall'enzima fosfolipasi A2, restituendo così il monogliceride fosfato e una molecola di acido arachidonico. Una seconda via, minoritaria, di liberazione dell'acido arachidonico è quella che prevede la scissione del diacil glicerolo fosfato (DAG) precedentemente originatosi dalla scissione del fosfatidil inositolo difosfato PIP2 da parte della proteina Gq.

L'acido arachidonico è un precursore nella sintesi degli eicosanoidi:

La produzione di questi derivati, e la loro azione nell'organismo, sono nel complesso conosciuti come la cascata dell'acido arachidonico

Cox1 cox2.jpg

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 08.07.2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia