Venezia Football Club Società Sportiva Dilettantistica 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Venezia Football Club 2015-2016)
Jump to navigation Jump to search
Venezia F.C.
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Paolo Favaretto
Italia Giancarlo Favarin[1]
All. in secondaItalia Filippo Vianello
Italia Giovanni Langella[1]
PresidenteStati Uniti James A. Daniels
Stati Uniti Joe Tacopina[2]
Serie D1º posto (promosso in Lega Pro)
Poule scudettoTriangolare
Coppa Italia Serie DTrentaduesimi di finale
CapitanoItalia Matteo Serafini
Maggiori presenzeCampionato: Vicario (36)
Totale: Vicario (38)
Miglior marcatoreCampionato: Serafini (13)
Totale: Serafini (14)
StadioPier Luigi Penzo (7 426)
Abbonati786[3]
Maggior numero di spettatori3 761 vs Mestre
(11 novembre 2015)
Minor numero di spettatori1 082 vs Sacilese
(12 settembre 2015)
Media spettatori1 674¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Venezia Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore ufficiale di materiale tecnico per la stagione 2015-2016 è Nike, mentre manca uno sponsor di maglia (in taluni casi la squadra è scesa in campo col logo della onlus Emergency impresso sulle divise).

Le maglie s'impostano sulle tinte dominanti nera (per la casalinga) e bianca (per l'esterna), solcate frontalmente da due sottili linee paracentrali arancio-nero verdi, che s'interrompono all'altezza del ventre onde permettere l'applicazione di eventuali marchi.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: James A. Daniels, da ottobre Joe Tacopina
  • Direttore generale: Dante Scibilia

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Giorgio Perinetti
  • Allenatore: Paolo Favaretto, da novembre Giancarlo Favarin
  • Allenatore in seconda: Filippo Vianello, da novembre Giovanni Langella
  • Preparatore/i atletico/i: Paolo Casale, da novembre Renzo Ricci
  • Preparatore dei portieri: Massimo Lotti, da novembre Massimo Lotti

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Lorenzo Andreatta[4]
Italia P Carlo Bortolin
Italia P Riccardo D'Alessandro[5]
Bulgaria P Stamen Boyadzhiev
Italia P Guglielmo Vicario
Italia D Daniel Beccaro
Italia D Riccardo Busatto
Italia D Michael Cantini[6]
Italia D Francesco Cernuto
Italia D Filippo Di Maio
Italia D Fabrizio Ferrante
Italia D Leonardo Galli
Italia D Luigi Luciani
Italia D Marco Modolo
Italia D Marco Taddia[4]
Italia C Alberto Acquadro
Italia C Marco Callegaro
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giampaolo Calzi
Italia C Alessandro Cangemi
Italia C Luciano Gualdi
Italia C Matteo Malagò[5]
Italia C Matteo Marcolini[4]
Italia C Giacomo Seno
Italia C Evans Soligo
Brasile A Paulo Vitor Barreto[5]
Italia A Paolo Carbonaro
Italia A Samuele Chicchiarelli[7]
Italia A Gianni Fabiano
Italia A Giacomo Innocenti
Italia A Riccardo Lattanzio[4]
Italia A Denis Maccan
Italia A Matteo Serafini
Italia A Emilio Volpicelli[4]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
P Carlo Bortolin svincolato
P Stamen Boyadzhiev Botev Plovdiv prestito
P Riccardo D'Alessandro Akragas definitivo
P Guglielmo Vicario Udinese prestito
D Daniele Beccaro Real Vicenza svincolato
D Riccardo Busatto Arzachena definitivo
D Michael Cantini AlbinoLeffe prestito
D Filippo Di Maio Chievo prestito
D Fabrizio Ferrante Tiger Brolo svincolato
D Leonardo Galli Cremonese prestito
D Luigi Luciani Sampdoria svincolato
D Denis Manetti svincolato
D Marco Modolo Parma svincolato
C Alberto Acquadro Borgosesia prestito
C Gianpaolo Calzi Pro Patria svincolato
C Matteo Chin svincolato
C Luciano Gualdi Ascoli definitivo
C Matteo Malagò Real Vicenza svincolato
C Evans Soligo San Marino svincolato
A Paulo Vitor Barreto svincolato
A Paolo Carbonaro Monza svincolato
A Gianni Fabiano Pro Vercelli svincolato
A Giacomo Innocenti Acqui definitivo
A Denis Maccan Pordenone svincolato
A Matteo Serafini Pro Patria svincolato
A Nicholas Siega svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Denis Manetti Clodiense prestito
C Matteo Chin Clodiense prestito
A Nicholas Siega Calvi Noale prestito

Sessione di dicembre (dall'1/12 al 17/12)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
P Lorenzo Andreatta Sacilese definitivo
D Denis Manetti Clodiense fine prestito
D Marco Taddia Calvi Noale prestito
C Matteo Marcolini Este definitivo
A Riccardo Lattanzio Nardò definitivo
A Emilio Volpicelli Bisceglie definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Riccardo D'Alessandro Siracusa definitivo
D Denis Manetti Calvi Noale prestito
C Matteo Malagò Clodiense definitivo
A Paulo Vitor Barreto svincolato

Sessione invernale (dal 04/01 all'1/02)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Samuele Chicchiarelli Genoa prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Michael Cantini AlbinoLeffe fine prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie D[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2015-2016.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Dro
6 settembre 2015, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Dro0 – 3VeneziaStadio comunale (500 spett.)
Arbitro:  Bertelli (Busto Arsizio)

San Donà di Piave
12 settembre 2015, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Venezia4 – 0SacileseStadio Verino Zanutto (1 082 spett.)
Arbitro:  Meocci (Siena)

Monfalcone
16 settembre 2015, ore 15:00 CEST
3ª giornata
UF Monfalcone1 – 2VeneziaStadio comunale
Arbitro:  Carella (Bari)

San Donà di Piave
20 settembre 2015, ore 15:30 CEST
4ª giornata
Venezia2 – 1Virtus VeronaStadio Verino Zanutto (1 105 spett.)
Arbitro:  Vigile (Cosenza)

Venezia
27 settembre 2015, ore 15:30 CEST
5ª giornata
Venezia4 – 0Luparense San PaoloStadio Pier Luigi Penzo (1 118 spett.)
Arbitro:  Marotta (Sapri)

Montebelluna
4 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Montebelluna1 – 3VeneziaStadio San Vigilio (400 spett.)
Arbitro:  Somma (Castellammare di Stabia)

Venezia
11 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Venezia2 – 1Liventina GorghenseStadio Pier Luigi Penzo (1 965 spett.)
Arbitro:  Cosso (Reggio Calabria)

Abano Terme
14 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Abano2 – 2VeneziaStadio delle Terme (400 spett.)
Arbitro:  Madonia (Palermo)

Venezia
18 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Venezia3 – 0Calvi NoaleStadio Pier Luigi Penzo (1 846 spett.)
Arbitro:  Santoro (Messina)

Campodarsego
25 ottobre 2015, ore 14:30 CET
10ª giornata
Campodarsego0 – 0VeneziaStadio Comunale (1 300 spett.)
Arbitro:  Luciani (Roma 1)

Venezia
1º novembre 2015, ore 14:30 CET
11ª giornata
Venezia0 – 0LevicoStadio Pier Luigi Penzo (1 529 spett.)
Arbitro:  Clerico (Torino)

Brugnera
8 novembre 2015, ore 14:30 CET
12ª giornata
Tamai2 – 2VeneziaStadio comunale (600 spett.)
Arbitro:  Pedretti (Lovere)

Venezia
11 novembre 2015, ore 20:30 CET
13ª giornata
Venezia1 – 0MestreStadio Pier Luigi Penzo (3 761 spett.)
Arbitro:  Gualtieri (Asti)

Fontanafredda
15 novembre 2015, ore 14:30 CET
14ª giornata
Fontanafredda0 – 1VeneziaStadio Omero Tognon (500 spett.)
Arbitro:  Cavallina (Parma)

Venezia
22 novembre 2015, ore 14:30 CET
15ª giornata
Venezia1 – 2EsteStadio Pier Luigi Penzo (1 460 spett.)
Arbitro:  Meloni (Carbonia)

Belluno
29 novembre 2015, ore 14:30 CET
16ª giornata
Belluno0 – 0VeneziaStadio Polisportivo (700 spett.)
Arbitro:  Meraviglia (Pistoia)

Venezia
6 dicembre 2015, ore 14:30 CET
17ª giornata
Venezia1 – 0Union Ripa La FenadoraStadio Pier Luigi Penzo (1 318 spett.)
Arbitro:  Bertolino (Terni)

Castelfranco Veneto
13 dicembre 2015, ore 14:30 CET
18ª giornata
Giorgione0 – 6VeneziaStadio Giuseppe Ostani (500 spett.)
Arbitro:  Pashuku (Albano Laziale)

Venezia
20 dicembre 2015, ore 14:30 CET
19ª giornata
Venezia6 – 1TriestinaStadio Pier Luigi Penzo (1 351 spett.)
Arbitro:  Vitulano (Livorno)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Venezia
6 gennaio 2016, ore 14:30 CET
20ª giornata
Venezia2 – 0DroStadio Pier Luigi Penzo (1 328 spett.)
Arbitro:  Amadio (Ascoli Piceno)

Sacile
10 gennaio 2016, ore 14:30 CET
21ª giornata
Sacilese1 – 7VeneziaStadio XXV Aprile (500 spett.)
Arbitro:  Gentile (Seregno)

Venezia
17 gennaio 2016, ore 14:30 CET
22ª giornata
Venezia2 – 1UF MonfalconeStadio Pier Luigi Penzo (1 423 spett.)
Arbitro:  Lalomia (Agrigento)

Verona
24 gennaio 2016, ore 14:30 CET
23ª giornata
Virtus Verona1 – 0VeneziaCentro sportivo Mario Gavagnin-Sinibaldo Nocini (500 spett.)
Arbitro:  Ruggiero (Roma 1)

San Martino di Lupari
31 gennaio 2016, ore 14:30 CET
24ª giornata
Luparense San Paolo Rosso e Blu (Strisce).png1 – 1VeneziaStadio Gianni Casée (700 spett.)
Arbitro:  Severino (Campobasso)

Venezia
7 febbraio 2016, ore 14:30 CET
25ª giornata
Venezia2 – 0MontebellunaStadio Pier Luigi Penzo (1 140 spett.)
Arbitro:  Borriello (Torre del Greco)

Motta di Livenza
10 febbraio 2016, ore 14:30 CET
26ª giornata
Liventina1 – 2VeneziaStadio Luigino Samassa (900 spett.)
Arbitro:  Tursi (Valdarno)

Venezia
14 febbraio 2016, ore 14:30 CET
27ª giornata
Venezia1 – 1AbanoStadio Pier Luigi Penzo (1 127 spett.)
Arbitro:  Natilla (Molfetta)

Noale
21 febbraio 2016, ore 14:30 CET
28ª giornata
Calvi Noale1 – 2VeneziaStadio comunale (1 000 spett.)
Arbitro:  Raciti (Acireale)

Venezia
28 febbraio 2016, ore 14:30 CET
29ª giornata
Venezia2 – 0CampodarsegoStadio Pier Luigi Penzo (3 128 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Levico Terme
2 marzo 2016, ore 14:30 CET
30ª giornata
Levico0 – 2VeneziaStadio comunale (500 spett.)
Arbitro:  Ceccon (Lovere)

Venezia
6 marzo 2016, ore 14:30 CET
31ª giornata
Venezia2 – 0TamaiStadio Pier Luigi Penzo (1 418 spett.)
Arbitro:  D'Ascanio (Ancona)

Mogliano Veneto
20 marzo 2016, ore 15:00 CET
32ª giornata
Mestre2 – 2VeneziaStadio comunale (2 300 spett.)
Arbitro:  Zufferli (Udine)

Venezia
3 aprile 2016, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Venezia5 – 1FontanafreddaStadio Pier Luigi Penzo (1 538 spett.)
Arbitro:  Garofalo (Torre del Greco)

Este
10 aprile 2016, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Este0 – 1VeneziaStadio comunale (1 200 spett.)
Arbitro:  Cudini (Fermo)

Venezia
17 aprile 2016, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Venezia4 – 1BellunoStadio Pier Luigi Penzo (2 360 spett.)
Arbitro:  Cavallina (Parma)

Seren del Grappa
24 aprile 2016, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Union Ripa La Fenadora3 – 3VeneziaStadio comunale
Arbitro:  Bertelli (Busto Arsizio)

Venezia
1º maggio 2016, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Venezia4 – 0GiorgioneStadio Pier Luigi Penzo (1 805 spett.)
Arbitro:  Catucci (Pesaro)

Trieste
8 maggio 2016, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Triestina1 – 2VeneziaStadio Nereo Rocco
Arbitro:  Vitulano (Livorno)

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Venezia
15 maggio 2016, ore 16:00 CEST
Turno preliminare - 1ª giornata
Venezia3 – 4
referto
Sporting BellinzagoStadio Pier Luigi Penzo
Arbitro:  Turchet (Pordenone)

Piacenza
22 maggio 2016, ore 16:00 CEST
Turno preliminare - 2ª giornata
Piacenza5 – 1VeneziaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  De Santis (Lecce)

Coppa Italia Serie D[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2015-2016.
Villafranca di Verona
30 settembre 2015, ore 15:00 CEST
Turno preliminare
Venezia4 – 1
[8]
referto
VillafrancaStadio comunale (50 spett.)
Arbitro:  Copat (Pordenone)

Monfalcone
28 ottobre 2015, ore 19:00 CET
Primo turno
Triestina2 – 5
referto
VeneziaStadio comunale (150 spett.)
Arbitro:  Perenzoni (Rovereto)

Chioggia
25 novembre 2015, ore 14:30 CET
Trentaduesimi di finale
Venezia1 – 1
[8]
referto
ClodienseStadio Aldo e Dino Ballarin (220 spett.)
Arbitro:  Bertelli (Busto Arsizio)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Logo Serie D.png Campionato 90 19 16 2 1 48 9 19 11 7 1 41 17 38 27 9 2 89 26 +63
Scudetto.svg Poule scudetto 0 1 0 0 1 3 4 1 0 0 1 1 5 2 0 0 2 4 9 -5
Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Serie D - 2 1 1 0 5 2 1 1 0 0 5 2 3 2 1 0 10 4 +6
Totale 90 22 17 3 2 56 15 21 12 7 2 47 24 43 29 10 4 103 39 +64

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C C T C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C T
Risultato V V V V V V V N V N N N V V P N V V V V V V P N V V N V V V V N V V V N V V
Posizione 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2 2 2 2 1 1 2 2 2 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b subentrato alla 16ª giornata
  2. ^ dal 6 ottobre 2015
  3. ^ ilgazzettino.it, 30 settembre 2015, http://ilgazzettino.it/pay/venezia_pay/venezia_coppa_c_villafranca-1272344.html.
  4. ^ a b c d e Acquistato a dicembre.
  5. ^ a b c Ceduto a dicembre.
  6. ^ Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  7. ^ Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  8. ^ a b Giocata a campo invertito.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]